Saturday 31 December 2005

MARTINI o PERLINO per me PARI NON SONO!!!

e poi ci si incazza...finalmente avevo convinto mia madre a comprare del martini...anzi il MARTINI BIANCO...ottimo per aperitivi e, per me, anche come digestivo...ieri nn me lo ha fatto comprare...oggi si è presa lei la responsabilità di comprarne una bottiglia...
qst matt è uscita e una volta tornata sn andata a frugare nella busta della spesa: ha preso PERLINO, un altro tipo d vermuth bianco...ma dico io: ma cm ragiona la sua testa???anche se si tratta d vermuth bianco, il fatto che abbia un nome al diminutivo, nn vuol dire essere come il MARTINI....chissà che czz d fragranza avrà...sicuramente troppo dolce e ti si riprpone...invece di farti digerire ti fa vomitare...ma in che czz d casa abito se nn riconoscono la bontà delle marche??

Friday 30 December 2005

...l'occasione fa l'uomo ladro e aroti fantasiosa...credo di aver trovata l'occasione per provare il pane al formaggio e noci e quello con le zucchine...in mezz'ora ho imbrattato di farina tt la cucina..due impasti diversi per due pani diversi...ora sn avvolti in un panno (papà mi ha consigliato un maglione in lana) vicino al calorifero...ho controllato e le mie creature stanno crescendo...nn molto, ma credo che ce ne vorrà di tempo..nn si tratta di pizze al rosmarino...
in serata mi cimento in un altro esperimento: aspic di verdure...ho comprata la gelatina e di verdure ne ho a kg...
spero di poter scrivere del figurone fatto, ma nn voglio illudermi: è la prima volta che faccio il pane e devo frenare la mia allegria...

tu chiamala se vuoi: reclame..

di nuovo, ancora qui a copiare codici, immettere userID, passaword, LOGIN...ed ecco entrati nel favoloso mondo della pubblicità...sn di nuovo una publisher dopo che altre compagnie mi hanna fatta fuori per INSIDER TRADING...dopo esser stata accusata d aggiotaggio, nn mi restava altro che rivolgermi ad altri...ed è stato un bene...sto scalando la pro-advertising in men che nn si dica...presto sarò in grado d fare i regali d natale cn i miei soldi...
ieri sera: mio padre a giocare a poker e mia madre a controllare, da contabile, la sua agenda...io stesa sul divano a guardare una stupidissima serie televisiva che nn soddisfa a pieno la mia eterna curiosità in fatto d uomini e amore..ma proprio qst matt mi è stata posta una domanda da un mio amico: e l'amore?come va?sei invaghita d qlc?'??OH MADRE MIA!!possibile che mi sia conquistata la nomea di: ragazza che si invaghisce facilmente??a compensare qst maldestra sensazione, la richiesta d aiuto per il CNR d Firenze: conosci qlc?sì...e ne sn rimasta esterrefatta....conosco tante persone in svariati campi lavorativi e d io sn qua a grattare il formaggio..devo darmi una mossa...perchè aiutare solo gli altri cn le mie conoscenze?nn che troverò lavoro, ma almeno sfruttare qst conoscenza ANCHE a mio beneficio..che diamine!!

Wednesday 28 December 2005

vanity fair

fiera di vanità: pultroppo (come direbbe cassano) non è il titolo del famoso libro di William Thackeray...si tratta di una quanto meno rivista settimanale che esce in edicola in italia...l'intenzione è quella di raccontare la vita glamour che ciascuno di noi vorrebbe fare, ma con i suoi (della rivista) buoni consigli cheap&chic...in effetti di rivista ha tutto...persino glamour e cosmopolitan sono migliori..almeno lì si vede un pò di moda e tendenza..qui, su vanity fair, nemmeno quello...si parla del ballo delle debuttanti a cui parteciperanno le nipoti dei ricconi di europa..si parla di jennifer aniston che finalmente si è innamorata di un altro...e per dare un risvolto intellettuale e di attualità,(accidenti!!), si parla anche di economia: di fiorani&co, la cupola della mala economia...l'articolo è firmato da gad lerner: "nella storiaccia del banchiere Fiorani e del suo burattinaio Fazio, ciascuno di noi ha perso molto, molto più di 30 euro a testa"... poi, 10 oggetti di arredamento a meno di 250 eu:se nn hai i soldi per comprare un lampadario la murrina, accontentati delle copie sottomarca a 40 eu...per nn parlare dell'oroscopo: pesci" visto marte peperino, concedetevi bei corpo a corpo sotto l'albero"...
nn ho nulla da criticare, solo la leggerezza di alcune riviste, che vogliono apparire fashion parlando d tutto, ma alla fine nn lo sono perchè parlando d tutto, nn parlano di niente...
almeno cosmopolitan ha solo pubblicità e leggerezza nel titolo

Tuesday 27 December 2005

ora si pensa al cenone e alla festa del 31...si inizia, di nuovo, per il 26simo anno...di nuovo e cn nuove prospettive, nuove intenzioni, di solito buone,sperando che anche il destino ci metta del suo...
dicevo, penso al cenone...di solito cerco di sperimentare nuove ricette, nuovi abbinamenti...qst è l'anno del pane: voglio cimentarmi nel pane cn le noci, con le zucchine e zucca rossa..vedremo cosa sarò in grado d fare...
intanto sto cercando di seccare le bucce di arancia per farne delle tisane cn l' aggiunta di cannella a stecche e chiodi di garofano...voglio anche provare ad riutilizzare la gelatina...

Sunday 25 December 2005

passato lu santo passata la festa...

è passata la festa...passate le lucine..passato lo sforzo di non istigare e nn far innervosire..il 26 dicembre è un giorno come altri...passati i cori gospel nn ci resta che mettere in pratica ciò che abbiamo cantato..nn è proprio così...nn è affatto così...si torna a pretendere e nn cercare di capire le esigenze altrui...
si torna a blaterare ordini a persone che sanno, per la loro età, cosa sia giusto o sbagliato...si torna a canticchiare i nervosismi e gli ordini...gli obblighi familiari e le nenie da mamma sempre presente e invadente...
passarà?nn credo..credo invece che tutto si acuirà con il passare del tempo...certi atteggiamenti e comportamenti con il tempo peggiorano anziché scemare...ne ho avuta ulteriore certezza, ma ho la nausea a raccontare...

Saturday 24 December 2005

ci siamo.....BUON NATALE A TUTTI...

Friday 23 December 2005

venerdì 23

ci siamo...tra due gg è natale...tutti DEVONO essere felici e gioiosi..far buon viso a cattivo gioco e sorridere..e se io nn ho voglia??..sn tutte falsità..da parecchio nn credo alla magia del natale e alla sua spiritualità..cn tt il rispetto per il personaggio chiave della festività.. mi diverte solo l'attesa, i regali da comprare ed incartare...per il resto, albero e presepe compreso, nn credo d avere nulla a che spartire...mio padre ieri sera è tornato a casa fiero di aver comprato un albero, finto, per poter appendere tt quelle palline colorate che abbiamo in cantina...
questo pomeriggio parto per perugia...resterò una notte e poi d nuovo a casa per la cena cn i parenti..po d nuovo pranzo cn altri parenti, ma pochi...
e poi finalmente si può pensare all'ultimo dell'anno...

Thursday 22 December 2005

When it doesn't rain it snows Yeah the cookie crumbles but in who's hand? All things said and all things done Life is short Oh I am young but have aged Waited long to seize the day All things said and plenty done...life is short could this be.... could this be the day I've waited for? Another door to peek in through The floor is filthy But the couch is clean At the end of the day That's another day gone Life is short.... life is short Could this be.... Could the be the day I've waited for? ... Oh I am young but I have aged Waited long to seize the day All things said and plently done Oh I am young but I have a past Travelled for to find the start Yes I am scared and I've been burnt But life is to short Could this be... Could this be the day I've waited for?

diagnosi..

credo di soffrire di attacchi di panico...credo di essere spesso oggetto di pensieri sovrapposti e continui....ansia ed angoscia si mescolano a ciò che sto facendo, perdo il controllo e spero...mi dispero, mi illudo che tt qst possa terminare: uno stato comatoso, ansiogeno e patologicamente blasfemo, ultra anarchico...vorrei abortire, ma la pillola nn fa affetto...tutto passa...qst periodo passerà qnd finalmente nn ce la farò più e mi tirerò sù le maniche.mi darò da fare e mi rimetterò in cammino..mi hanno lasciata indietro ma saprò recuperare...

