Monday 24 September 2007

uncle john


....e anche questa visita ha visto la sua fine...uncle john è partito questa mattina per milano per poi decollare domani da malpensa...

una visita breve ma intensa, piena di chiacchiere, barzellette sugli americani, critiche sull'amministrazione bush, sulla politica e sugli immigrati di cui ne hanno in grande quantità...

con i soldi della prima e della seconda pensione, è venuto a salutare i parenti italiani che tanto lo stimano ed apprezzano...e così, via di alberi genealogici e di domande su altri parenti negli stati uniti, sulla loro salute e la loro parentela ad altri con cui ci scriviamo durante le feste comandate...

ho scoperto che nella città in cui abita uncle, c'è un ristorante italiano i cui proprietari hanno il mio stesso cognome: che abbia trovato altre persone a cui appiccicare il nomignolo di uncle????!!

4 comments:

Piggio said...

fenomenale!

take it easy john!

appena finisco gli impegni vado in america anche io!

butta la pasta!!

(2 citazioni dalla stessa voce)

titty said...

chissà che emozioni..!!! la prima e seconda pensione??cavoli io non so neache se arriverò a prendere la prima pensione..hi hi hi ...!!!

nini said...

chissà com'era emozionato!
Chissà se ci si abitua davvero all'America?

ape said...

piggio: secondo me ci ti troveresti bene...sei abituato a roma e non faresti fatica a stare in una grande città statunitense..

titty:bhè, se dovessimo lavorare fino a 70 anni, chissà che pensionciona!!

nini:emozionato ogni volta che viene in Italia...è dal 1965 che si fa questi viaggeti ..