Sunday 18 November 2007

onorevoli colleghi

...e così accade che, quando si hanno tante cose da raccontare, non si riesce a dire nulla e si demolisce ogni possibilità di spiegazione...effettivamente ci sarebbero una marea di cose da dire e supporre sul nuovo lavoro, accompagnate da illusioni e allusioni che vorrei evitare, ma qui per qui non ho il grillo di raccontare, ma non per scaramanzia, ma perché vorrei trovare l'estro giusto per intavolare certi ragionamenti e trovare l'approccio ideale ed il lato liscio della situazione...

la cena con i "colleghi" è andata benone...il gruppo di 20 persone rappresentava il campione perfetto di una società caratterizzata da estrosi, egocentrici, introversi, garbati e intellettuali alla ricerca del sé...non mi sono ancora inglobata nella popolazione tipo della cooperativa per cui lavoro, ma spero di farlo presto e senza distrazioni...per ora mi godo le prime giornate al centro visite, nell'attesa che qualche turista venga per farmi sperimentare l'uso della biglietteria, con la speranza che il mio sederino possa un giorno ballare la samba...

8 comments:

titty said...

bene allora ti sei già inserita bene..!!!

Pispola said...

come ti capisco... quando ci sono talmente tante cose che nn sai nemmen come dirle, se dirle, a chi e perchè....

ape said...

pispola: è la concentrazione che manca!

titty: abbastanza bene...aspetto però a conoscere ogni singolo membro della coop.

Zion said...

cavoli....sparisco un paio di mesi e trovi un lavoro coi fiocchi...impegnativo e bello!
Beh, intanto ti dico che...sono tornata!!!

Zion

pOpale said...

20 persone è una gran bella tavolata :)

ape said...

zion cara: bentornata!!
ho cercato e trovato un lavoro che spero mi darà buone prospettive ma soprattutto un pò di esperienza e conoscenza.

popale: e quanto si è mangiato!

Piggio said...

Come va coi bambini?

ape said...

con alcune scuole mi vedo domani, ma non so bene a che età appartengano: spero decisamente elementari!