Wednesday 21 December 2005

legalization...

ero in camera qnd mia madre mi ha chiamata cn tono concitato ed ortodosso...il suo sguardo è "caduto" allibito su tre ragazzini che dopo la scuola e prima del pranzo, si riuniscono sotto casa ns come baluardo per le loro czz da adolescenti..baci e sigarette inclusi...oggi no..oggi si stavano maldestramente facendo una canna..mamma, preoccupata per i figli dei conoscenti,si sentiva già addosso la responsabilità di un possibile dialogo cn i loro genitori...cioé, avrebbe fatta la spia...ma per il loro bene, si capisce...
ma io dico: cn tt i luoghi oscuri, i vicoletti che ha la ns cittadina, proprio sotto casa di una cristiana ortodossamente cattolica dovevano venire?mamma ne è uscita sconcertata..io l'ho tranquillizzata con i soliti discorsi da "ignorante della materia trattata" ridacchiando del suo sconcerto..."ma si compra?dove?chi la vende?"..."ma io nn lo so...conosco i genitori..."...per fortuna se ne sn andati in tempo sennò mia madre già avrebbe avuti i rimorsi per nn aver agito, per il loro bene, informando i genitori......nn lo avrebbe fatto, la conosco,ma il pensiero che delle creature d 14 anni avevano preparato le basi per una futura carriera tra i pusher, l'avrebbe sfinita...

i borghesi son tutti zozzoni...

mi sembra d aver capito che a casa d billé sn stati ritrovati almeno 2 mln d euro tra preziosi, orologi d'epoca ed un mobile sequestrato dai beni culturali..2 MLN d euro???ma siamo pazzi?????la finanza c'ha messo due gg per stilare la lista d beni..lista lunga 13 pagine...e sti soldi poi li prendeva dalle cassa dello stato...diciamo che allo stato dava 1/13 di quello che effettivamente e legalmente doveva dare...e poi cn quel lercio d RICUCCI c'ha fatto "un affare": un immobile che costava 6mld l'ha comprato a 39mld...il palazzinaro dovrà spiegare molte cose: hanno tt le mani in pasta..mi sembra d tornare ai tempi di poggiolini e di sua moglie:due schifosi imbroglioni che nascondevano i soldi nel divano..e previti??a casa sua sono state trovate solo bottiglie di CHAMPAGNE...

Tuesday 20 December 2005

odio gli ordini...

se fossi stata uomo e se fossi nata prima del '86 e quindi avessi dovuto fare il servizio mlitare, credo che nn avrei retto...nn avrei retto agli ordini, alla disciplina..odio qnd mi chiede cosa stia facendo e cn tono sarcastico mi si ride in faccia sghignazzando sul mio dovere..come se nn potesse essere vero...come se fosse evento straordinario che io sia su qst pc da due ore ed abbia scritto almeno tre pagine...
odio che nn mi si creda..di stronzate ne dico, ma sulle cose serie nn transigo..
ed odio il ghigno tipico di gargamella che mi sollecita a continuare a produrre calorie per scrivere scrivere scrivere...
nn sn una macchina ed ho i miei tempi...

gaber docet

Quand’ero piccolo non stavo mica bene ero anche magrolino, avevo qualche allucinazione e quando andavo a cena, nel tinello con il tavolo di noce ci sedevamo tutti e facevamo il segno della croce.
[Parlato] Dopo un po’ che li guardavo mi si trasformavano: i gesti preparati, degli attori, attori consumati che dicono la battuta e ascoltano l’effetto. Ed io ero lì come una comparsa, vivevo la commedia, anzi no la farsa, e chissà perché durante questa allucinazione mi veniva sempre in mente una stranissima canzone:

I borghesi son tutti dei porci
più sono grassi più sono lerci
più son lerci e più c’hanno i milionii
borghesi son tutti…

Quand’ero piccolo non stavo mica bene ero anche molto magro, avevo sempre qualche allucinazionee quando andavo a scuola mi ricordo di quel vecchio professore,bravissima persona, che parlava in latino ore e ore.
[Parlato] Dopo un po’ che lo guardavo mi si trasformava, sì, la bocca si chiudeva stretta, lo sguardo si bloccava, il colore scompariva, fermo, immobile, di pietra, sì, tutto di pietra, e io vedevo già il suo busto davanti a un’aiuola con su scritto: "Professor Malipiero – una vita per la scuola", e chissà perché anche durante questa allucinazione mi veniva sempre in mente una stranissima canzone:
I borghesi son tutti dei porci
più sono grassi più sono lerci
più son lerci e più c’hanno i milioni
i borghesi son tutti…

Adesso che son grande ringrazio il Signore mi è passato ogni disturbo senza bisogno neanche del dottore non sono più ammalato, non capisco cosa mi abbia fatto benesono anche un po’ ingrassato, non ho più avuto neanche un’allucinazione.
[Parlato] Mio figlio, mio figlio mi preoccupa un po’, è così magro, e poi ha sempre delle strani allucinazioni, ogni tanto viene lì, mi guarda e canta, canta un canzone stranissima che io non ho mai sentito:I borghesi son tutti dei porcipiù sono grassi e più sono lercipiù son lerci e più c’hanno i milionii borghesi son tutti… mah!

i banchieri della ANTONVENETA imparino: tutti lerci, assatanati di soldi, mai contenti e mai "satolli"..soldi soldi e soldi..fazio si è dimesso...così anche lui ha modo d dire la sua czz...una tra le mille che ci ha detto in qst anni..e pensare che quel tizio ha firmato le banconote..più ci penso e peggio mi sento..sn schifosi e bavosi..si sn serviti anche dei soldi di persone nn più in vita..si sono serviti dei soldi degli altri per i loro traffici...e nn ci venissero a raccontare che lo hanno fatto per nn mettere in mani "estere" le ns banche...
mi chiedo: ma ora la falchi lo lascia ricucci? no perché potrebbe, anzi é, anche lui indagato..

le filastrocche della nonna

La vispa Teresa avea tra l’erbetta
A volo sorpresa gentil farfalletta
E tutta giuliva stringendola viva
gridava distesa: "L’ho presa! L’ho presa!"
A lei supplicando l’afflitta gridò
"Vivendo, volando che male ti fò?
Tu si mi fai male stringendomi l’ale!
Deh! Lasciami anch’io son figlia di Dio!".
Teresa, pentita, di colpo arrossì,
dischiuse le dita e quella fuggì.
1)sul web per i bimbi africani:baby nel cuore...una maxi asta di beneficenza per i bimbi Nigeriani,Guinea equatoriale, Congo e Italia.
www.eforpeople.com è un portale fashion solidale: moda,accessori,vintage,gioielleria,oggetti d'arredamento in vendita per sostenere progetti di solidarietà.
FINANZIARIA 2005:
2)emendamento "salva portaborse": si innalzano alla qualifica di dirigenti tutti gli staff dei ministri e dei sottosegretari,dei capi segreteria e dei vice di gabinetto...no comment....
3)si abolisce il semestre bianco delle nomine pubbliche: si vieta al prossimo governo di cancellare le nomine fatte negli ultimi sei mesi dal precedente esecutivo.

ieri a perugia ed oggi a casa: ho incontrata la mia amica ed ho mangiato un buon panino al formaggio e noci..oltre alla gradevolissima compagnia d una ragazza che vedo ogni sei mesi ma a cui penso sempre...
in settimana dovrei tornare a pg per cena sociale

Sunday 18 December 2005

domenica per mercatini...

voglio darmi al decoupage..nn sn mai stata molto ferrata in disegno, né ho desiderato di trasformare la mia camera in una cappella sistina ed avere un tondo doni (made by my hand) sopra il mio letto..nonostante ciò credo che andare in uno dei mille negozi di bricolage che fioriscono come la cicoria in campagna, sia un buon primo passo per entrare nell''arte del decoro...
nel pomeriggio sn andata a far visita ad una amica d famiglia che allestiva una mostra delle sue opere...cocci e coccetti di mille colori e misure, per mille tasche e per mille gusti...come sempre ho rimediato: un angioletto dipinto su ceramica, un pò sognante cm me...
però un pò creatrice ce sò..nn dico niente altro, sennò svelo troppe cose..
domani a pg...dovevo pranzare cn giulia,ma devo tornare al borgo presto, quindi ci vedremo venerdì qnd torno per la cena sociale...
ieri ho sentita una delle ragazze del corso di informatica: si è detto di organizzare presto un'altra cena prima che passi troppo tempo..sicuramente durante le feste contatterò qlc di loro e le pregherò d organizzare perchè ho proprio voglia d rivederle e di rivedere il padre d famiglia..
stasera pizza: ho messo lievito e farina e tra poco inforno..

