Monday, 31 December, 2007

31


...gli oroscopi hanno sempre predetto annate memorabili per tutti i segni dello zodiaco..io in sincerità non ho mai beneficiato di quadrature astronomiche e in 27 anni non ho avuto periodi perfetti astrologicamente parlando...

fatto è che siamo al 31 di dicembre, ultimo g dell'anno, giorno di chiusure economiche e fatturati, di bilanci e statistiche...io non ne ho da fare..l'azienda aroti&me non sembra navigare in buone acque, ma galleggia...

ciò vuol dire che nutro profonde speranze per il nuovo anno e per i mesi avvenire..

BUONA FINE e BUON INIZIO a TUTTI!

Thursday, 27 December, 2007

...credo che ad ogni Natale ci accorgiamo di quanto le persone non ci conoscano...ma non dico amici, intendo parenti stretti, di quelli che, per sangue, sono direttamente legati a te e alla tua famiglia...
ho ricevuto l'ennesima trousse della Pupa ed un dolcissimo cappellino "Baci&Abbracci" con un orsacchiotto ben cucito e appiccicato...e allora mi chiedo: stiamo perdendo la parentela se non si è più in grado di fare un regalo azzeccato? in questo caso forse la risposta è positiva, visto che si delega qualcun altro di comprare regali a "frotte" per parenti vicini e lontani, che aspettano semplicemente di vederti per qualche ora in più..
ma dico io: non sarebbe meglio darmi i soldi?

Saturday, 22 December, 2007

Auguri

... AlBano per Natale ci regala un suo testo sulle note di "So this is Christmas" by John Lennon: ora sì che è Natale...

Buon Natale a tutti!

Thursday, 20 December, 2007

narni

...vivere e lavorare in un piccolo paesino dell' Umbria verde, piena di santi e beati, silenziosa e riflessiva, confesso non è mai stato il massimo per me, ma quando mai a roma mi capiterebbe di incrociare per la strada la signora volpe che se ne va per pollai alle 00 della sera?
sono tornata a casa con il sorriso, sperando che sua signoria astuzia si fosse messa al riparo per la notte, prima di continuare la sua passeggiata spaventando galline e conigli..

Monday, 17 December, 2007

v.g.

..ieri ho fatto la mia prima visita guidata...sotto la neve, al freddo e al sole...un gruppo di irresistibili ex escursionisti sono venuti da roma per vedere le rovine di carsulae, città sulla via flaminia abbandonata forse per un terremoto...in verità c'era la mia collega a spiegare tutta la storia, ma io in silenzio ho ascoltato e capito che c'è di roba da sapere!!

la neve da noi è raro che scenda, ma ieri, non appena ho messo piede sulla mia gilda ho sentito il terreno scivoloso di ghiaccio ed il pedale del freno è stato momentaneamente lasciato...
non la amo, la neve intendo, però ieri girare per una città un tempo viva, con quei fiocchi che bagnavano i miei stivali è stato molto magico, natalizio e candido..

ho la giornata nel cuore soprattutto perché comincio a legarmi ai personaggi con cui lavoro, a nutrire per loro non solo stima, ma anche affetto...tanto che m'è venuta la voglia di fare tanti doni!!!

Tuesday, 11 December, 2007

meditare

...ho scoperto una nuova cosa di me: mi sono accorta di non sapere a memoria la poesia che amo di più...anzi, la cosa più grave è che credo di non avere una poesia preferita, dei versi o delle parole messe in rima che mi facciano star bene ripetendole, passandole tra le labbra...

l'obiettivo dei prossimi mesi, quindi, sarà quello di scegliere una poesia ed impararla per scorrerla quando sono in macchina e pungolare la mente..

Sunday, 9 December, 2007

25

passato l'8 dicembre con il suo shopping (io ancora nulla) e le lucine, si comincia a progettare il Natale, anzi, il GIORNO del 25 Dicembre: con chi staremo?

quando ero piccola eravamo una tavola intera di parenti: ricordo che papà doveva aggiungere due tavoli e prendere in prestito le sedie da mio zio...
col passare degli anni, la famiglia si è allargata e allontanata...le sedie sono diminuite e anche gli anziani...i pacchi da scartare sono sempre meno...da almeno 5 anni il Natale non lo festeggiamo più a casa nostra ma a casa di altri parenti o in campagna o in città...questo anno il papà ha posto il divieto: dalla zia solo la sera della vigilia per non farla preoccupare..
non vorrei rischiare di stare sola il giorno di Natale: un giorno così allegro e luminoso, stare noi tre a casa senza più nemmeno la mia micia, mi sembrerebbe veramente triste...

Thursday, 6 December, 2007

cosa sapete di me

non voglio regali solo idee:


per quel che mi conoscete dalla lettura del blog

cosa mi regalereste per Natale?

Tuesday, 4 December, 2007

etcì!!

lana
latte
letto
queste le tre L per curare il raffreddore, virus che alletta la maggior parte delle persone nel cambiamento di stagione...dal canto mio, credo di aver ubbidito in pieno: latte è nella tazza di cioccolato appena bevuta, sul letto ci sto almeno 9 ore al dì e della lana non voglio nemmeno parlare visto che me la ritrovo anche in bocca.
il paracetamolo sta sul comodino, con acqua e Vicks pronto per esser spalmato...i fazzoletti di carta sono della migliore qualità, quindi il mio naso può star tranquillo che non verrà seviziato da ruvidi cleanex...i fumenti vengon fatti due v. al dì ed il brodo caldo è la pietanza preferita con una manciata di semi di sesamo...

non mi resta che guarire!

Friday, 30 November, 2007

no!

....arriva un momento nella vita in cui nella testa scocca un pensiero "oddio, sto ragionando come fanno i miei!!!"...e lì niente c'è da fare, perché il bello è fatto e nulla rimane da cambiare, se non controllarsi di più nelle situazioni in cui il cervello galoppa verso ragionamenti e lidi lontani...

Tuesday, 27 November, 2007

COOP.

...non sono di compagnia in questo periodo, ma devo proprio ammettere di cominciare a rientrare in quella categoria di lavoratrici sottopagate delle cooperative rosse..
ho diversi progetti in mente e tante cose che devo realizzare a breve per non perdere il ritmo acquisito e fatto mio in queste ultime tre settimane...tanto per un assaggiare il gusto dolce delle buone sensazioni, un corso di fotografia musicale: sono ignorante di qualunque cosa riguardi le pellicole, ma dopo le tenebre c'è la luce...in più la tesi sui beni culturali mi sta spronando come non riusciva a fare nessuno da un anno a questa parte...in più ho scoperto che il bubba (sassofonista) ha suonato con flavio boltro, lo stesso (bubba) che verrà a suonare al matrimonio di mia cugina il prossimo 30 agosto...in più il 18 dicembre sarò parte integrante della scelta del vestito di nozze della suddetta cugina...in più ho recuperato la parentela di un cugino sempre malato d'amore e di passione...

nel mondo ne stanno succedendo di ogni e per ora riesco a rimanere informata dei fatti visto che mi sento tutti i radiogiornali nei miei auto-spostamenti...

Saturday, 24 November, 2007

saxophone

...fare merenda con delle minuscole ciambelline di cereali al miele è qualcosa di parzialmente deprimente,ma non avendo altro a casa mi sono dovuta accontentare...però tutto assume un'altra connotazione se me le mangio con un saxophone che mi ritma la masticazione e rende tutto più eccitante (se mai ci fosse qualcosa di eccitante nell'ingurgitare ciambelline al miele, oltretutto di una marca cooperativa)...

i giorni passano ed io mi spennico sempre più spesso a dichiarare che lavoro, mentre il mio volontariato altro non è che leggero sfruttamento retribuito...c'è però da dire che le persone che mi sono intorno nel volontariato quotidiano sono coscienti e rispettosi della mia scelta...

si lavora con ogni tipo di persona e soggetto, da studiare e di cui parlottare mentre si aspetta il cliente successivo alla biglietteria o in aula didattica...i bambini, debbo dire, sono i nostri migliori clienti, soprattutto quelli che stanno a sentire cosa diciamo e seguono pedissequamente i nostri gesti...gli adulti, alle volte, sono peggio dei giovani ancora in fase di crescita e maturazione, sono quelli che dando il cattivo esempio, poi a squarciagola si lamentano con gli alunni che non seguono le regole...è così e va così, ma certe volte si rimane allibiti di fronte a certe storte del sistema educativo scolastico che vede una statua marmorea di bacco stesa da restaurare, come un bacco dormiente!

Wednesday, 21 November, 2007

BIANCO!

"Sì, effettivamente. C'è. Il capello bianco. C'è. Il capello bianco c'è. Dev'essere spuntato durante la notte. Minimizzi, ti sforzi di prenderla con ironia. Certe volte funziona. Dipende. Rimane comunque da stabilire come regolarsi ora che è successo. Nel mio caso, però, la dinamica è diversa. Niente risveglio, niente specchio, niente soprassalto alla scoperta del singolo capello bianco né tentazione di strapparlo via..."

tratto da "Memorie di un giovane vecchio"
Alajmo Roberto


...ebbene sì, non mi hanno ancora accreditato il primo stipendio che ho già il primo capello bianco...una scoperta fortuita, non fatta da me, ma da chi riesce a guardarmi la cute senza farsi scoprire...ed è così che questa mattina alla fermata dell'autobus una mia amica (ormai declassata a semplice conoscente) se ne esce con la solita frase "uh guarda, anche tu un capello bianco..!"...sono le 22 della sera ed ho superato il colpo, ma sento quel capello pesare come un macigno sulla mia cute nera corvina, è come se mi facesse male e tirasse più degli altri...è possibile che la forza di gravità agisca diversamente sui punti del corpo?

Sunday, 18 November, 2007

onorevoli colleghi

...e così accade che, quando si hanno tante cose da raccontare, non si riesce a dire nulla e si demolisce ogni possibilità di spiegazione...effettivamente ci sarebbero una marea di cose da dire e supporre sul nuovo lavoro, accompagnate da illusioni e allusioni che vorrei evitare, ma qui per qui non ho il grillo di raccontare, ma non per scaramanzia, ma perché vorrei trovare l'estro giusto per intavolare certi ragionamenti e trovare l'approccio ideale ed il lato liscio della situazione...

la cena con i "colleghi" è andata benone...il gruppo di 20 persone rappresentava il campione perfetto di una società caratterizzata da estrosi, egocentrici, introversi, garbati e intellettuali alla ricerca del sé...non mi sono ancora inglobata nella popolazione tipo della cooperativa per cui lavoro, ma spero di farlo presto e senza distrazioni...per ora mi godo le prime giornate al centro visite, nell'attesa che qualche turista venga per farmi sperimentare l'uso della biglietteria, con la speranza che il mio sederino possa un giorno ballare la samba...

Thursday, 15 November, 2007

lab.

....oggi è stato il turno dei laboratori didattici...mi vien da dire finalmente, visto che sono due settimane che ne sentiamo parlare nelle 8 hs consecutive di formazione...
oggi, dicevo, laboratorio alla pinacoteca con il relativo incontro di bambini/ragazzi non troppo agitati e nemmeno maleducati di seconda media.
tra gli "fico, strafico, fichissimo", classifiche delle canzoni di avril lavigne e scarpe sportive, anche qualche sorriso ed una bella lezione di umanità da un bambino non udente che ha colorato la sua prospettiva della "Città ideale" con uno spirito ed una dolcezza che non ha pari...non che mi sia commossa né impietosita, ma il pollice verso che mi ha mostrato non appena terminato il lavoro, mi ha aperto il cuore...

unico neo: trovo vergognoso non supportare con insegnante di sostegno i bambini malati di dislessia...c'era una ragazza stamani che ha dato piena dimostrazione della sua sensibilità artistica, minata ohimè da un problema che deve assolutamente essere risolto nei primi anni di vita...

Saturday, 10 November, 2007

Kairòs

....dopo 27 anni mi sono inserita nel mondo del lavoro...da una settimana lavoro con la Kairòs, una cooperativa che cerca di divulgare ed istruire le menti alla cultura, al rispetto e all'importanza di ciò che ci sta intorno...il mio è semplice servizio civile senza obbiettare nulla, bensì seguendo direttive stabilite dalla punta della piramide, ma il gruppo di lavoro in cui mi sono inserita mi sembra alquanto attivo, stimolante per noi giovani che non sappiamo quanto tempo ci vuole per portare i bambini al museo.
la mia sede sarà a Carsulae, parco archeologico sulla strada consolare Flaminia...dovrò coadiuvare la responsabile nella visita del sito archeologico e nella gestione dei bambini che arriveranno per i progetti didattici o semplicemente fare un ticket ridotto ai giovani olandesi...e se mai volessero essere accompagnati, in 45 min potrei guidarli, l'importante non facciano domande difficili.


non so se sarà mai il mio lavoro, ma mi piacerebbe rendermi utile nello sfruttare le risorse del territorio, magari proprio con mostre fotografiche e cartoline che mi piacciono tanto..
per ora inizio, poi si vedrà.

Wednesday, 7 November, 2007

nessuno tocchi Caino

....forse in passato si sarebbe parlato di "ondata di violenza", ma quella che sta investendo l' italia in questi giorni trattasi di alta marea che si ripete a cicli continui..
ho vissuto 6 anni a perugia e mai avrei pensato che oltre a droga e prostituzione, si sarebbe distinta per un delitto orribilis come quello avvenuto lo scorso 2novembre...niente rumeni in questo caso, ma solo 3 persone annoiate forse dal divertimento schietto...l'americanina è venuta a delinquere in italia ed ha trovato chi la potesse ben coinvolgere in questo giro perverso a luci rosse nelle notti perugine..
tutto questo avviene nei giorni in cui la Bonino ha depositato la risoluzione per una moratoria mondiale sulla pena di morte alle Nazioni Unite...si dice nessuno tocchi Caino, ma come non dare una leggera schiaffeggiata a chi si macchia di simili reati? a chi se la prende con una donna dopo lo shopping serale?

chissà cosa avrebbe detto il buon Enzo Biagi?

Monday, 5 November, 2007

le tradizioni di famiglia

Ogni maggio, i borghi di Itieli, Sant'Urbano e San Faustino, riaffermano la devozione ai rispettivi Patroni, San Nicolò, San Michele Arcangelo, Sant'Eurosia, con la processione delle"'ndusse", una delle manifestazioni popolari tra le più suggestive del circondario narnese.
L' ndussa è una fiaccola realizzata artigianalmente dagli abitanti ed è un bastone alla cui sommità sono posti pezzi di pino fatti seccare per poi farli bruciare bene, e verrà portata a spalla dai fedeli in onore del Santo...la processione avviene intorno "u censu" (la collinetta del borgo) per fare una breve sosta davanti alla cappellina della Madonna e ripartire al canto de "Al cielo Al cielo Al cielo, andrò a vederla un dì" intonata da Mircare, il musichiere di Itieli...

alla bellezza di tanto fumo, fiaccole in mezzo al bosco alle 10 della sera, si aggiunge la delizia per il palato: a fine processione infatti si distribuiscono le ciambelle con "l'anisi"(all'anice) di cui tutta la folla va ghiotta tanto da intavolare un'allegra conversazione condita di vino rosso e puccino di ciambella...
zia lina, così le racconta:

"Anche gli uomini aiutano davanti al forno, perché il forno è faticoso, è caldo. Ci vuole l'aiuto di tutti - l'olio deve essere quello buono, tanto, tanti anici, li scegliamo buoni e li mettiamo a bagno col vino. Quando la pasta è bella lievita, allora attacchi a spianalle, c'è una callara bella grossa a bollire perché noi prima le lessiamo, se no vengono dure. Chi le spiana, chi le mette nel callaro a lessare, chi nel forno, chi le tira fuori, siamo sempre tanta gente a lavorare. Si parla, si ride, se ne dicono di tutte le qualità e ci piace tanto di fare la festa ".


..devo essere sincera: essendo papà del paese e contribuendo economicamente alla buona riuscita della festa, cerco di prendere almeno 3 ciambelle, per congelarne una: inzuppata nel caffè e latte sono il massimo della bontà.

Saturday, 3 November, 2007

soul vaccination

...avete una ricorrenza da festeggiare, noi abbiamo la band!
...avete un matrimonio da celebrare, noi sappiamo come ravvivarlo!
...avete feste di laurea rimandate per mancanza di ritmo, noi abbiamo il ritmo!

sì perchè da poco tempo ho scoperto una band che sembra meritarsi il plauso di tutto il centro italia e confine... i suoi antenati sono i Blues Brothers, le loro note cercano di arruffianarsi grandi e bambini per una musica che sale fino all'anima tra un sax ed un electric bass...un' allegoria di suoni studiata nei minimi particolari con un'unica missione: diffondere il verbo della musica soul...

sì è vero, conosco un membro del gruppo, ma questa è un'altra storia...

Friday, 2 November, 2007

peeerò

...e proprio in base al principio secondo cui la felicità è fatta di piccoli momenti, anche la risoluzione di un'equazione statistica fa star bene...un sussulto breve ma intenso che mi fa dire "bhè, peeeerò..!!"

un pensiero...così...tanto per...

Wednesday, 31 October, 2007

interesse recondito

i miei genitori sono invadenti e la cosa più triste è che li ho abituati io a questa consuetudine..sono figlia unica, per di più adottata e voluta dopo carte e certificati...da quando sono qui mi sono sempre appoggiata a loro (non avendo nè fratelli nè sorelle) per problemi e problemucci...questa invadenza si traduce in semplice curiosità, ma a volte diventa estenuante inondazione di domande e occhiatine per catturare oggetti e trarre conclusioni...delle volte li credo muniti di raggi laser e dispositivi per la visione notturna, un pò robot un pò investigatori...non ho grandi segreti, ma è snervante capire che nonostante tutto, in cuor loro non si fidano di me in pieno...
ho provato con la cioccolata, con il liquorino dopo cena ed il caffè all'anice, ma nessun rimedio ha migliorato la situazione...proverò quindi a stare zitta, così da non incappare in ulteriori domande e non farli troppo partecipi anche se io, zitta, poco ci so stare!

Monday, 29 October, 2007

domenica bestiale

..ieri pomeriggio ho avuto il piacere di rimanere a casa...sorseggiando un tè al latte mi sono apprestata alla visione dei programmi domenicali della tv italiana...
niente di più osceno e raccapricciante di trombette che suonavano motivetti da indovinare ed individui che salivano su bilance da mercati generali...in più le voci ed i pareri del pubblico, ormai adulto, denotavano uno scarso approccio alla cultura...unica eccezione, la terza rete che riesce ancora a mandare in onda buoni programmi, aspiranti ad una conoscenza medio alta...
un tempo la tv serviva ad educare le menti, trasmetteva programmi di intrattenimento positivo e con il maestro Manzi non ci si sarebbe persi d'animo se a 40 anni ancora non si sapeva leggere..

la tv educativa non esiste più, ma almeno che sia educata..!

Friday, 26 October, 2007

animale ottuso!

...credo sempre più fermamente che l'ottusità degli altri, mi faccia crescere...
di primo acchito infastidisce, ma pensandoci bene, perchè non prendere solo il meglio dagli altri??!!

Wednesday, 24 October, 2007

gabriele

credo che tutti abbiano in famiglia una persona a cui si vuole più bene o per cui si nutra una stima particolare...ho tanti zii e cugini, ma gabriele è il mio preferito...è, tra i cugini più stretti, quello con cui riesco a sentirmi più a mio agio e con cui farei il viaggio del mondo...
questa mattina mi sono fermata a chiacchierare con lui, impegnato con telefonate ed ispettori della pelikan, ed in poco mi è tornato il sorriso...
unico neo: la moglie comincia ad essere un soggetto da accudire, più che da complementare...è mio cugino e devo aiutarlo, ma lo faccio solo per lui...inutile dire: "lo sapevo, te lo avevo detto"...si deve solo guardare avanti perchè non venga peggio...

Monday, 22 October, 2007

elegia del verme solitario

[...]
Tutte l’altre creature
hanno moglie od hanno figli:
i canguri han le cangure
i conigli han le coniglie,
l’api accoppiansi nell’aria
e perfin la dromedaria
tra le sabbie nude ed erme
ha il fedele dromedario.
Il piú sol di tutti è il verme
lungo verme
cupo verme
cieco verme
bieco verme
triste verme
solitario
[...]
Ragazzoni


credo starei ore ed ore ad ascoltare Davide Riondino che interpreta le elegie di scrittori poco conosciuti al pubblico meno interessato...l'ars poetica...credo sia difficile amarla senza non aver mai provato a declamare qualche verso...sin dalle elementari la maestra Viola ci faceva imparare a memoria le poesie che avremmo dovuto ripetere il dì successivo...che io sappia nessuno dei miei ex compagni è diventato scrittore o poeta, però era bello anche canticchiare un'arietta che prendeva spunto dalle rime baciate delle liriche...
l'accento toscano in più, rende l'ode quasi una ballata, una filastrocca cantanta dal giullare di corte...

vorrei un rimatore tutto per me, un sognatore e romantico poeta che mi canti le gesta degli eroi...

Saturday, 20 October, 2007

caaaambio!!