"l'arte è uno di quei pochi territori dove é ancora possibile cercare delle verità"

Saturday 17 December 2005

il significato dei sogni...

si dice che ogni notte si sogni..si dice che ,anche se la mattina successiva nn ci si ricorda nulla, si è sognato...si dice che i sogni abbiano un significato, TUTTI...si dice anche che i sogni siano lo specchio della realtà una sorta di ribaltamento rem della vita reale....
qst matt mi sn svegliata, un pò turbata in sincerità, dall'ultimo sogno fatto: stavo amoreggiando cn mio cugino...nn ho parole e nn voglio nemmeno sperticarmi per avere una spiegazione d qst sogno sbilenco..
nel pomeriggio spese: oltre ai soliti pacchetti natalizi, una gonna e del feltro per fare delle decorazioni natalizie..magari per l'albero che odio fare...

Friday 16 December 2005

bibendus...

"qui bene bibit dormit,qui bene dormit non peccat,qui non peccat vadit in caelum,ergo qui bene bibit vadit in caelum": chi beve bene dorme bene, chi dorme bene non pecca, chi nn pecca va in paradiso quindi chi beve bene va in cielo...

fatto è che ieri sera temevo la fatidica fase "in vino veritas", ma ho lavorato bene la mia mente affinché la celeberrima fase, nota per le tnt cazz dette, nn avesse compimento...per un attimo ho temuto e per un attimo avrei gradito che la persona davanti a me avesse detto o accennato un qualsiasi gesto distensivo e mi avesse finalmente fatto capire qls...ma nn volendomi invischiare in una storia che nn saprei affatto gestire, ho preferito persino nn registrare il suo numero d cell...perchè d czz ne ho fatte tnt e nn vorrei creare problemi a persone che nn lo meritano..
nn sn mai stata però arrogante ed invadente, ma in qst situazione ah sì che l'avrei voluto essere...ma così facendo mi sarei esposta troppo rischiando d cadere in un grosso malinteso, perchè d certezze in qst storia nn ne ho e se ce l'ho,sn nella mia fantasia...
la giornata di ieri è da ricordare, resterà nella mia memoria per sempre...nn mi sn divertita, d più...
ho già relazionato la mattina a pg...la partenza pomeridiana nell'ilarità generale è stata scalfita dalla ZTL:sn dovuta and al corso cn il bus perchè il mio vecchio e bianco pandino nn poteva circolare in città essendo stato immatricolato prima del '93...e quindi cn un pò d pazienza ho attesa la corriera e partita per un
lungo pomeriggio... arrivata, ho comprata della liquirizia e sn andata al corso...
diciamo che ho fatto del mio meglio, ma potevo fare ancora meglio del mio meglio ( ho sbagliato 4 domande)..il test constisteva nel rispondere a 52 test in mezz'ora ed elaborare un cedolino abbastanza facile, se nn fosse che nn ho letto l'ultima riga e nn ho inserita una ex festività...i prof c hanno detto che i punteggi si aggirano tra il 90 ed il 94...speriam bene...però poi a tavola c hanno detto che ancora il voto nn lo avevano messo..va bhé..
la serata è proseguita tra l'ilarità generale a cena in un locale dove abbiam bevuto e riso...il mio prof del cuore si è comportato divinamente...il suo capo ancora meglio...simpatici e sorridenti entrambi...ma il mio prof del cuore ancora meglio...troppo attraente (per me mi pare ovvio)...ieri sera tra l'euforia generale mi sn ritrovata i suoi occhi addosso..nn sapevo cm togliermi dall'imbarazzo, ma mi facevano così piacere... a fine serata rum e pera...poi scambio dei numeri...il suo nn l'ho preso...perché???per nn cadere in tentazione...sarebbe stato troppo bello, ma nn voglio fare la gattamorta o rovinare una famiglia...ma nn perché si debba arrivare a tnt (nn ne sarei capace), ma avrei sicuramente usato (nn in pieno possesso delle mia capacità) quel numero per dichiarazioni prive d significato (vista la mia istintività) per lui...e quindi meglio lasciar le cose cm stanno...meglio pensare solo alla bella serata e ai due mesi passati cn persone degne di stima, cortesi e professionali...
però che stupida a nn aver preso il suo num!!ma dovevo mantenermi sulla linea professionale e discreta che ho optato per qst due mesi d corso...
spero di rivederlo...

Thursday 15 December 2005

codice rosso...sn andata a perugia e tornata in meno di due ore..il tempo di valutare negativamente la segretaria, quella che cerca di far lavorare la sig rossi...
ma nn voglio pensarci altrimenti mi viene le nausea...
ora d nuovo sopra a qst pc a scrivere d ogni...devo darmi da fare, cn papaia e altri succhi energizzanti e anti depressione, spremute fresche e concentrazione...
nel pomeriggio altro traguardo:esame finale del corso d 50 hs...spero che presto mi chiamino, anche se prima c'è la tesi da terminare...nel cv ho specificato d chiamarmi solo a marzo, una volta terminati gli studi: che ciarciona sò!!cn tt i problemi che c sn nel mondo del lavoro, penso pure a specificare in che periodo devono chiamarmi...ah ah ah ah ah ah..scema che sò!!

"etiquette requires us to admire the human race"

Wednesday 14 December 2005

il grande giorno...

domani è il grande giorno...nn mi laureo, nn si sposa mio cugino, nn va in pensione mio padre...devo compiere un passo abbastanza grande se voglio laurearmi in tempo, prima d qnt si creda e prima che sia troppo tardi..vado in segreteria..ho ottemperato ai doveri da studente 2 anni F.C. (pagate le tasse) e sn pronta per affrontare la sig rossi (l'addetta alle relazioni cn gli studenti laureandi)....è l'unico modo per darmi una mossa..dopo il sogno della scorsa notte, a cui ho partecipato fisiologicamente, ho capito che posso farcela...certo, dovrò lavorare duro, sempre e nn stancarmi mai...mangerò papaia e berrò litri di spremute d'arancia...sveglia all'alba e riposino pomeridiano di max un'ora, a letto cn latte e miele...
domani l'ultimissima lezione del corso di informatica..alla scuola ci hanno detto di portare il curriculum vitae per poterlo passare alle aziende che hanno chiesto già qlc da sistemare...devo dare il meglio anche lì...devo uscirne vincitrice così da potermi meritare una chiamata aziendale ...
una situazione anomala stare davanti il pc e dover scrivere il cv: strano soprattutto perchè nn lo avevo mai fatto prima, cercando di metterci l'essenziale, ma in modo chiaro e leggibile...una forma nn troppo "formale" ma nemmeno da presa in giro cercando di riempire tt gli spazi disponibili o cercando di immettere anche notizie insignificanti e sciocche...fatto, ma ancora il mio cv è di una pagina..cn il tempo lo imbottirò d esperienze..passerà del tempo, ma riuscirò a terminare bene anche qst capitolo della mia vita...
ah dimenticavo. dopo il corso cena di gruppo cn docenti e cn il mio prof preferito...nn devo farmi sfuggire nulla..nn devo aprire bocca a sproposito..devo stare in compagnia, allegra, felice del corso terminato e speranzosa che qlc si accorga d me...semplicemente qst!!


"of all the animals, man is the only who that lies"

"the problem is not that we have too many fools,it's that the lightning is not distributed right.. "
"it is better to deserve honors and not have them than to have them ad not deserve them"
"i have never taken any exercise except sleeping and resting"

MARK TWAIN
nelle case nn c'è niente di buono
appena una porta si chiude dietro a un uomo
succede qualcosa di strano, non c'è niente da fare
é fatale, quell'uomo comincia ad ammuffire
basta una chiave che chiuda la porta d'ingresso
che non sei già come prima
e ti senti depresso.
la chiave tremenda appena si gira la chiave
siamo dentro a una stanza
si mangia, si dorme e si beve.
c'è solo la strada su cui puoi contare
la strada è l'unica salvezza
c'è solo la voglia e il bisogno di uscire
di esporsi nella strada e nella piazza
perché il giudizio universale
non passa per le case
le case dove noi ci nascondiamo
bisogna tornare nella strada
nella strada per conoscere chi siamo
il signor G.

qnd si dice essere torsoni...!!ieri ho risolto il problema del ritardo di pagamenti vari...oggi pago e domani consegno..nn dico altro perché solo a parlarne mi viene la nausea...dopo le mille preoccupazioni di ieri, qst notte ho sognato la mia insegnante delle elementari che mi diceva:"mi ti ricordavo intelligente, invece eri e sei rimasta scema"....mi sn alzata brancolante nel sole dell'alba parecchio triste..pensando che in parecchi potrebbero pensarla allo stesso modo,minkiolla....miseria, dovrei darmi una mossa perché altri nn possano arrivare alla stessa conclusione...ora scrivo, traduco e incollo..mi lascio suggestionare, debole cm sono, da uno stupido sogno..mi lasco trasportare da sensazioni che nn hanno fondamento..eppure godo d buona stima...eppure sn amata per ciò che sn ...eppure sn triste...