..è arrivato il freddo che "non ricordavamo da secoli"...sì perchè ogni anno è la stessa storia: si prevede freddo freddo freddo, poi ci ritroviamo il 25 di dicembre con un semplice cardigan sulle spalle...e allora giù, a fare statistiche sugli inverni più freddi di questi ultimi secoli: "è decisamente stato (si dirà) l'inverno più mite di questi ultimi 120 anni"...sembra si cerchi il record, invece di pensare al surriscaldamento della terra...(minkia, mi sento giorgio bocca)

cmq: se freddo fa, piumone arriva in soccorso...un caldo e leggero piumone d'oca (ecologica e artificiale) che sostituirà la trapunta di primo soccorso ed il pile per tenere ancora più caldi i piedi...e allora: togli il pile, togli la trapunta, lava le lenzuola, metti le lenzuola linde, aggiusta ai lati il piumone ed io gioco è fatto...non è semplice visto che questo gioco viene fatto in 10mquadri di stanza, facendo attenzione a non buttare a terra fogli e cornici sulle mensole...sì perchè il movimento pesante di piumone, sposta tutto ciò che si trova di fronte e alla fine del gioco, devi sistemare quello che hai trascinato a terra....un piumone, un ciclone...
ma il problema non è questo: è la polvere!!!appena mi muovo, sento il pulviscolo che bussa al mio naso, entra e fa i suoi comodi fino a farmi starnutire...e di lì a poco pensi: l'armadio lo faccio domani...

etcì...

Thursday, 18 October, 2007

myself

minkia, capisco cosa vuol dire non avere argomenti....mi è sempre sembrata una condizione ingiusta e triste, ma ora so cosa vuol dire e non mi esprimerò mai più in questi termini...

no perchè, ho sempre pensato che chi non avesse alcuna cosa da dire, fosse un pò moscio di personalità...oggi sono io scarna di argomenti, un pò scoraggiata dal fatto che ho sempre qualcosa da dire su tutto, anche su ciò che poco conosco..ma oggi no...oggi non so dire nulla di sarco ed ex consorte...e nemmeno di quel pazzo di bush...mi sto mettendo in discussione...non mi sento in equilibrio...sono inospitale oggi, ma la messa in discussione mi impressiona persino!

manco a dirlo, la riflessione si sta immischiando nella condizione pura e semplice di "non so cosa dire"...perchè, ci devono esser per forza riflessioni a riguardo?...ssolutamente no...sono sempre stata portata a capire perchè sì e perchè no...adesso però mi sono un pò rotta...è sì ed è no, non ci sono motivazioni...mi sento un pò ficcanasa di me stessa, però credo sia anche naturale volersi conoscere, se non altro per dire agli altri come siamo...

va bene, mi sento meglio.

Tuesday, 16 October, 2007

854 mln

"Fame significa esclusione. Esclusione dalla terra, dal lavoro, dalla paga, dal reddito, dalla vita, dalla cittadinanza. Se una persona arriva al punto di non avere nulla da mangiare, è perché tutto il resto gli è stato negato. È una forma moderna di esilio. Di morte durante la vita".

Josué de Castro


non vuole essere un rimprovero nè una riflessione...è una situazione di fatto con cui dobbiamo convivere...debellare la fame nel mondo non è semplice, ma non è nemmeno impossibile...credo sia arrivato il momento di abituare la ns mente a simili discorsi perchè ne avremo sempre di più difficili da capire..

Sunday, 14 October, 2007

wc

credo che uno dei problemi sociali di una famiglia sia la mancanza di wc...avere solo una stanza da bagno in casa, anche se si è solo in 3, vuol dire far iniziare la giornata male ad almeno una persona delle tre...due vani per i bisogni fisiologici sullo stesso piano, pronti ad essere invasi e conquistati...
averne solo uno vuol dire sputtanarsi la giornata quando c'è chi entra e chi esce per lavarsi le mani, mettersi la crema, il rossetto, lavarsi i denti mentre tu, te ne stai lì, a sedere aspettando il momento buono...
perchè al bagno ci si coccola, ci si sistema, ci si assesta per la giornata....è l'unico momento in cui si è veramente da soli...ci guardiamo allo specchio e ci meravigliamo di quei baffi già ricresciuti, i denti accavallati e le ascelle pronte ad esser rinfrescate...siamo noi contro noi...lì, da soli, a rifletterci e riflettere...se arriva uno con le mani sporche, l'armonia si rompe e la crema di Yves non ha più quel profumo...

Saturday, 13 October, 2007

tempo

..un altro dì...un altro giorno ed un altro sabato...poi un'altra domenica e poi di nuovo doccia e poi di nuovo luna e sole che nasce e tramonta...e poi di nuovo vita e poi di nuovo notte e oscurità e tenebre, ma poi luce e calore...non bado spesso allo scorrere del tempo, forse perchè in certi momenti vorrei solo accelerare ciò che non si può cancellare...per farsi meno male bisogna ascoltare e ripetere nel profondo del cuore...ed ì così che mi affretto a scrivere e dimenticare, leggere e pensare, affrettarsi poi, per quale motivo? non si può solo aspettare?no, devo camminare da sola, senza aiuti e senza lode...non ho mai riflettuto sulo scorrere del tempo: è per caso filosofia? è per caso collegata ad una sorta di consapevolezza del proprio ego?
se le esperienze passassero con le giornate, allora sarei in grado di prenderne coscienza, capendone meglio le sfumature, perchè terminando in 24 ore, avrei la giornata successiva per capire e ragionarci ed imparare...ma sembra che l'esperienza si prolunghi, a volte per anni, allora lo scorrere del tempo sarebbe dipendente da questi stati d'animo che si protrarrebbero per notti e lune senza una linea di demarcazione...prendo tutto razionalmente senza pensare che lo scorrere del tempo è vita e dentro questo spazio temporale devo imparare...la mia insoddisfazione vedrà la sua fine alla fine del mio tempo quando assorbirò l'addestramento fatto...

Friday, 12 October, 2007

tilt

una discussione con piggio mi ha fatto riflettere...un colloquio su quello che le persone realmente vogliono sentirsi dire e ciò che io voglio dirgli...credo di voler gestire i rapporti con le mie idee a riguardo, senza pensare a ciò che veramente gli altri vogliono...
egoismo? scarsa partecipazione alla condizione altrui? forse non so ascoltare...o forse mi faccio prendere dalla smania di consigliare, senza aver bene in mente la persona che ho di fronte...
bò, la conversazione mi ha comunque mandata in tilt...

Wednesday, 10 October, 2007

colpa sua!

sono in bagno...zona bidet...nei movimenti acrobatici delle 8 del mattino, svelti ed intelligenti, in uno sbrigativo cenno alla finestra di chiudersi, batto il gomito...e nello sbattimento completo e relativo giramento, nell'accostare la persiana, la mia spalla urta di nuovo la finestra...ed è allora che mi chiedo: perchè mai mio padre, 45 anni fa, ha pensato di mettere le finestre alle pareti????

perchè prendersela con gli altri, quando la colpa è solo nostra?
qual'è il meccanismo che scatta nel deresponsabilizzarsi?

Sunday, 7 October, 2007

groving up...

...dalla mamma ho ereditato l'attitudine a conservare: sia alimentari (marmellate, olive, pomodori etc..) che carte, buste, fiocchi di regali e gadgets...dal papà la capacità di preventivare (????), nel saper scegliere un oggetto anzichè l'altro dopo un attento studio del prezzo, della garanzia, della qualità, del buget di spesa secondo la serietà della casa produttrice dell'oggetto...tutto questo fatto con carta, penna e poi le celle di excel...l'analisi dell'oggetto, da parte del compratore, e delle sue prestazioni, è la base per un buon acquisto e per una sicura riuscita nello scorrere del tempo...

ed è così che mi sono imbattuta nelle cellette di excel per capire se, per la mia attitudine a scattare foto, è meglio comprare una Canon o una Nikon o una Sony (di cui risparmierei le memory stick visto che ne ho un'altra)...sono alla ricerca di rivenditori qui in umbria che mi possano dare garanzie di assistenza e buon rapporto qualità/prezzo...e sono anche alla ricerca di persone che possano darmi opinioni di esperienze vissute su una delle tre...ma la prima domanda è: pellicola o digitale? compatta o reflex? e semmai, quanti megapixel?

Saturday, 6 October, 2007

io sì

..chi non ha mai
discusso
litigato
conversato animatamente
con altri bloggers?

...chi non ha mai
dissentito
polemizzato di opinioni altrui?

...chi non ha mai subito
affronti e dispute?

bene: io sì.

Friday, 5 October, 2007

bamboccioni

"Incentiviamo a uscire di casa i giovani che restano con i genitori, non si sposano e non diventano autonomi. È un'idea importante”...questo intendeva dire Padoa Schioppa...

ho 27 anni ed il mio primo stipendio lo prenderò a fine novembre 2007...poi c'è natale e poi capodanno...aspetto di affittare una casa per stare ancora un pò con la mia famiglia, ma poi "FUORI!"...
ma se a me piace stare con mammà?

Wednesday, 3 October, 2007

hugh


credo sia la barbetta più famosa al mondo....bada bene: barbetta e non barba...perchè quella è barbetta incolta, lasciata lì per qualche gg ad allungarsi...

ho sempre avuto una perversa passione per quei peli ispidi sulle guance...un senso di sana eccitazione quando toccava la mia bocca, quando mi sfiorvava...e poi, indossata da cotanto uomo, si apprezza ancor dipiù..

«la tendenza alla sciatteria ha raggiunto nuovi livelli di sregolatezza» tanto da far sembrare che «tutti gli uomini, eterosessuali e gay, vogliano sentirsi un po' rozzi e mascolini»

e voi, donne, che preferite?