Tuesday 13 December 2005

odio fare le cose all'ultimo minuto, ma per mio carattere continuo a farle...e continuo a mangiarmi la milza ogni volta si avvicina una scadenza...mi attorciglio, mi aggroviglio e mi imbarazzo per le mille cose che avrei dovuto fare in tempo..eppure continuo per la mia strada sbagliata errando per libri e siti internet, tra telefonate e scambi d favori.. .

Monday 12 December 2005

rosengarten



sul catinaccio, laddove oggi si intravede fino a primavera inoltrata una grande chiazza di neve racchiusa in una sorta di catino, si adagiava una volta il giardino di rose di Re Laurino. Re laurino regnava su un piccolo popolo di nani che scavava nelle viscere della montagna alla ricerca di cristalli, argento epossedeva altresì due armi magiche: una cintura che gli forniva una forza pari a quella di dodici uomini ed una cappa che lo rendeva invisibile.
Un giorno il re dell'Adige decise di maritare la bellissima figlia Similde e per questo motivo invitò tutti i nobili del circondario ad una gita di maggio, tuti tranne il re Laurino. Questi decise allora di partecipare comunque, ma come ospite invisibile. Quando sul campo del torneo cavalleresco ebbe modo di vedere Similde, colpito dalla sua stupenda figura, se ne innamorò all'istante ,la caricò in groppa al suo cavallo e fuggì a spron battuto.
I combattenti si lanciarono subito all'inseguimento per riportare indietro Similde, schierandosi in breve davanti al Giardino di rose. Re Laurino allora indossò la cintura che gli dava forza di 12 uomini e si gettò nella lotta. Quando si rese conto che nonostane tutto stava per soccombere, indossò la cappa e si mise a saltellare qua e là nel giardino, convinto di non essere visto. Ma i cavalieri riuscirono ad individuarlo osservando il movimento delle rose sotto le quali laurino cercava di nascondersi. Lo afferrarono, gli tagliarono la cintura magica e lo imprigionarono.
Laurino irritato per il destino avverso, si girò verso il giardino di rose che lo aveva tradito e gli lanciò una maledizione: né di giorno né di notte alcum occhio umano avrebbe potuto più ammirarlo. Laurino però dimenticò il tramonto e così da allora accade che il catinaccio sia al tramonto sia all'alba, si colori come un giardino di ineguagliabile bellezza.

Wednesday 7 December 2005

hide and seek

ci siamo...sn arrivata al 101esimo post...ne é passata d acqua sotto i ponti,ma sn qua..nn avrei mai pensato che il blog potesse diventare una passione...anzi, nn avrei mai pensato d riuscire a mantenere costante qst nuova avventura nel cyberspazio...soprattutto in qts gg ho ampliata la mia pag web d pubblicità(che spero mi porterà profitti), di forum e contatori..mi sto divertendo..
e domani si parte...da domenica nn mi passa un'ora..aspetto cn trepidazione, ma finalmente c siamo...nel pmeriggio, lo ripeto, l'ultimo acquisto..spero d poter trovare il cappello giusto...quello adatto alla mia testa...nn ne voglio uno grande che mi nasconda da tutto e tutti..nn ne voglio uno che nasconde il mio viso, unn voglio apparire cm quei bambini piccoli che i genitori riducono a pupazzo, libero solo di respirare e costretto ruotare tt il busto per guardare a destra...in più sul cappello nn ci voglio il pom pon...vedrò...
odio stare al bagno e vedermi finire la carta igienica..soprattutto se le scorte le si tengono nella dispensa...odio mangiare la pasta scotta..odio persino che mi si cuocia troppo la bistecca e, da qnd ho fatta la raccolta di finocchitto selvatico, nn posso mangiare maiale senza qst spezia..odio mangiare il merluzzo o qualsiasi altro pesce a porzione, tipo il fravolino o l'orata...i piacerebbe mangiare le aragoste..vorrei sapere se sn buone cm tt dicono..ma nn dovrebbero avere il gusto degli scampi?nn dovrebbero essere di corpicino stretto e lungo e cn delle grandi e sbilanciate chele?ah no,le aragoste nn hanno chele, quelli sn gli astici..va bhé, perchè le aragoste sn considerate un cibo da ricchi??
sulla mia scrivania ho già preparata una montagna d magloni, magliette,mutande e calze...visto che porteremo solo una valigia,dovrò fare una cernita..

Tuesday 6 December 2005

UN TRAGUARDO SPECIALE..

ah, dimenticavo: oggi sn arrivata al 100esimo post..tanti auguri blog!!
dal 31 d agosto scrivo su qst pagina web e nn mi stancherò mai..una piccola soddisfazione dopo parecchio tempo...

finalmente...

qualche anno fa ero pazza per la marca d intimo pompea...poi ho smesso...acquistare un paio d mutande a 8 euro contrastava altamente cn la mia filosfia d vita..quindi ho smesso...da qnd ho deciso d andare in trentino, ho pensato bene d comprare una maglia nuova, una di quelle da portare sotto le giacche o maglioni , in microfibra, strette, calde e cn il collo alla ciclista, sn così ripartita all'attacco ...le ho trovate da INTIMISSIMI a 25 euro(czz!!).. nn mi hanno più vista...anche se la prendessi cn lo sconto, cmq mi verrebbe a costare una cifra spropositata per una semplice magliettina "da sotto"...quindi ho cercato e cercato, ma nn sn riuscita a trovare nulla al di sotto d 15 euro..solo nel pomeriggio, casualmente, ho cercato in un negozietto che sembra il giardino dei segreti impensabili...trovata a 12 eu..meglio...l'ho presa anche perchè domani nn avrò tempo d andare per negozi..domani compro solo il cappello, l'ultimo acquisto..appena tornata a casa ho trovata la pubblicità d una maglia a 8,90 EU....NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO...ma nn c'è giustizia su qst mondo!!spero solo che il modello nn sia lo stesso di quello che ho comprato io..
a cena zuppa d cavolo romano..cn peperoncino e brodo vegetale..e naturalmente qls d contorno:baccalà al forno che irrorerò cn una salsina all'aglio, peperoncino,olio, limone e prezzemolo...

in fondo in fondo in fondo alla sidebar, c'è un pulsante per accedere al forum..ditemi la vs...

-2


solo due gg alla partenza...in tt sincerità nn sn chissà qnt emozionata, o per lo meno nn lo sn qnt lo ero appena prenotato...resta il fatto che giov matt si parte e presto(6:00)..
ieri matt avevo un sonno incredibile e sn andata al corso con il bus: nn è la mia passione ma mio padre mi sarebbe venuto a prendere e poi cn il sonno che avevo nn mi andava d affrontare un viaggio di 20 min presa dall'incubo d perdere colpi...ho così affrontata l'esperienza bus:ieri puzzava di brutto..sarà stato anche la presenza fitta d ragazzini, maleducati e cafoni, che riempivano l'aria di stronzate varie, da bulli d periferia...cmq il viaggio breve è stato...e visto che era presto, ho fatto un giro per il mercatino...nulla di che..contemplavo l'acquisto d una sciarpa, qnd i miei occhi sn stati rapiti da un infantilissimo cappello, una sorta di bomb boogie, un cappello d lana d pecora che arriva a coprire le orecchie e che per la montagna suppongo essere molto utile..nn ho chiesto il prezzo anche per nn andare via sconfortata dall'idea che ieri nn lo avrei mai potuto acquistare cn 5 euro..domani andrò armata d soldi e idee..
al corso mi sn sentita migliore, anche avendo un sonno della miseria...nn sn il tipo che gareggia , in realtà nella maggior parte delle situazioni sn una pecorella...ma qnd ieri il prof mi ha detto che l'anagrafica del lavoratore era perfetta, mi sn sentita in pace cn me stessa..allora quei 1.500 eu nn sn andati in fumo!!
il sito: iero ho fatto un gran casino..qst matt c'ho lavorato sù d buon grado ed ora devo solo ultimare la prte sidebar cn contatore di pecorelle e forse un forum..vedremo..

Monday 5 December 2005

lost

notte insonne..anzi agitata...mi sn svegliata alle 4:50, ho giocato cn la micia e riaddormentata fino alle 8:30 qnd una porta al vento mi ha svegliata...
il contatore sul sito mi mette ansia: ogni volta che vado sulla pagina controllo e penso di vedere un numero superiore rispetto a quello della volta prima...allora esulto poi penso che vengono calcolate anche le mie visite e penso che nessuno oltre me e le mie 4 amiche siano a conoscenza della mia pag web...nn posso sperare negli amici di google usa...
qst matt mi sn vista gli episodi pilota d LOST...credo che j.j.abrams sia uno dei migliori registi d telefilm nel mondo..riesce a creare un prodotto ricco di amori, ricordi, rapporti burrascosi, amicizie, tradimenti e colpi d scena in un unico episodio...il plot è semplice: cade un aereo nei pressi delle isole fiji, sopravvissuti parecchi...la storia nasce dai ricordi d un dottore, passeggero sul quell'aereo, che si sveglia nella jungla e una volta sentite delle urla corre verso la spiaggia: lo aspetta un panorama disastroso, sanguinoso e mortale...la scena continua cn i ricordi e la storia dei tanti passeggeri sopravvissuti...padri e figli, coppie,incensurati,dottori, drogati e ufficiali...c'è anche una donna incinta..voglio proprio vedere come andrà a finire..
è lunedì: giovedì si parte per la montagna: le notizie meteo nn sono splendide, in trentino nevica a quote basse...mamma mi ha preparati degli scarponi anni '70 da mettere in caso d neve...
nel poeriggio corso di informatica:volevo risultare la migliore, ma credo che se nn riesco a fare altre esercitazioni, nn riuscirò a spiccare..venerdì sn andata alla scuola ma dopo un'ora il programma si è bloccato e nn sn ruscita ad andare avanti cn l'esercitazione molto importante...oggi mi dovrò fare il doppio del lavoro...mio padre vuole che prenda il bus...avrò modo di fare un giro per il mercatino e comprare una sciarpa voluminosa e calda...
un saluto a jana che ho sentita anche ieri..ci vediamo , sentiamo poco, ma restiamo in contatto...un bacio a giulia grungo: un tempo io jana e lei eravamo il tridente d un gruppo che ancora esiste, ma per pochi eletti...ripeto a jana: rossetti è forse il meno peggio..almeno nn è viscido e falso
buon lunedì

Sunday 4 December 2005

once upon a time

c'era una volta una grande fontana...in tanti nel paese dicevano essere magica..in tanti credevano che gettando una monetina nelle acque della stessa ed esprimendo un solo desiderio, tale desiderio si avverasse trascorso un giorno...c'era una volta una vecchina...tutti nel paese la chiamavano la guardiana della fontana...chiunque si fosse recato a vedere la fontana dalle acque magiche l'avrebbe trovata lì, cuccia nel suo angoletto ad aspettare godot...emma, qst il suo nome, quella mattina....
ecco nn riesco più a scrivere..nn ho pazienza d seguire un filo, anche se illogico e fantasioso..l'idea era quella di raccontare di una donnina che la vigilia di natale decide di raccogliere tutte le monetine depositate sul fondo della fontana suddetta per cercare di esaudire tt i desideri che i bambini avevano espresso lanciando un soldo...ma di fantasia ne ho, ma solo per i plot...
ho altre novità sul sito:un contatore di visitatori...idea da sito internet tipo dawson's creek, nn tnt per il mio,ma mi piace l'idea..un'altra icona tra le tnt pubblicità presenti sulla pagina web...
oggi è il compleanno della mia micia: si chiama liuba ed oggi compie ben 13 anni...a cena le darò della panna per festeggiare...
ancora nn ho nulla di pronto per la gita dell'8/12...sn veramente felice di andare...ma ieri per un attimo ho dovuto abbandonare l'idea: mia madre ha ritenuto ooprtuno prendersi uno strappo alla spalla..per un attimo ho vista sfumare la MIA PRIORITA':il viaggio in montagna...ma mamma sta già meglio (buon per lei)..avevo già trovata una sostituta (perchè io nn ci avrei rinunciato per nulla al mondo), ma poi ho vista mamma più sicura che mai d venire ed ho tirato un sospiro di sollievo..
sto cucinando lo spezzatino..credo di mettere un pò di curry...
sto cercando gli episodi pilota di LOST: come ogni esperimento televisivo, prima vengono messi on onda sul satellite e, solo se piacciono, vengono messi in onda sulla tv pubblica...in america sembra abbia avuto gran successo...lo avevano messo in onda in attesa delle nuove puntate di alias ed invece ha avuto una così grande risposta di pubblico, che alias ha dovuto aspettare il termine della prima serie....
ci sn degli attoruncoli conosciuti altri no...sto cercando un banner di lost, ma nn riesco a trovare il codice da incollare..
per oggi può bastare...
buona serata

Saturday 3 December 2005

sofri dentro...

ieri sera era freddo...vedevo dalla mia finestra la valle protetta da una nube d nebbia e poi acqua..piove da ieri sera ed in tv il venerdì nn c'è nulla...mi sn allora accomodata dav il caminetto e fatto un pò d zapping per scovare qualche programma accettabile...le "invasioni barbariche" della nuora del capo d lotta continua hanno attirata la mia attenzione...prima intervista a D&G e poi a due patite dello shopping come LaPina e giulia montanarini (chi é??) e poi un'altra intervista a cristina parodi...nn ho mai assistito ad un programma così retroborghese come quello della bignardi..eppure un tempo mi piaceva..un pò d anni fa aveva una rubrica su radio deejay in cui consigliava libri da leggere o regalare...ieri sera l'ho vista sotto tutt'altra veste: una "padrona della parola", borghese piccola piccola che tenta d avvicinarsi al "populino" chiamando l'asinello "ciuco"...una giustiziera dell'educazione che mette davanti ai riflettori due donne diseducate e diseducative malate d shopping compulsivo in rete o in atelier...nn mi è piaciuta la bignardi ieri..soprattutto qnd ho vista seduta su quella poltrona cristina parodi...devo fare almeno una critica: sembra che gli autori vogliano far apparire quella poltrona delle interviste come sedia della morte..una sorta d trappola in cui cadono i "poveri" malcapitati di ogni rango sociale e dalla quale si risponde alle domande maligne della bignardi..a me nn sembrano affatto domande maligne...forse l'intervistato nn è stato messo a conoscenza delle domande, ma nn mi sembra che dall'intervista nascano grandi scoop o vengano svelati chissà quali segreti..in conclusione: la bignardi mi sta diventando snob...le abbreviazioni da volgo nn la avvicinano agli spettatori, anzi...

Friday 2 December 2005

si comincia a prendere un'altra piega...

oggi mi sento alla'avanguardia...oggi sento che riuscirò a fare qualche spesa in più...da oggi sn anche io nel mondo degli inserzionisti..anzi, direi che loro sn entrati nel mio mondo...spiego:qualche g fa avevo fatta domanda a google adsense per ospitare nella mia pag web inserzioni pubblicitarie...mi hanno scritto che avrebbero analizzata la pag e mi avrebbero fatto sapere...oggi mi hanno fatto sapere: Sììììììììììììììììì....così, dopo una serie d copia e incolla, anche io ho della pubblicità...elemento che disturba un pò la quiete del mio blog, ma che mi farà guadagnare un pò...diciamo che forse nn sforerò le 25 euro mensili, ma almenro qls racimolo...anche io potrò arrotondare la mia paga esigua con qualche altro introito...nn spero in somme astronomiche...e soprattutto nn credo sarà un ritorno economico così celere, visto che per avere un guadagno bisogna sperare in qualche click sulla pubblicità...
mi sento un'altra

Thursday 1 December 2005

pimpinella anisum


nn ttt sanno cucinare..nn ttt hanno la voglia d cucinare..nn tt hanno il tempo per cucinare..nn ttt si preoccupano d cucinare...per i casi patologici prossimi al caso umano,c sn su internet tnt siti per ottenere ricette facili per single, per due persone, per famiglie, per ospiti..tnt trucchi del mestiere per nn bruciare una pentola ogni g...tra questi consigli ne spiccano alcuni di vitale importanza:
1)se serve del burro ammorbidito, basta lasciarne un cubetto fuori dal frigo almeno una mezz'ora prima d cucinare..
2)per fare il sugo è consigliabile mettere dell'olio in pentola prima d versare la conserva, altrimenti si attaccherà...
3) se il sapore di aglio è sgradito, ma piace la sua aroma, si consiglia di nn tagliarlo a pezzetti, ma metterlo non mondato e toglierlo appena si scalda l'olio..
tt consigli, ma alquanto ovvi..credo che anche il più inesperto, nn metterebbe mai della conserva in pentola senza prima averla unta...
ci sn poi tnt curiosità su spezie e condimenti vari...da un pò d tempo a qst parte va tnt la "cucina della nonna"..quelle ricette che i ns nonni preparavano qnd vendemmiavano o tagliavano il grano...vissani ne fa dei revival, ma credo che il piatto originale sia d gran lunga migliore di gusto e profumo...
la prossima settimana, come tt suppongo già sanno visti miei tnt post, sarò a bolzano..spero d trovare quello che immagino:cime innevate, montagne altissime, silenzio, case cn i tetti spioventi ed il contorno delle montagne illuminato dalle mille lucine...spero quindi d potermi godere una buona tazza d vin brulé al tramonto...