Monday, 1 October, 2007

433,80eu

Il Servizio Civile Nazionale Volontario, istituito attraverso la Legge 64/01, nasce con l'obiettivo di raggiungere le seguenti finalità e principi previsti dalla Legge stessa all'Art 1:

  1. concorrere, in alternativa al servizio militare obbligatorio, alla difesa della Patria con mezzi ed attività non militari;

  2. favorire la realizzazione dei princìpi costituzionali di solidarietà sociale;

  3. promuovere la solidarietà e la cooperazione, a livello nazionale ed internazionale, con particolare riguardo alla tutela dei diritti sociali, ai servizi alla persona ed alla educazione alla pace fra i popoli;

  4. partecipare alla salvaguardia e tutela del patrimonio della Nazione, con particolare riguardo ai settori ambientale, anche sotto l'aspetto dell'agricoltura in zona di montagna, forestale, storico-artistico, culturale e della protezione civile;

  5. contribuire alla formazione civica, sociale, culturale e professionale dei giovani mediante attività svolte anche in enti ed amministrazioni operanti all'estero.


premettendo che sono stata esonerata dal servizio militare perchè femmina anche se il mio first name finisce per "i", ho deciso ugualmente di dare una mano alla mia patria arruolandomi tra i volontari del ministero della solidarietà sociale...ed è così che sono stata scelta tra centinaia di persone per collaborare a progetti di valorizzazione del sistema museale etc...
bella la scelta degli esaminandi e bella opportunità per me di inserirmi in un settore a cui sono stata abituata sin da piccola, avendo viaggiato abbastanza ed avendo maturata la capacità di critica verso musei e pertinenze...certo, non sono un'esperta d' arte, ma scienze politiche mi ha dato dialettica e facilità di esprimermi in altre lingue...
MA: siccome sono figlia di una ragioniera ed un
homo aeconomicus, c'è un problema organizzativo...la paga mensile è quella del titolo (presupponendo che rimanga per tutti i 12mesi) e depennando le spese mensili di cui mi sono voluta far carico a casa, mi restano 5064eu annui: cosa farne?
viaggi: ce en farei solo uno, considerando le mie tasche bucate.
macchina fotografica: ma per la Eos mi servirebbero altri 3000eu.
di certo non dovrei spenderli tutti d'un colpo, ma rateizzarli cercando di metterne un pò da parte per comprare bot (devo pur pensare alla mia vecchiaia)...e sicuramente devo badare alle spese extra, tipo 200eu di maglia...devo puntare quindi a realizzarmi come
donna aeconomica risparmiatrice e autodidatta, self-made-woman: basta poco che ce vò???!!

Sunday, 30 September, 2007

herbie hancock

"la mì cugina ha detto che si ascolta bene"...mi sono ritrovata ad ascoltare jazz farcito e non me ne sono accorta...suoni, fraintendimenti musicali al mio orecchio che formano l'armonia di un semplice sax...

ma non è di questo di cui volevo parlare, bensì di un vescovo, ma non uno qualunque, il più giovane del mondo...proprio ieri sera ho avuta l'opportunità di stare a cena insieme a lui...la storia è lunga, ma sintetizzabile: il Don in questione è stato per tre anni presso la mia parrocchia a fare praticantato( se così si può chiamare) , prima di tornare in Messico... una volta a casa, ha fatto fruttare gli insegnamenti ed ora si ritrova ad essere il vescovo più giovane del mondo con i suoi 38 anni...roba da guinness si potrebbe dire...ed infatti non si allontana troppo dalla gara visto che l'età media per diventare vescovo è 45/50 anni...Don Emigdio è sorridente, scherza e spiega la grande responsabilità che ha, ricoprendo la carica...è simpatico e non si può non amarlo...una serata insieme per farmi invitare in Messico (dove non sono mai stata) e per capire che la bontà di animo non è propria di tutti i ministri della chiesa...sembra quasi che da lassù Qualcuno la ripartisca non in maniera egualitaria...don Emigdio è uno dei fortunati, ma della sua sorte dovrà farne virtù e sacrificio perchè la zona in cui vive è un centro di smercio e produzione di droga, abitata da narcotrafficanti che vanno a messa tutte le domeniche, indossano rosari e pregano san giuda...

io non so come mi comporterei, ma mi tolgo il cappello di fronte a persone che con sforzo e dedizione affrontano ogni giorno situazioni simili in paesi in cui la maggior parte dei villaggi soffre della crudeltà, dello sfruttamento da parte di poche teste che sfrecciano per le città in sella a bmv da milioni di dolari pagate ammollando le droghe nella benzina...

Saturday, 29 September, 2007

template nuovo, vita...

..non è propriamente autunnale come template, ma mi piaceva ed ho lottato per installarlo sul mio blogghetto...questa mattina tutto è andato liscio e sono riuscita a visualizzarlo alla perfezione...non saprei proprio dire cosa non andasse e in cosa sbagliassi, fatto sta che sono riuscita nell'impresa...
ora: non so in quanti lo visualizzeranno e non so in quanti non avranno mai questo piacere...posso comunque dire che i colori principali sono rosa acceso, azzurro e bianco...un pò web 2.0 ed un pò glossy (termine che mi sta sulle labbra da almeno 3gg)...

cambiare template è come decidere di andare dalla parrucchiera: si vuole dare un taglio al passato e concentrarsi sul presente, fatto di toni rosa e verde aloe...
e aluuura: stop alle doppie punte e via di tango!

ps:grazie a tutti quelli che mi hanno aiutata!

Thursday, 27 September, 2007

outing

...sì perchè bisogna ammettere certe deficienze, sì perchè bisogna parlare delle proprie pecche e ignoranti conoscenze...e siccome nessuno è perfetto (anche se ci avviciniamo) devo accettare di non conoscere il linguaggio xml e similia...però questa mia difficoltà coincide con la mia voglia di dare una svolta a quel grigetto di blog molto anonimo...mi sono messa alla ricerca ed ho trovato, dopo parecchio girovagare per glossy effects, questo template che credo faccia al caso mio...ma come installarlo? sembra che manchi qualche tag o che sia scritto male....dopo 4hs mi sono decisa a chiedere aiuto...

quindi, se c'è qualcuno che conosce tutte quelle parentesi, lo prego di venirmi in soccorso perchè io mi sono persa nonostante la ciambella fluo..

Wednesday, 26 September, 2007

8hs

..."and i think to myself, what a "wonderful world"....non sono gli stati uniti, ma è sempre america!

le foto sono di Montreal, ma per quanto mi riguarda, potrebbero essere anche di una citttadina dispersa nel texas o nel minnesota...per 5 gg mi sono immersa nel magico mondo a stelle e strisce, senza farmi toccare dalla lontana possibilità che, una volta andato via lo zio, io tornassi alla realtà italiana, fatta di narni e viaggi per perugia e mail con le cugine dell'india...
parlando con lo zio, ho avuto modo di capire che Cabot Cove, è solo una cittadina inventata per jessica fletcher e se andassi nel maine, ne rimarrei delusa...per un mese di sky si paga 60$ e la connessione veloce alla rete non è poi così diffusa...ai vincitori del superbowl viene regalata una palla da football interamente d'argento in posizione di kick off creata dalla gioielleria Tiffany, che vale 12.500 $...anche negli stati uniti c'è un programma tipo "affari tuoi" ...vicino casa dello zio abita l'americano (disgraziato) che ha inventato il big mac...ci sono immigrati del mexico che scavalcano il confine statinitense per poi abbandonarsi allo stato di natura, vagabondando per le città e facendo danni...però non hanno lorena bianchetti!!

l'america non è lontana, anzi con 8hs di volo, puoi arrivare a newark e "rent a car"...e penso: i nostri nonni, un secolo fa, sono stati dei garibaldini ...

Monday, 24 September, 2007

uncle john


....e anche questa visita ha visto la sua fine...uncle john è partito questa mattina per milano per poi decollare domani da malpensa...

una visita breve ma intensa, piena di chiacchiere, barzellette sugli americani, critiche sull'amministrazione bush, sulla politica e sugli immigrati di cui ne hanno in grande quantità...

con i soldi della prima e della seconda pensione, è venuto a salutare i parenti italiani che tanto lo stimano ed apprezzano...e così, via di alberi genealogici e di domande su altri parenti negli stati uniti, sulla loro salute e la loro parentela ad altri con cui ci scriviamo durante le feste comandate...

ho scoperto che nella città in cui abita uncle, c'è un ristorante italiano i cui proprietari hanno il mio stesso cognome: che abbia trovato altre persone a cui appiccicare il nomignolo di uncle????!!

Thursday, 20 September, 2007

un americano a narni

...dopo 14 anni,UNCLE John è qui!
eh sì,perchè anche io ho Lo Zio d'America (che poi sarebbe from United States)...
è partito lo scorso 12 settembre e da quel giorno ha viaggiato la penisola approdando a Milano, Saronno, Porto San Giorgio, Pescara,Mmontalto e poi Narni,come ultima tappa...
passerà due gg con noi e poi via di nuovo a casa sua..

è bello che a distanza di un secolo, i ns rapporti parentali siano rimasti quasi intatti....il mio bis zio (1890 ) andò negli stati uniti a cercare fortuna e la trovò...ci rimase, fece un figlio ed altri ne ereditò dalla moglie vedova...
Con gli zii siamo rimasti in contatto, tanto che appena si fanno un "gruzzoletto", partono per venirci a trovare..

racconterò dell'altro, perchè lo zio è del paese di bush e perchè abbiamo 14 anni da colmare con chiacchiere e idee per il futuro...e chissà che a maggio non vada negli stati uniti..??!!

Wednesday, 19 September, 2007

mattina

ore 5:48...sembra che sul web non si muova una foglia...regna il silenzio e la calma,come se ancora il popolo della rete stesse dormendo sonni tranquilli...in realtà già in india, una collettività di individui , si sta preparando per la pausa pranzo...che bello il mondo...se guardo il globo, mi immagino di spulciare nelle case degli americani e curiosare attraverso le loro finstre...sarebbe una figata o semplice voyerismo?

Sunday, 16 September, 2007

è nato prima l'uovo o la puzza?

...a mio avviso l'uovo è l'alimento che puzza di più tra gli ingredienti principe della nostra catena alimentare...prodotto semplice e ricco di proteine e vitamine A e B2 ma di una puzza infernale...fatto sodo puzza come acqua sulfurea di fonte...cotto al tegamino assume un profumo tra il bruciacchiato e il fritto di pesce...battuto con lo zucchero, lascia sulla tazza una patina mista a puzza di rifiuti solidi di qualche gg...e quando si cucina la carbonara? la padella si impregna di quell'odore di solfuro di idrogeno che a stento se ne libera...
ma possibile che con tutta la bio-genetica che abbiamo nel piatto, nessuno ha mai pensato di modificare leggermente quell'odorino molecolare?

buon lunedì a tutti!!

oddio,spero di non aver fatta una gaffe:
il post non vuole avere alcun riferimento a nessun personaggio dei blog..

Saturday, 15 September, 2007

seppia

mi sento seppiata...ma non vecchia,quanto un pò retrò...come le foto degli anni'70 con un pò di polvere sopra ma che si toglie con un soffio...un osso di seppia senza nero, con la tasca svuotata per non macchiare troppo...
però col nero quante cose ci si fanno? tagliolini e condimenti...seppia o no, non mi piacciono le metafore perchè è come volersi esprimere senza però dire ciò che si sente realmente...non si tratta di similitudini, ma di nascondersi dietro a quadri dipinti della realtà...siamo realisti e concreti senza abbandonarci a sieri o pashime...ricordiamoci che alla fine dobbiamo fare i conti solo con la realtà e allora lì le metafore ce le mettiamo in saccoccia..