- 24 ..

qst mattina me la sono presa comoda: ho guardata la sveglia, visto che erano ancora le 8:15 e nn me la sn sentita d alzarmi e per fare la quotidiana colazione in famiglia con relativo gatto che beve anche lui il latte...mi sono così riaddormentata..ieri sera nn ho fatto tardi, ma ho perso tempo a visionare un test per il corso d informatica: erano 72 domande, ne ho fatte bene 49...potevo fare d meglio...infatti qst matt mi c sn rimessa d buon grado e ne ho fatte bene 63..posso fare d meglio..e devo anche tenere conto che almeno 3 delle risposte che il pc mi dà come giuste, sn errate: l'equilibrio ec si ha, sec lui,qnd ricaviqst matt ho trovato un fruncolo in una zona del mio corpo..spero nn mi faccia scherzi e mi faccia partire tranquilla...
sto cercando d vedermi "i passi dell'amore"..credo si tratti d un'altra commediola americana basata sul solito amore tra un ragazzo scapestrato ed una ragazza tutta d un pezzo seria e diligente..l'unica particolarità è che lui è interpretato dal dottor ray di ER, quello stile rock, ruba cuori e che nn vuole legami...un pò cm il dottor ross ai tempi..appena lo vedo, ne darò una recensione..
sn andata a comprare un lupetto da intimissimi: 25 euro???se lo tengono..punterò su quelli della pompea o ancora meno..
ieri al corso una puntata un pò strana: il prof c ha data una esercitazione da fare in 20 min e l'abbiamo terminata in due ore..la mia vicina, svogliata e sfaticata, mi chiedeva i risultati fingendo una comparazione ai suoi...nn era così..alla mia risposta, si scriveva i risultati...odio persone simili..perché nn ammettono d volere un aiuto??? in qst esercitazioni c aiutiamo ed il risultato è il frutto d una contattazione collettiva....potrebbe anche lei cimentarsi in risposte sprooooositate, ma che aiutano ad arrivare alla verità...ed invece preferisce copiare per far bella figura...stupida!!
al ritorno verso la macchina ho fatto il tragitto cn la mia vicina, quella carina ed intelligente da chiedere il perché delle cose: anche lei ha problemi cn la suocera...vado a farme il mio dovere

Wednesday 30 November 2005

heartbeats


laurens walking...è il titolo d una composizione musicale..in italia è stata adattata ad una pubblicità..nn saprei dire quale, ma sn quasi certa si tratti d una macchina..una berlina o un monovolume..d certo qls d lussuoso e super accessoriato...elegante e sobrio...tanto elegante da essere stata composta da un certo badalamenti...nn avrei mai creduto che un uomo dal cognome echeggiante la mafia potesse aver ideata una melodia così suggestiva...fatti suoi...
ieri sera ho sentita la mia amica amica amica...a roma il tempo è quel che é..l'arno
(direbbe flavia vento, poi si correggerebbe dicendo il pò) è in piena e la cittadinanza è in stato di allerta...nonostante tnt preoccupazione, la mia amica in ufficio fa molto poco...il destino vuole che noi laureati o quasi, nelle prime esperienze nn facciamo nulla...o almeno nn ci si dà modo d dimostrare ciò che valiamo..e poi negli annunci c'è scritto: giovani laureati cn esperienza..e dove dovremmo trovarla noi qst esperienza (???!)...
ieri sera sn andata a dormire triste...anche qst mattina nn me la passo bene, ma sarà sicuramente il tempo...la pioggia, cm detto più e più volte, nn ha un buon influsso su d me..inoltre sto ascoltando della musica che nn fa affatto bene ai miei nervi già provati dalla pioggia e dal freddo..
voglio troppo bene ad anna rita, giulia grun, germana, giulietta e laura pieve...

Tuesday 29 November 2005

c sn dei film stupidi, ma così stupidi, ma così talmente e dannatamente stupidi che ti riportano alla realtà...così sciocchi che fanno persino pensare...nel pomeriggio mi sn vista "tre metri sopra il cielo": una commedia romantica adolescenziale che mi ha messo un pò d tristezza...il titolo rappresenta lo stato d'animo del protagonista dopo aver messa la testa a posto e nn essersi gloriato di aver fatto l'amore cn una ragazza ancora vergine...amore?nn l'ho capito bene..forse lui, scapestrato un pò teppista, ha trovato in lei la chiave per cambiare vita, per allontanarsi da quella vita d motori e alcool..e lei è uscita dal suo guscio alla scoperta della realtà, bella o brutta che sia...fatto é che sto film mi ha messa tristezza..vorrei avere anche io un ragazzo accanto..vorrei potergli raccontare degli stivali nuovi, del corso di informatica, del ragazzo conosciuto alla fila delle poste, dello smalto viola e della prof rommpicoj...tt cose che già racconto alle mie amiche, ma nn è la stessa cosa...quando le racconti al ragazzo che ti piace, le cose assumono un altro significato..o per lo meno t aspetti che l'altra metà t assecondi in tt ciò che dici, proprio per definizione di "ragazzo che frequenti costantemente a cui dovresti piacere ,il quale rimane estasiato da tt ciò che dici" ....una pura illusione...una dote, anzi un miracolo a cui poche girls hanno assistito...ma a me manca persino l'illusione di poter avere dall'altro lato della cornetta una persona simile...mi manca un ragazzo accanto..mi manca e tanto..
sn stufa d aspettare e di dire "arriverà" ...e sn stufa di aggrapparmi al solito motto delle single: "se sn sola è perché nn ho trovato ancora quello giusto"...

the kinks are the village green preservation society

è difficile che io sbagli nel considerare i limiti della mia famiglia...ed infatti c.v.d. siamo arrivati cn l'acqua alla gola anche per organizzare la gita del prossimo 8 dicembre...ieri sn andata all'agenzia chiedendo se c fossero più posti: solo una camera e se l'avessi fermata, avrei dovuto versare un anticipo alquanto esoso: 200eu..avevo solo 15 eu ed ho subito chiamata mia madre per riferirle che la loro (dei miei) indecisione ci aveva automaticamente esclusi dalla gita nella regione autonoma..più incazz che mai mi sn diretta al centro commerciale ed ho comprato dei pennarelli per scaricare l'inczz...poi corso di pc: mi sn sentita dire essere "una peperina"...by the way...il mio prof mi risulta sempre più attraente...carino, gentile d modi, loquace e cortese...in più ascolta tt ciò che ho da dire e ieri sera mi ha data l'opportunità di spiegare un concetto, uno dei pochi, che mi era chiaro...per un attimo mi sn sentita importante...per un attimo mi sn illusa d poter sperare in uno stage dopo qst corso così farcito d contribuzione, retribuzione e no tax area...il problema è che nn potrei affrontarlo: ho troppe cose da fare, devo concentrarmi sui miei doveri anzichè mettere sulla brace altra carne..
ah dimenticavo: alla fine la gita si farà...

Monday 28 November 2005

nn è natale senza christmas card...

è ufficiale. siamo nel periodo dell'avvento...ho attivata la christmas ed ora godo...credo sia una delle migliori invenzioni dopo la ruota e l'amatriciana..
ora posso rincoglionire ogni singola mia amica vodafone...sì perchè ho attivata la parte relativa ai mess AGGRaTIS solo verso vodafone..ho qualche soldo da parte, ma nn sn roschield da buttare 10 euro per mandare sms a tt i num d cell....che poi sti "str.." della vodafone ti mettono nel contratto un limite d 100sms AL MESE verso gli altri operatori..se nn ci badi, ti sbagli pure ed in un g potresti sputtanateli anche tt..
ho appena scritto alle mie amiche del mio nuovo status da scrittrice di tastiera telefonica...
oggi fagioli cannellini al fiasco: fagioli, peperoncino,aglio,pepe nero in grani, speck a striscioline e salvia.