Friday, 14 September, 2007

Thursday, 13 September, 2007

c'è grossa crisi

la situazione si sta facendo imbarazzante...cioè, sapevo di non essere una maga della matematica e sapevo anche che la mia testa non appena vede dei numeri va in ferie, ma non credevo di essermi rimbecillita così...è almeno un'ora che cerco di applicare delle semplici formule, ma non ci cavo nulla...la cosa brutta è che ho anche i risultati (che ovviam non mi corrispondono) ed una calcolatrice scientifica che mi abbraccia quando risolvo un problema...
la crisi è grossa e mi stupisce il fatto che nemmeno il mio istinto se n'era accorto..

recondita armonia

...ce la devo fare...ce la devo fare...ce la devo fare...!!!
diversamente da altri contesti, la mia mente questa volta è pronta, quasi decisa e determinata a farcela...ovviamente qualche aiutino, come caffè o cioccolato o devono esser presenti, sennò che sgobbata eh??!!

sono un pò di gg che mi stupisco del mio istinto, cioè che lo apprezzo e lo indago, come a volermi capire di più...ma l'istinto è impulso ed è quasi pressochè inutile pensare di poterlo gestire e capire in tempo...è lì,sempre e comunque, ma non si fa sentire spesso, solo nei momenti clou...e allora lì può aiutarti e non, può darti la mazzata finale o darti la spinta...immediato e guardingo, come un leone in cerca della sua preda, coglie, intuisce e poi attacca...
sono vigile, con il collo in alto mi sto muovendo per la savana, tra elefanti più grandi di me e giraffe che mi si chinano per guardarmi, però sono lì ed il mio istinto mi dice che presto troverò la mia jeep..

Wednesday, 12 September, 2007

help ape.0

mi serve qualcosa per aumentare la concentrazione!...ma non esercizi mentali o similia, voglio qualcosa che sia commestibile, che possa trovare nella mia credenza/dispensa e che mi permetta, a breve, di emigrare nelle zone della mia mente incaricate della memoria...e lì mi lasci!

Monday, 10 September, 2007

memennnnnnesimo

...quando si parla di niccherie dell'infanzia,
quale dolcetto, caramella o glassato pasticcino
vi viene in mente?...
...se mi si parlava di banane, io non pensavo di certo a quelle ricche di potassio che si raccolgono a caschi!!?? io immaginavo quelle incartate d'oro della casa dolciaria umbria...quelle che profumavano di cioccolato fondente ed eran ripiene di crema alla banana (appunto), con un tocco di cannella e/o vaniglia...ricordo che per mangiarne una impiegavo mezz'ora!...ricordo che era lo zuccherino dopo aver fatto bene i compiti, un passatempo, visto quanto ci mettevo per cibarmene...

un pensiero va a tutti quei bambini che oggi tornano tra i banchi di scuola: impolverati da una amministrazione in balia dei cambiamenti, che non sa più che pesci pigliare!

Saturday, 8 September, 2007

per Lisa ed i suoi cari

anche il progetto di aiuti della città di narni, credo possa rientrare in help 2.0...si tratta di una serie di iniziative che i cittadini narnesi stanno mettendo in atto per trovare i fondi per l'operazione agli occhi di una bimba residente in una frazione del comune...
tutti i soldi delle offerte dei funerali, delle cene nelle vie delle città e le offerte per manifestazioni culturali/sportive come il campionato italiano di mongolfiere (sarà presente una mongolfiera ancorata, a disposizione dei visitatori. La salita a bordo prevede infatti un'offerta) verranno devoluti alla causa bimba di Taizzano...
speriamo di riuscire...

Friday, 7 September, 2007

gnam gnam

...dopo un pomeriggio nel panico, è gradevole aprire la credenza della cucina e trovare le meringhe fatte dalla pasticceria del paese...una spuma per rasserenare l'animo...

Thursday, 6 September, 2007

un pò di me

..alla domanda "ti piace cucinare" rispondo "", ma poi la seguente riguardante "quali piatti ti piace cucinare" non so proprio dove mettere la mente...sì perchè non ho nè piatti preferiti nè idee precise di ciò che mi alletta di più cuocere e infornare...
quel che so è che mi diletto a sfogliare libri di gastronomia, alta/bassa, ma non mi attengo alle ricette e agli ingredienti: sperimento e cucino come gli ingredienti mi saltano in mano...aggiungo pepe e peroncino, pomodoro o prezzemolo a seconda dei colori...non uso molto il sale bensì le spezie, adoro i pomodorini ciliegini preferendoli alla conserva da super...mi piace raccogliere dall'orto e fondere gli aromi, stringerli tra di loro fino a farli calzare bene al profumo...
di certo preparare un condimento per la pasta mi riesce meglio che una sacher tort, ma ci stiamo attrezzando!
forse dovrei solo sperimentare di più, ma rischierei l'allontanamento da casa da parte di chi già la abita da decenni..e allora, continuo lenta e tranquilla con la mia fantasia culinaria, con l'esperienza della dilettante e un pò di idee nella testa da mettere al forno...

Tuesday, 4 September, 2007

debere

una perturbazione polare sta investendo le regioni centro-meridionali ed a me viene voglia di vin brulé, cioccolata calda speziata al peperoncino e pile blu...
settembre ormai entrato, sembra averci fatto dimenticare le giornate estive di afa e caldo a cui dovremmo sempre più abituarci...il surriscaldamento della terra crea cicloni e tempeste tropicali, fa formare trombe d'aria che spazzano via baracche e scoperchiano i tetti delle case di Stati non abituati a simili fenomeni...
è tornata la stagione dei doveri, della scuola e dei panini all'olio da portarsi a colazione...una frescura mattutina mi sveglia e mi fa riflettere che la stagione dei doveri non passerà mai...

Monday, 3 September, 2007

per cercare lavoro..

Le regole di Beppe Severgnini:

  • Non importa che strada scegli. Basta arrivare
  • Preparati ad una crisi locale
  • C'è gente, là fuori. Fatti riconoscere
  • Diventa indispensabile. Se non è possibile, sii almeno utile
  • Sii introvabile, ma raggiungibile
  • Sii informale, ma rispettoso
  • Sii sintetico, ma sostanzioso
  • Sii moderno, non modaiolo
  • Aggiornati
  • Considerati un investimento

sarà vero?

Saturday, 1 September, 2007

ricomincio da due + piggio

primo settembre 2005
uno settembre 2007

due anni di blog e non li dimostro!
tutti sulle spalle a formare la giubba che ancora "adda esse ripienata" per dire un giorno ai nipoti "eh,vostra nonna era un pò stronzetta e capisciona, ma poi ha vissuto bene!"...
si vive per imparare o per la gloria? credo entrambi ma soprattutto non di solo pane, perchè ci stanno certi panini ai cereali che scaldati con un filo di olio e aglio fanno la fiatella anche se con una brooklin passa tutto...però se si vivesse di sola gloria, come ci si sentirebbe a 45 anni dopo aver preso coscienza che di gloria non ce n'è? allora tutti a riflettere e metaforizzare sulle ipotesi di sdegno del fidanzato omicida che ha agito per disperazione di cosa? ma per fortuna ci sono le cugine e tutti quelli che stanchi della solita solfa sul tesoretto, si mettono alla guida del cabriolet a 16 anni e per giunta un pò fumatelli o bevutelli...e allora sì che l'opinione pubblica si scatena con attacchi e fischi, lanciando monetine come nel lontano '93 davanti al raphael...eppure ci deve essere una spiegazione davanti a continue gogne mediatiche che affascinano milioni di spettatori incollati ai nei di bruno e incuranti degli sputi di mitraglietta...eccome se ci sono, ma oscuri sono ah...
io non voglio smentirmi e per il futuro prossimo venturo ho in mente la stessa minestra di sempre, non riscaldata ma fatta fresca di verdure di stagione, tanto di teste di rapa e cavoli ne avremo sempre in abbondanza...


ah, dimenticavo: piggio mi ha chiesto quale fosse il post che mi sarebbe piaciuto scrivere...in verità molti, se non tutti i post scritti, mi fanno venire in mente che anche io avrei potuto...ma alla fine ritorno a scrivere "'ntal mio"...
lunedì 2 aprile il dott Topozozo : "sull'onore"

Friday, 31 August, 2007

have fun

ci sono dei momenti in cui mi sento di poter scommettere il tutto per tutto...situazioni in cui mi sento di potermi mettere in gioco, rischiando pur non avendo da perder nulla...
forse l'aroti calcoltarice e paziente ha lasciato il posto a quella che non resta con le mani in mano attendendo risposte da persone che di te nemmeno si ricordano...ed ecco che sopraggiunge il desiderio di rivalsa per un certo amor proprio, una certa dignità che non vuole esser calpestata...

...passeggiando per la rete sono venuta a conoscenza di un sito che raccoglie le job opportunities per il mercato del lavoro indiano...prima considerazione: minkia quante aziende "sfruttano" quella gente! seconda considerazione: minkia quanto lavoro c'è! e soprattutto quante opportunità per un laureato/ndo...devo scrivere solo alcune cover letter ed inviarle via mail...mentre aspetto la risposta, darmi da fare con specializzazioni e corsi di formazione per inzuppare il cv e mettermi in testa che nessuno, soprattutto da così lontano, si affretterà a chiamarmi se non a fronte di una buona lettera di presentazione/motivazionale...

quindi: aloe e yogurt per mettere in funzione i neuroni e farli camminare su lunghe distanze....pazienza e capacità di sintesi...attenzione e concetrazione....e, last but not least, buona prestanza dialettica e pratica....per tutto il resto c'è MasterCard!