Sunday 27 November 2005

lieto fine

per sedare la curiosità dei tnt che in qst 4 ore hanno letto il mio blog ho deciso d mettere on line la ricetta della mia zuppa d cavoli...innanzitutto è riuscita benissimo...come volevo io..forse la prossima volta metto anche delle patate tagliate a dadini...
zutaten: mezzo cavolo verza tagliato a striscioline, salsiccia o meglio ancora prosciutto tagliato a striscioline,olio, peperoncino, cipolla e brodo di carote sedano e patata.
ho fatto soffriggere l'olio con cipolla e peproncino.nn appena l'olio era caldo ho tuffato il prosciutto in casseruola.resolo croccante, ho unito verza e brodo.l'ho fatto cuocere un'ora.
buona, buona buona...soprattutto se si pensa che in poco si sn combinati proteine, sali minerali ed elementi antiossidanti vitamine ed enzimi...una mela ed ecco il pranzo...
ora sto pensando a come cucinare le papate: mio padre ha suggerito sulla griglia tagliate a fette...
sto anche ascoltando la colonna sonora d alias: consiglo a tt di averne una copia...si tratta d sole melodie ma che ti immergono in una realtà virtuale d sospetti, travestimenti e sotterfugi.

dicitur...

mi dicono d essere meno intransigente cn me stessa...mi dicono d valutare a pieno tt le risorse d cui sn fonte..mi dicono d essere più calma e prendere le cose cn più semplicità...se sn severa cn me stessa è perchè devo esserlo..se nn lo fossi nn sarei al punto a cui sn arrivata...nonostante tt ciò, odio la rigidità d abitudini d alcune persone..e qnd dico alcune persone intendo i miei...sn sciocchezze, ma qnd c si convive nn è affatto facile...esempio: a pranzo vorrei provare la zuppa d crauti e salsiccia e naturalmentre fare piato unico..e qui sorge la controversia: da me piatto unico nn si fa mai...semmai si fa un piatto in cui mettere una forchettata d pasta, una d verdura, una fetta d prosciutto ed un frutto...a casa mia il piatto d pasta singolo condito fino allo svenimento dei sensi nn sà a fare...
ora provo l mio prelibato esperimento..

Saturday 26 November 2005

paluani o melegatti?

...ed anche la merenda è stata effettuata: pandoro e thé cn arancia..ma la magia quasi natalizia è stata interrotta dalla maniaca ansia domestica d mia madre...per una maggiore efficienza organizzativa avrebbe voluto tagliare per orizzontale il pandoro e riporne una parte nella credenza così da avere maggiore spazio sul tavolo in cucina...così facendo mangerei NN UNA FETTA D PANDORO ma MEZZA FETTA D PANDORO rovinando l'idea così fantasiosa d mangiare una stella cometa d burro e zucchero a velo...come si può essere più rovinafantasie d così??mia madre nn ha ancora messo mano al coltello...cercherò d farlo sparire per cancellare dalla sua mente un'idea così dannatamente pagana..

square one

riflessioni...a volte rifletto prima d parlare....delle volte obiettivamente altre mi faccio prendere dalle emozioni...oggi ho molto materiale su cui riflettere...devo riflettere su sensazioni ed impressioni...prima d tutto devo mettermi in testa d mangiare il lievito solo una volta alla settimana...nn sn grande mangiatrice d materie prime, ma qnd mia madre compra il panetto d lievito per la fare la pizza, nn resisto e me ne mangio un pò...bizzarra cm abitudine alimentare, ma contiene molta vitamina B12 e qnd lo mangio poi faccio un sacco d rottini: forse perchè mi fermenta nello stomaco e mi fa fare tnt aria...e fare tnt rottini è sintomo dell'ottimo lavoro dei ns succhi gastrici...ergo lievito per tt...
altra considerazione:come potrei fare senza mio padre? è fonte d risposte alle mie tnt domande sciocche e nn...anche oggi mi ha dato prova della sua somma saggezza,diplomazia, esperienza lavorativa...delle volte nn mi rendo conto per qnt tempo ancora avrò bissogno d lui...delle volte credo d poter essere invincibile e poi gli chiedo il significato d monovolume...mi chiedo delle volte a qnt sia fortunata ad averlo ancora cn me...c sn persone del mio circolo d amicizie che nn hanno la mia stessa fortuna e le cose che sanno le hanno filtrate da sole dalla realtà quotidiana...persone che spero d poter avere accanto ancora per molto tempo i cui padri spero vedano da lassù il bene che voglio alle loro figliole e stiano un pò più tranquilli...
mi sembra d aver capito che alcune persone che poco mi conoscono abbiano d me una visione un pò distorta..credo mi giudichino dall'incazzatura facile...nn è affatto così....se m incazz è per ragioni molto più importanti d un mancato appuntamento...
e poi: sn una ragazza solare e loquace..nn vorrei che un ragazzo d mia conoscenza si sai fatto d me un'opinione troppo severa...posso parlare d piedi cm d aristotele...ma se me se ne dà l'occasione...certo nn posso affatto pregare la sua carità verbale...però mi dispiacerebbe se fosse trattenuto dalla mia formalità...
ieri sera ho cercato d studiare il percorso per i mercatini...e soprattutto d capire a che genere d prelibatezze devo prepararmi...intanto lassù in trentino avrò modo d ripassare un pò d geografia...alpi e valli..tt le valli delle mele sono lassù:val d non, val venosta, val sugana,val lagarina...val d fiemme, val d fassa....e naturalmente nn vado lassù per mangiare mele, ma strudel e zelten e canederli...in più mi dicono udirsi tra gli stand d cannella e bacche d ginepro melodie d arpe e cori natalizi che t accompagnano nel tuo viaggio nel mondo incantato del natale..
ho viste le temperature e credo che nn ne farò menzione cn mia madre, altrimenti dovrò partire da sola..anche se nn è una novità che in trentino si arriva allo zero assoluto cn molta semplicità..
la mia dentista è molto ricca e borghese..ma nn d cultura mentale, qnt d dinari..e credo che si contorni d personalità che crede essere alla sua altezza materiale...
l'altra sera, all'uscita d un pub ho trattato male il mio amico francesco...credo d essere stata particolarmente sbrigativa qnd nn dovevo affatto..qnd pensavo ad altro fuorchè alla mia "proverbiale" cortesia...
sn stata a dormire a casa della mia ex coinquilina..appena posso le regalerò qls che la stupirà...
devo darmi da fare cn i regali d natale...devo darmi da fare soprattutto cn quelli
per le mie amiche se nn voglio arrivare cn l'acqua alla gola e ridimensionare la mia fantasia creativa nn generazionale...
un bacio a giulia che nn vedo da parecchio alla quale però penso spesso e d cui leggo nel blog...
domani la mia amica amica amica germana prende servizio...deve seguire uno stage d tre mesi a roma..e credo che le starò vicina:e perchè ne ha bisogno e perchè a me roma piace tntssimo...e soprattutto perchè a porta portese nn c sn mai stata..

Wednesday 23 November 2005

new version of you

il termine "dipendenza" credo nn abbia mai avuta accezione positiva...anche se nn si parla d droghe o analgesici, cmq dipendere da qls o qlc nn promette niente di bello...la dipendenza da mamma va a tuo discapito...la dipendenza da tua sorella va tuo discapito..la dipendenza da cioccolata va a discapito della tua pancia...la dipendenza da files sharing va a discapito dei tuoi studi..la dipendenza da tv a tuo discapito..la dipendeza da libri c può stare, l'importante è nn prendere sul serio tt quel che si legge, soprattutto se si tratta d harry potter...
io sn dipendente. credo da pc...nn posso stare un'ora senza toccare quella magica tastiera nera..nn posso, nn c riesco...come nn riesco a fare a meno d musica..cm nn riesco a fare a meno d cercare d scaricare movies od episodi d telefilm passati...
n riesco a fare a meno della rete..nn si tratta d essere patiti di internet e d tt ciò, d buono e cattivo, t da..qui è la mania d appoggiarsi alla rete per qualsiasi cosa..per ricervere informazioni d qualsiasi genere...in qst ultimi anni è vero internet è un bacino imprevedibile d informazioni, ma è anche un calderone d notizie vere o fittizie...credo che inconsciamente cerco in internet ciò che ogni g dovrei fare..mi sembra d poter trovare tt le risposte e d poter beneficiare della rete per riuscire ad ottemperare alle mie esigenze cn lo sforzo minore possibile...cercando traduttori, versioni e riassunti facili e soprattutto già fatto...e qst nn è dipendenza??meno fastidiosa di quella da farmaci o peggio ancora da droga, ma anche io sn entrata nel clan....