Tuesday, 28 August, 2007

ma panzette

ho sempre pensato che i costuni con la mutanda a culotte fossero per pochi...fino allo scorso anno ero parte integrante di quella élite tanto che ne comprai parecchie paia per non lasciare scoperte le parti bianche del sedere ormai abituate alla mutanda breeches....quest'anno NO, sono uscita dal gruppo con una pancetta che non pensavo mai di vedere addosso a me, un "sovraccarico" di pelle e lardume che mal si conciliano con lo spirito culottesco degli scorsi anni...

fatta la prova costume, fatto il callo dell'allegato, mi sono imbattuta in due paia di costumi a vita bassissima che, secondo la mia alta autostima, potevano diminuire di ben 1/3 quell'arrotondamento...e così, per 3 mesi di mare, ho camminato lungo la spiaggia col fiato leggermente sospeso per apparire meno gonfia....

e dire che di buona volontà ce ne avevo messa, bevendo solo acqua liscia, succhi di frutta ed evitando alcolici che fossero anche solo mischiati a spremute di passion fruit...forse il cannolo fritto della domenica mattina ed il cornetto di mezzanotte sono stati la mia rovina, ma suvvia, un pò di tolleranza!!...chi avrebbe mai pensato di accelerare il processo di ingrasso con quei due spuntini??

non appena torna la stagione delle mele, mi metto a dieta stretta con mele fuji, ortaggi e legumi, senza salsiccia o rigatino...acqua,molta acqua e spremute...a natale (e non nel periodo natalizio, ma solo il 25), solo un morso di pandoro e due di panettone con l'uvetta ed i candidi...

avete idee per una dieta che soddisfi tutti i requisiti di mediterraneità e salute?...
ps: attenzione a quello che dite perchè "chez moi" si mangia bene ed in modo salutare, con frutta di stagione e ortaggi della campagna...quindi niente pappette ipocaloriche e surrogati dietetici..

Monday, 27 August, 2007

di ritorno

reduce dalla "due settimane piene di holidays" mi sento come un crucivera non finito...un pò a quadretti neri e bianchi...
in più devo dimagrire sulla pancia..!

non c'è tempo per star male, bisogna solo camminare!

saudade

Monday, 13 August, 2007

?

possibile che solo Activia faccia "cacà"??

Friday, 10 August, 2007

San Lorenzo

ognuno esprima un desiderio...
apra gli occhi
guardi il cielo
e veda una luce gialla cadere dall'alto del firmamento...
fatto??

il mio l'ho espresso, senza le mille perplessità di scelta..


Buona Notte di San Lorenzo (Loreti!)

Monday, 6 August, 2007

so so
















gli indiani sulla spiaggia mi chiamano "ehi Lady" o "ciao India"...io rispondo che due miei amici sono partiti per il Rajastan e che esattamente un anno fa, con le due cugine, ero a respirare incensi anche io...

sulla strada per Canino (nota località della maremma tosco-laziale) ho fatto visita alla mostra delle zucche che mi ha dato un'idea per i miei gg di inverno in campagna: un'insegna per l'esposizione delle mie zucchette...

questo agosto 2007 mi sta regalando occasioni per ammortizzare i costi di vestito e accessori: infatti un altro matrimonio in vista mi darà l'ulteriore possibilità di sbizzarrirmi davanti a cocktails colorati a varie tonalità etiliche!

in spiaggia ho fatto una particolare riflessione sul soggetto comune a eventi storici: bomba atomica, Vietnam, Israele, Ustica, Cernis e Iraq...

Tuesday, 31 July, 2007

Non pachini
















l'orto dà le sue primizie...questo rosso dei pomodori ciliegini unito al viola delle melanzane e al verde della menta, mi rallegra lo spirito...questa mattina ho raccolto anche gli ultimi fiori di zucca che cucinerò esclusivamente fritti con qualche calamaro...delle patate novelle, ne farò un'infornata con tanto rosmarino e aglio...pensavo di utilizzare anche le zucche, ma sono enormi per riempirle di carne trita..magari sott'olio o al'aceto..

è tempo di colori e profumi..bisognerebbe farne scorta per il prossimo inverno..

Monday, 30 July, 2007

w gli sposi




sposi di oggi




sposi di ieri













il matrimonio è passato...ha lasciato un pò di amarezza per incomprensioni ed uno trascico di malinconia
per la parentela che comincia ad allentarsi..ma stiamo diventando grandi e tutto succede come da copione...
ora c'è agosto con il solleone che ciucca tutti...piggio è già partito...io partirò non appena innaffiati i pomodori e surgelato le 5 teglie di tiramisù rimasto dal ricevimento...
bacino

Saturday, 28 July, 2007

OGGI

ci siamo....è arrivato il dì...
per non farci mancare nulla, è già caldo ed il sole batte ovunque possa riflettersi...il mio vestito è il num°20 di patrizia pepe...smalto messo e schiena abbronzata per l'evento...orecchini e anello preparati con accurato gusto e scarpe comode...esco per lo chignon e poi avrò tutta la giornata per metabolizzare l'accaduto...

buon sabato...

Wednesday, 25 July, 2007

eccomi

















due gg che sono a casa e non sono riuscita ad aggiornare il blog...ho subìto dei rimproveri, quindi ottempero ai miei doveri, ma di argomenti non ne ho...forse perchè finirei per parlare del prossimo matrimonio a cui sono invitata e di cui sono ospite principe, visto che lo sposo è il mio cugino preferito..no, non voglio parlarne altrimenti finirei per raccontare le facezie di una sposa che si "ammuffa" nel lavare le pentole del nuovo servizio e non ha la determinazione di "non affrontare" una spesa di 1500eu per l'addobbo floerale...perchè vomiterei tutti i contro di una coppia che scoppiata è dalla nascita...perchè mi scapperebbe detto qls che non dovrei nemmeno pensare e che però mi fa riflettere...
quindi me ne sto zitta e non dico altro, tranne che la porchetta ad un ricevimento di nozze, non s'ha da fare!

Wednesday, 18 July, 2007

allora




















sono al mare da una settimana...torno per un saluto veloce a tutti quelli che mi hanno pensata, sentita, contatta ed amata a distanza...tornata per innaffiare le piantine e raccoglierne i frutti...
al mare c'è leopoldo, una scimmietta che mi capisce e ascolta come e quando voglio...al mare c'è l'acqua per abluzioni e purificazione...al mare c'è frescura mattutina e aria per respirare a pieni polmoni...

a proposito: in spiaggia ci sono un sacco di neo-mamme e "mammiture"...ma gli uomini, mettono solo il seme? cioè, l'uomo impollina e fila via?

tornerò presto perchè in pieno sol leone mi aspetta il matrimonio del cugino..quello che si ama più di tutti,che ti capisce come leopoldo e non ti trascura mai...ti sta a sentire ed è soggetto alla tua stessa facilità negli acquisti...abito verde smeraldo luccicoso ed una fresia bianca in mano come disimpegno...

un bacino a giulia e laura che visitano spesso queste pagine...
ed uno particolare a VALERIA E VERONICA, amiche e cugine lontane ma sempre nel mio cuore...il 23 luglio festeggiamo l'anniversario della partenza per l'india...

il resto è storia.

Thursday, 12 July, 2007

tuffo

dovrei frequentare un corso di yoga così da poter gestire meglio le mie emozioni e non farmi sopraffare dall'ansia di dover provare certe emozioni in specifiche situazioni come da galateo...
sono gg di nervosismo...sono assente...un pò di ascesi mi farebbe bene, se non altro per non commuovermi vedendo un film o pensando ad un acquisto bagliato...ma forse gli ormoni sanno più di quello che fanno credere...
delle volte vorrei sentirmi una nuotatrice...una di quelle esperte nei salti dal trampolino...si avvicina all'orlo, allarga le braccia, piega le gambe e le distende, un salto e....giù, senza schizzi nè fragore...solo uno spostamento di acqua...

Tuesday, 10 July, 2007

certe persone

come me, tanta altra gente è in cerca di un lavoro, o per lo meno, di un'occupazione che possa durare più possibile...ieri mattina, all'ufficio per l'impiego però, la mia mente è stata scossa perchè sono venuta a contatto con una realtà paesana che sapevo potesse esistere,ma di cui non avevo una conoscenza diretta...

mentre ero tutta presa dal colloquio di orientamento, sono stata interotta da due ragazze/donne in cerca di un vero lavoro che potesse sostenerle per i prossimi tre mesi o più...due realtà simili per ineducazione/diplomazia/irrazionalità e scarse possibilità economiche..due ragazze con problemi a casa e forse anche al naso o al gomito...due ragazze che disperatamente se la prendevano con il sindaco e l'assessore alle politiche attive del lavoro perchè, anche se di fresca nomina, non stava facendo le cose secondo promessa...

io ero lì, piccola e nuova a certe situazioni...quasi esterefatta perchè non conoscevo affatto le due donne ed i problemi che stellitano di fronte alle cosidette famiglie con problemi...quasi interdetta sul comportamento animalesco delle due che esigevano collaborazione ed aiuto ad una situazione malsana e stressante...

io non so...di certo mi sento fortunata se posso permettermi di chiedere al datore di lavoro un semplice internato non remunerato per fare esperienza in azienda...

Sunday, 8 July, 2007

Neronica V.

delle volte mi chiedo: personaggi come Giorgio Faletti hanno avuto successo, in campo letterario, perchè hanno un OTTIMO editor?
no perchè, se così fosse,dovremmo decantare ed incenzare tutti quei letterati che lavorano dietro le pagine di carta e che si fanno 10 ore al dì per decifrare le descrizioni bislacche delle idee degli stessi scrittori..

Thursday, 5 July, 2007

ho paura

"La cocaina e' ormai una droga 'democratica', legata a un'immagine di efficienza e diffusa in tutte le fasce della popolazione, dai professionisti ai ragazzi"

Luisa Garofani
Dirigente del Sert

Tuesday, 3 July, 2007

arrivooooo














questa mattina mi sono fatta ingoiare dalle fotografie di un depliant preso all'agenzia viaggi....pensavo " lo sfoglio e ne farò carta straccia"...MACCHE'!!! mi sono messa lì a girare pagine come in preda ad un viaggio mentale istantaneo, come rapita da fumi non previsti dalla legge...è una delle prime volte che mi faccio catturare da immagini così suggestive su carta riciclata (very greenpeace) e leggo itinerari di spiagge e villaggi turistici...
ho fatto sì turismo da spiaggia, ma per la Sardegna non ci vogliono depliant da sfogliare: ci si va e basta!

preciso: le immagini di cui ho fatta menzione si riferiscono a villaggi vacanze di Maldive, Mauritius e Seyshell..paradisi di ben nota fama, incorniciati dall'azzuro del mare e dall'oro della sabbia...mi si è fatta voglia di andare...mi sono sentita paranoica mentre cercavo informazioni di volo in tempi striminziti e sbirciavo l'elenco delle mete più appetibili all'occhio...
la cosa strana è che non son solita ad incantamenti simili, specie se si tratta di mete troppo gettonate, per spocchiosi imborgesiti (a mio dire)...

per la prima volta, delle pagine colorate (seppur un piccinin ritoccate) mi hanno stregata fino a pensare di partire prima della fine dell'anno..

timbro e via

non voglio attirarmi le ire degli impiegati pubblici, stipendiati e ambulanti, ma secondo me il posto all'ufficio anagrafe è quello più triste di tutti... non che non ve ne siano di peggiori ed umilianti, ma la tristezza di un ufficio simile in un comune sperduto di una qualunque provincia italiana, credo abbia pochi pari..

Monday, 2 July, 2007

a questa ora




















due sono le cose che vorrei fare alle 16:57 di lunedì due/luglio/duemilasette
1) tuffarmi in mezzo a questo campo di girasoli.
2) mangiare un kinder king alle nocciole e caramello.

...e poi si vedrà..
sono fatalista!!

Thursday, 28 June, 2007

amiche???

la classe più pericolosa, secondo me, è quella delle amiche del fidanzato...
perchè sono buone, danno buoni consigli all'amico, sono rispettose e cordiali con la fidanzata (anzi, delle volte si spingono anche a tesserne le lodi), ma poi, quando meno te lo aspetti, quando tutto sembra chiaro e limpido, ZAMM!! il loro zampino arriva al cuore dell'amico con una poesia o con una cordiale dichiarazione indiretta, frutto di un subdolo ragionamento razionale premeditato...sì perchè loro fanno le amiche comprensive, quelle che percepiscono i bisogni della fidanzata e ne intuiscono le mosse, che sono in grado di fare un'analisi precisa delle intenzioni e delle ambizioni di quella dolce metà che, vittima inconsapevole, si rende oggetto delle macchinazioni del terzo incomodo...

tutto questo per dire NO alle amiche (anche lontane) del fidanzato: perchè se la smettano di lavorare capziosamente per tirare acqua al proprio mulino...

io&me in cucina

posso ritenermi soddisfatta: oggi ho cucinato pesto genovese, lassi alla menta e latte di mandorla...alla faccia di tutti quelli che non apprezzano i blog culinari perchè considerati inutili e ripetitivi...
non temete, anche voi siete noiosi se parlate continuamente di tv,spettacolo, gossip e politica, calcio o fantacalcio....o peggio ancora consigliate sistemi operativi a gente che si trova benissimo con quello che già ha...e poi: lo spezzatino con i fagioli lo fanno ovunque in Italia, ma in nessun posto uguale.

Monday, 25 June, 2007

dite cheeeeese...

ci sono persone che solo con il fotoritocco potrebbero venir bene in foto...altre, che anche all'ombra di un cipresso secolare, riescono a far splendere la dentatura bianca smaltata...altre ancora invece, non si applicano e ad ogni foto escono con bocca storta o occhi a guardare il Creatore...poi ci sono gli occhi rossi e le corna...la bocca aperta per chiamare sempre l'ultimo e le figure sfocate per una cattiva luce notturna...
fatto è che la tecnologia va avanti, ma se si è brutti, poco si può fare
(capito E. !!???)

Sunday, 24 June, 2007

il clan Gilioni

è ormai certo, la famiglia di mia madre è un clan...perchè il Padre della madre di mia madre era un Gilioni e la famiglia ereditata è da sempre un gruppo a sè con proprie regole e comportamenti...sarà che le nipoti sono quasi tutte femmine, sarà che la famiglia è stata messa sempre al primo posto, educata alla tutela e alla salvaguardia della specie, votata e devota alle relazioni parentali, rispettosa dei rapporti tra nonni e zii, nipoti e cugine..

ieri sera ci siamo riuniti, nipoti e pronipoti del suddetto, per festeggiare gli 80 anni della zia Polli (se li porta benissimo)...eravamo in 30, ma almeno 10 pronipoti hanno declinato la possibilità di partecipare alle riunioni dei Gilioni per mete, a loro detta, più piacevoli..io non sono una Gilioni, ma credo di far già parte del clan perchè rispetto regole e forme del viver bene nel nucleo familiare e al di fuori..

non ho mai pensato ad avere figli, ma queste cene mi fanno venir voglia di averne almeno 3!

Friday, 22 June, 2007

domandone

può esservi male fisico a fronte di una cattiva igiene?

Wednesday, 20 June, 2007

Caterina

".. Chi vuol venire? ho saputo
che parte appena fa notte
il treno delle meraviglie,
il treno espresso che fila
fra i rami degli alberi e corre
veloce più assai del fulmine.."

così iniziano le avventure di Caterina ed in questa atmosfera io mi accingo a leggere del suo viaggio alla ricerca della sua vecchia bambola che non le piaceva ed ha venduto per un soldo bucato..ma subito si pente ed inizia il giro...

Tuesday, 19 June, 2007

coffee break

se le pause esistono,vuol dire che necessitano nella vita...però non credevo fosse così dura staccarsi mentalmente da una persona, vedere la sua vita non più "dal di dentro" ed esser gelosa senza averne il diritto...
io e lui ce ne siamo presa una, ma già mi manca...come se non fosse più mio e potesse pensare ciò che vuole senza di me...già lo fa, ma durante la pausa sembriamo più liberi di pensare, senza incorrere in malintesi con la dolce metà...
io non so come ci si comporta e quali siano i diritti da "non fidanzata" di cui posso avvalermi per giustificare le mie emozioni "da fidanzata", ma so che ho pianto ed ora mi manca molto più di ieri...

questa pausa ci farà bene e credo che potremmo trarre delle buone valutazioni sullo stato della coppia..certo è, che non voglio vederla come palliativo per non dire che la storia sia finita...se lo stop è produttivo ecco nuova linfa, nuova energia positiva da scaricare nel rapporto...

Monday, 18 June, 2007














in fondo, il mare è sole spiaggia e chiacchiere sotto l'ombrellone nelle ore più calde..da piccola era un giocare continuo con secchiello e paletta, caffè di sabbia e bagno in mare..poi si è passati alle passeggiate verso altri stabilimenti balneari per vedere quel ragazzo in costume e poi chitarra alla mano ai falò di metà agosto...col passare del tempo, sono stati abbandonati pattini e bici e siamo saliti in sella alla macchina degli amici alla volta di Orbetello e discoteche "on the beach"..quegli anni sono passati, ma le persone intorno all'ombrellone sono sempre le stesse: cresciute e maturate, sciolte nella parlantina e occupate nel costudire la bimba nata dal proprio amore...
andare al mare sempre nello stesso posto, comporta pro e contro, però è sempre una grande soddisfazione pagare 150eu di ici e poter usufruire, anzi sfruttare, quell'appartamento che ti permette di evadere non appena si può dalla città serra...

Friday, 15 June, 2007

mi assento























mi assento qualche giorno...me ne vado al mare a sbrinare la mente dalla quotidianità metropolitana e mettere un pò di ordine al caos dei pensieri.

Wednesday, 13 June, 2007

sembrava intelligente

credo che chiunque abbia avuto, nel corso della propria vita scolastica (e non) un personaggio che gli faceva ombra per così dire...una di quelle persone che non si sopportavano, protagoniste sulla scena scolastica, al catechismo e nelle attività extra...una di quelle che si professavano saccenti e cochhe dei professori, brave e lecchine, una di quelle secchione ma non di testa...
la mia si chiamava D.R.: aveva ereditato dalla madre il vociare ad alte frequenze, il doversi di distinguere (anche facendo brutte figure), gli starnuti rumorosi e la volontà di sopraffazione come re della giungla narnese...era supportata da professori ed insegnanti, a dire di altri coscienziosa, famosa anche se stramba e eccentrica...in alcune occasioni mi sembrava picchiatella, ma sembrava che facesse sempre la cosa giusta!

questo pomeriggio ho incontrata questa (ormai) donna dietro ad un giornale pubblicitario mentre mi accingevo ad entrare al market...uno sguardo e per lei la fine: ha cercato in tutti i modi di evitarmi nascondendosi tra gli scaffali e volatizzandosi tra le zucchine a 1,99eu...povera ragazza, abbandonata dalla famiglia perchè scappata di casa con il fidanzatino della madre maritata!!...povera donna senza basi di cultura ed educazione scampata ad un destino non so quanto migliore!!..povera D. un tempo fascinosa e arrivista ed ora caduta dietro ad un giornale...
purtroppo l'invidia è una brutta bestia e lei ne ha pagate le conseguenze con la società, ma forse si trattava solo di insicurezza!

Monday, 11 June, 2007

chiedo..

a tutti quelli in ascolto, ricette/piatti con i fiori di zucca...
mi appello a voi per un ricevimento di 80 anni che si terrà il prossimo 23 giugno (in piena estate!)..
mi serve una pietanza per un buffet, semplice da trasportare e senza tanti passaggi culinari visto che devo preparare altre pietanze...fritti sì, ma che reggano e superino, in croccantezza, le 3 hs successive...un piatto che possa richiamare anche i cibi poveri di una volta visto che la zietta ha la sua età certa!
se fosse possibile colorato e fresco, campagnolo e perchè no siculo (
bian e lalla, una delle vostre???)...
ah, dimenticavo: si tratta di una cena...

quindi: armiamoci e pensate!

arghhh



























com'è possibile che abbia fame di prima mattina?
devo smettere di farmi provocare dai dolci al piano di sopra e pensare alla prova costume..

Friday, 8 June, 2007

sindrome

...credo di aver raggiunto l'apice della sindrome "giardinaggio"...
se all'inizio era un passatempo (quasi anti stress) ora è diventata una mania assidua e costante...semino e pianto qualsiasi essere vivente, dai noccioli ai semi, dalle piantine di menta alle fragoline di bosco (che non cresceranno mai in pianura!)...mangio, sputo e semino...il brutto è che ne parlo con tutti come se tutti fossero interessati a pomodori e zucche dell'orto!
io per ora non mi preoccupo, perchè anche dalle dipendenze, con l'aiuto, si esce...però se continua, dovrò provvedermi!

Thursday, 7 June, 2007

se son zucche cresceranno


..e siccome l'elefante va mangiato a piccoli bocconi, anche l'attività da agente immobiliare sarei in grado di averla appresa appieno solo dopo anni di esperienza..nessuno nasce "imparato" e nessuno si illude che le cose inizialmente possano essere facili, però voglio provarci...
si tratterebbe di una sfida con me stessa, si tratterebbe di capire ciò che so fare e ciò che mi piacerebbe fare...si tratterebbe di tastare con mano il terreno e entrare nella parte...perchè no, se me se ne desse l'opportunità (????)...
attendo la telefonata del Sig. Gabetti e aspetto...chissà che la ruota cominci a girare??!

ps: aò,oggi ar(r)iva Bush!!

Wednesday, 6 June, 2007

Gab.

va bene: jeans e maglietta e gioielli indiani..magari una di quelle colorate ma non troppo...ma nemmeno eccessivamente estiva e colorata, è pur sempre un colloquio di lavoro...questo mi hanno consigliato le cugine lontane per questo pomeriggio e così farò...sì perchè ieri una "property solution agency" mi ha scelta per un colloquio...sembra che la ruota cominci a girare e sia passata per un attimo anche da me, proprio in questo periodo in cui la mia insoddisfazione anche per una frittata stava toccando il culmine...

"quindi aro, calma e sangue freddo..di esperienze non ne hai fatte, ma sei disposta ad imparare nel più breve tempo possibile...sei umile e ben educata, sai farti amare e sai gestire rapporti nell'ambito privato, così farai nel pubblico...vai e scuoti le loro menti"...
e poi Goran saprà darti il ritmo giusto!

Monday, 4 June, 2007

4 giugno

il 4 giugno ha sempre detto qualcosa a tutti gli studenti..
alle elementari questa data rappresentava l'inizio del sole e delle giornate senza scuola...finita la recita scolastica, tutti lontani dai banchi, con la pancia al sole.

alle medie questo distacco era minore, perchè in tre anni si doveva terminare un ciclo ed esser pronti al grande salto verso la scuola superiore..in terza media soprattutto, le menti ero impegnate negli esami e nella scelta del liceo che, a parer di tanti, rappresentava il trampolino di lancio per una futura discesa nel campo lavorativo...in verità, il 4 maggio delle medie, era dedicato alla scelta di cartine e mappe da tenere sotto gli occhi durante il colloquio di esame.

al liceo il 4 giugno era un giorno di pausa tra un'interrogazione ed un'altra...era un giorno di preghiera perchè quel 6 - comparisse sulla pagella come semplice 6...in quinto liceo il 4 giugno rappresentava l'anniversario della strage di piazza tienamen...era il momento dei risultati e delle verifiche, delle interrogazioni per la salvezza..era il giorno delle traduzioni..si sperava di prendere un pò di sole durante l'estate avendo in mente meno pensieri possibile.

Thursday, 31 May, 2007

orripilante

c'è che impicca i figli e chi li uccide prima ancora che nascano..
c'è chi strangola la moglie e chi riduce a pezzetti gli zii..
anche i figli ne fanno ai genitori: chi per l'eredità, chi per addossare colpe adolescenziali, chi per fare qual che si vuole, lontani da regole del clan familiare..
parenti e amici: zitti...nessuno sa mai nulla di quella famiglia in cui si è compiuto il delitto e poi, a cose fatte, tutti sono buoni e rispettabili..

ma chi??? ma come si può pensare che tutti siano bravi e buoni e poi sentire che s è compiuto un delitto efferato ai danni di uno, due o tre componenti del nucleo familiare...??!!di certo non a tutti succede di esser rapiti da un raptus omicida ed è altrettanto certo che non tutti siamo fatti della stessa pasta "buona"..

Wednesday, 30 May, 2007

?

qual'è il lavoro
che sereste disposti a fare
pur di guadaganare i soldi
per realizzare il vostro sogno?

Tuesday, 29 May, 2007

cercasi

..Stefano Rubini..

diciamo che ho sin troppa fiducia nella rete per affidarmici a tal punto, però ci voglio provare...vorrei riuscire a rintracciare tale stefano, amico e cugino di cuore d'infanzia...ingegnere elettronico e ritardatario cronico che, secondo le voci, dovrebbe lavorare a roma da qualche mese..
statura media, occhi castani e capelli corti tagliati comunemente..

quindi signori, sono aperte le ricerche.

Sunday, 27 May, 2007

lo compriamo?

mi trovo spesso a dover rivalutare l'unicità degli individui...

1) se una rete compra un format da una società internazionale
2) se questo format, ben studiato e conformato alla realtà del paese, incassa ascolti e notorietà come negli altri stati

* allora la mia risposta a ciò che viene dall'esterno è del tutto simile a quella di tanta altra gente soggetta allo stesso format...?
** allora non sono poi così unica?

ma come, fatico ogni g per risultare singolare, contraddistinguermi e non omologarmi alla realtà, poi lì fuori c'è qualcuno che mi rema contro??!!

Thursday, 24 May, 2007

miaoooo





































il primo è un randagino..
la seconda è la mia sorellina morbidosa e casalinga..
ma tutti e due sono coccoloni e si fanno accarezzare: come tappetini si sdraiano al pavimento e si godono la mano del padrone che li solletica e li fa ronfeggiare...

i gatti sono sensitivi e intelligenti, ricordano mosse e comportamenti degli altri e li inglobano nel loro cervelletto per poi ricordarsene al momento opportuno..
sono curiosi come una scimmia: la mia micia saliva sul tavolo e si accoccolava nella busta della spesa...ma il primo avrebbe di certo rubato qls!
si puliscono quasi nervosamente e minuziosamente il musetto, le zampe ed i baffi come gli ha insegnato la mamma...la sua ligua è un pettine che scivola sul pelo e lo accarezza e lo impregna del suo odore...
se ne stanno silenziosi nel loro angoletto e ti scrutano da lontano senza affannarsi a darvi il buongiorno..
ma la cosa più bella è sentirlo miagolare con le sue diverse intonazioni, quasi per chiederti, sollecitarti o sbruffare per la tua lentezza..

la mia liuba miagolava poco, ma è sempre stata attenta alle mosse della famiglia, tant'è che quando se n'è andata, ci ha aspettati tutta la notte per morire sul mio corpo guardandoci negli occhi, esprimendoci il suo amore...

Wednesday, 23 May, 2007

4000eu

non ci trovo nulla di male a portare l'apparecchio ai denti..quando sorridi, si illumina con il sole e brilla come un diamante di piercing...mento a me stessa.

l'affollamento, la malposizione di canini e accavallamento delle ossa in bocca sono alcune delle cause che richiedono la cura ortodontica biennale...sì perchè l'apparecchio fisso si tiene per due anni...e per quei lunghi 24 mesi si deve cercare di sorridere alla lucentezza dell'attrezzo tra i denti, togliere con lo stuzzicadenti i resti del pranzo e aspettare che tutta la mandibola si sposti...

io ricordo di averlo portato due anni quello fisso...di aver fatto un sorriso solo al 22esimo mese e di aver tentato di estrirpare quel maledetto filo di acciaio con le forbici...ma tutto il mio sacrificio ed i miei soldi a poco sono valsi perchè mi ritrovo con apparecchio interno fisso forse di scadenza triennale...

quegli ortodentisti, mi piacciono sempre meno.

Monday, 21 May, 2007

la lezione

ho imparato che gli altri non si cambiano.
ho imparato che non si possono cambiare abitudini e modi di fare, per quanto possano essere sbagliati seconda la propria esperienza.
però si può imparare dagli altri e gli altri posso acquistare da te.
però si può crescere e mai regredire.
si deve studiare non copiare gli altri.
ammetto di non avere tutte le risposte. prendo in considerazione e ascolto l'esperienza degli altri per le risposte di cui ho bisogno.

ammesso che si è disposti ad imparare!

Friday, 18 May, 2007

valeveroaro








tutto è iniziato con un "magari!" che ben presto si è rivelato la scelta più azzeccata in 27 anni di esistenza...perchè quel "magari" era riferito ad un invito a partecipare ad una spedizione di sole donne in india..una spedizione come un viaggio, come un'avventura in un paese a me caro, a me appartenente come un dolce ricordo delle origini.

Ed infatti quel 23Luglio partimmo alla volta di Roma per decollare verso altri lidi e altri porti, verso il colore e la saggezza, profumi e olio di gelsomino.

La realtà che ci aspettava era quella letta nei libri prima della partenza, ma corredata di odori e puzze, di topi e scimmie nelle piscine. Eppure ci mettemmo in viaggio, memori delle descrizioni di Chitra Divakaruni e Narayan e sicure che quella terra rossa popolata da elefanti e mucche per la strada ci avrebbe incantate.

Ancora, a distanza di 9 mesi, non riusciamo a formulare una risposta alla domanda "Com'è l'India?" perchè l'India è tutto e tutto insieme..è il caos e la tranquillità...è pace e progresso lento e costante...è colore e donne con sari in scooter...l'India è un concetto distante dalle nostre menti e vicino alla nostra vita, ormai sempre più.
Arrivate in quella terra ci siamo sentite guardate e scrutate...ci hanno aiutato e si sono meravigliati...hanno collaborato e si sono stupiti della nostra singletudine vacanziera.

ed il vostro viaggio come è stato?

Thursday, 17 May, 2007

cucurbita








ho fatta una piantagione di prezzemolo, insalata, pomodori, patate, agli, cipolle, girasoli e zucche...l'unico neo è che fin quando quest'ultime non nascono, non so se saranno commestibili...oddio, in casa si mangiano anche le rapacciole quindi, capre come siamo, mangeremmo anche le zucche da ornamento, però che cavolo!!...

semino e spero in Dio: forse ho sperato troppo visto che le piantine le ho regalate a dx e a manca e visto che dovrò fare il giro di telefonate per dire "fai attenzione e non aspettarti troppo da quelle piantine"...
però un lato positivo c'è: mi posso bufalare di una persona che spesso cerca di fare i propri interessi...gliene regalo 8 piante e vedrà quando nascono se è la specie che piace a lui!!

intanto ieri a pranzo ho "raccapezzato" i semi di melone..naturalmente sono corsa in campagna a seminarli: ora pro nobis...

la campagna mi sta dando delle soddisfazioni...quando tutta questa fioritura cesserà, allenterò anche le mie smanie di coltivazione intensiva.. però per ora sò felice!

Wednesday, 16 May, 2007

ci fidiamo?

con i fatti di quest'ultimo periodo, si rischia di diventare xenofobi.

... tendo sempre più a non fidarmi di quelli che un tempo venivano chiamati extra-europei...ora sono della comunità a "quasi tutti gli effetti": rotte le barriere e le convenzioni internazionali, si aggirano liberi tra gli stati a loro più congeniali...
gli uomini vengono qui, trovano un lavoro e chiamano qua mogli e figli...le mogli vengon qui, cercano e trovano lavoro, fanno i soldi: per un pò di tempo li inviano al marito ubriacone poi decidono di tenerli per se e chiedere il divorzio dal coniuge lontano...altre invece riescono a trovare qui un bel vedovo disposto a sposarle...

è ovvio che queste non sono le cause che farebbero scattare un sentimento xenofobo, ma poi se si gira pagina si legge di rapine in ville, di monumenti rovinati e donne violentate...rapine e bus incendiati...vendette personali ed omicidi di anziani...droga, ombrellate assassine e prostituzione...

allora, ci vogliamo fidare di loro?

Monday, 14 May, 2007

io scelgo...

"...io, se fossi il Sig. Convenzioni,
attiverei un ottavo giorno
e vorrei che fosse
il prolungamento del sabato..."

Saturday, 12 May, 2007

mmmm

"il tesoretto
alle famiglie
che hanno meno"


grazie mille...non me lo merito,ma grazie che mi avete pensato!!