Tuesday 22 November 2005

the day after tomorrow


é quasi deciso..dico "quasi deciso" perché a casa mia ,anche se sei già andato da qualche parte o hai fatto già qls, nn si è mai sicuri e decisi se lo si è fatto davvero...intendiamoci, nn siamo una famiglia in balia del fato, ma delle volte abbiam bisogno d una spinta o d una motivazione forte per fare o dire o andare da qualche parte e per essere certi della realtà delle cose...dicevo:abbiamo quasi deciso...mammà, visto il mio sommo interesse per le cose futili (escluse le bomboniere) ha quasi deciso di portarmi a trento e bolzano a prendere un pò d freddo, ma nn solo...tra montagne innevate, cime alte e massi secolari ,aromi e profumi del natale si mescolano a lucine colorate per le casine di legno e gerani (finti)...la favola del natale protestante...spero presto d poter godere del calduccio del nord tra tazze d cioccolata calda e formaggi filanti, candele e cannella che aromatizza il vin brulé...

Monday 21 November 2005

everyday i write the book

nn ce ne rendiamo conto, ma delle volte facciamo rimanere male anche le persone a cui teniamo di più…mi spiego:ieri, dopo svariati gg di glaciale ozio, ho contattata la mia amica laureata…dopo la sua laurea e dopo quella d sua sorella, nn l’avevo più chiamata né mi ero fatta sentire tramite messaggi vari…nn che ci si debba sentire tnt spesso, ma l’occasione delle lauree lo richiedeva….io invece me ne sn stata a casa  a scrivere sul mio blog e riflettere sul mio futuro nn pensando affatto a qnt avrebbe fatto piacere alle mie amiche chiacchierare un po’ per sfogarsi e rilasciare tt l’adrenalina accumulata…nn l’ho capito e nn l’ho fatto…spero  potranno perdonare  la mia negligenza cn la speranza che nn c sia una prossima volta…

Sunday 20 November 2005

anche i ricchi piangono...

pensavo l'inverno fosse ancora lontano, ma evidentemente mi sbagliavo...pensavo l'inverno, il freddo, la neve e la pioggia autunnale, mi dessero noia, ma evidentemente mi sbagliavo..credo d poter dire, sottovoce, che l'inverno nn è più per me quella orribile bestia che sostenevo fosse..
qst matt appena sveglia, mi sn trascinata verso la finestra, l'ho aperta ed ho anche azzardato ad aprire la persiana...un venticello freddo rugiadoso mi ha affondata e svegliata ben benino..e, nn per vantarmi, ma mi ha fatto piacere...quel fresco mi riporta al freddo della mattina d natale...nn so perchè, ma credo che la mattina d natale il freddo nn è il solito freddo che ti blocca le meningi...è un freddo caldo, che ti accompagna vicino l'albero per scartare i regali..per qnt nn sia gelido, quel freddo da 25/12 ti farebbe scartare i regali persino fuori, sotto la neve, nel silenzio della mattina d natale...che il natale sia atmosfera??

Saturday 19 November 2005

è sabato....

sn stranamente d buon umore..nn perché io sia sempre inczz, ma la mattina qnd c si deve alzare dal letto, nn si è mai di buon umore...qst mattina, stranamente ripeto, mi sn alzata alle 07:00, lavato il viso ed espletate le mie necessità fisiologiche, mi sn messa davanti il pc...la notte mi ha portato consiglio e volevo subito sapere di che morte morire prima d capire che le soluzioni,che la notte mi ha portato, nn sono un granchè utili né sufficienti per risolvere il mio permanente stato d nullateneza...mia madre intanto ha ritrovato un frammento d orecchino d coccio...qst notte la mia mente aveva già partorito una soluzione diabolica per coprire il bianco del coccio...ed ecco la soluzione più mefistofelica che mai: trovare il frammento e incollarlo...forse la soluzione più ovvia...ma nn piacendomi l'ovvietà, penso in grande, se qst può voler dire pensare in grande ...
in più qst mattina ho potuto constatare d qnt faccia freddo:ho dovuto aprire la finestra ed affacciarmi per spalancare le persiane..freddo e sole:l'ondata d freddo e brina mi ha svegliate le meningi ed ora sn ancora sopra a qst pc... il sole ha sempre avuto su di me un buon ascendente...
resta il fatto che io sn qui, ancora in pigiama, a scaldarmi la mente cn filmati del drama che mi ha appassionato qst estate...

Friday 18 November 2005

si può...

può succedere che due amiche, tra di loro sorelle, si laureino in due gg diversi ma consecutivi...può succedere di leggere dell'ottima performance di una tua amica nell'ultimo test all'univ, soprattutto ben sapendo i suoi trascorsi...si può apprendere in poco tempo della pochezza d alcune persone...si può sbagliare a dosare il latte negli ingredienti del biscotto della nonna...si può anche venir a sapere che il tuo prof d informatica è sposato cn tanto di due figli di 7 e 5 anni...può anche accadere che lo stesso ti inviti ad una cena a base d pesce cn le altre compagne d corso..può succedere che ebbra d felicità e ubriaca d vino, io mi confidi all'uomo che in un mese mi ha fatto capire d che genere d uomo io abbia bisogno...può accadere d acquistare degli orecchini simili a quelli comprati per la tua amica laureanda...può succedere d incontrare il ragazzo d cui hai parlato e trattato e vederselo sorridere...bello, se nn fosse che appena uscita dal bagno,la tua gonna nn ha voluto sentir ragioni d starsene giù, dritta alle caviglie...
può succedere d dover abbandonare figli e cane e partire per una meta sconosciuta e dover ricevere come prima ricompensa 37 euro per 48 ore lavorate...può succedere d prendere così a cuore la situazione disagiata d alcune persone, che fai d tt per farle sentire a loro agio e accettate...la lontananza sai, è cm il vento..può accadere d avere estro creativo per nn più d cinque gg passati i quali si torna alla precarietà degli altri gg...ci si può anche alzare per tre gg consecutivi alle 5 del mattino se la tua migliore amica si deve laureare...capita d balbettare davanti al ragazzo biondo di cui sopra..capita d dover organizzare un incontro d lavoro e voler mettere tt d'accordo...capita d nutrire interesse per un uomo più grande, affascinante, fascinoso, elegante e composto...si può anche ripudiare tale interesse qnd lo si sente russare in pullman...
tt può succedere e niente bisogna dare per scontato...

Monday 14 November 2005

dall' india con furgone



News dal mercatino….come ogni seconda domenica del mese il mercatino dell’antiquarito..che di antiquo nn ha nulla, semmai retrò….parecchia gente a curiosare come accade per qst eventi e qualche acquisto…naturalmente io e la mia amica siamo andate per comprare…siamo tornate a casa cn tre paia di orecchini ed un anello…io nn ho potuto esimermi dal comprare un paio d orecchini  ed un anello RIGOROSAMENTE INDIANI…ho fatto conoscenza con due ragazzi di CALCUTTA che mi hanno raccomandato di andare e di  noleggiare una guida, vista la grandezza della città… e mi hanno anche fatto lo sconto sull’anello…l’occasione dei prossimi gg richiede un abbigliamento consono alle laureande…
Dopo gli acquisti una cioccolata calda con panna alla sala da thè, l’unica abbastanza all’altezza dei ns acquisti…passeggiata  per smaltire e casa.. un pomeriggio di rivelazioni sul mio “ex ex ex” e su suo fratello apparentemente asino, ma cn dei numeri da far fruttare...
In mattinata delle illuminazioni della nottata mi hanno fatto allungare degli orecchini di 15 anni fa….
La ragazza di cui sparlavo ieri si chiama laura e si accompagna ad un altro nome del mio passato burrascoso: dayana..una ragazza che si presentava dicendo il suo nome rimarcando la “y” al suo interno…al suo interno nel senso che aveva i cromosomi spostati o deviati…la sua leadership da 4 soldi l’ha fatta finire a convivere cn l’amante della madre in una casa di campagna, mantenuta da qst uomo di 50 anni che passa l’assegno di mantenimento all’altra sua famiglia.. perché ,stavo dimenticando di sottolineare ,LUI ha una moglie e due figli…cara dayana qst è la fine che ti meriti…  

Sunday 13 November 2005

sn snob

sn snob e lo sapevo...nn sn invidiosa, ma cn certe particolari persone amo vantarmi e sfilare come una principessina delle "madonie"...
qst matt ero in giro cn mia madre...mi garba uscire la domenica mattina cn mia madre...mi sento una contessa che adempie ai suoi doveri familiari...vestite di tutto punto siamo uscite...ho incontrata una ragazza che per puro caso ci ha salutate..ed ecco che esce la stronza che è in me...sn stata tt il tempo a mostrare i miei anelli (stupendi perché comprati cn la mia amica anna) ed i miei bracciali di pietre dure...ho posato per tt il tempo che sn stata fuori...e mi piaceva il ruolo..soprattutto perché lo interpretavo di fronte ad una mia nemica dei tempi andati:una ragazzina con cui ho frequantata la scuola dell'obbligo e che si metteva sempre in sfida cn me....ammesso e nn concesso che la talpa era lei, io sn stata sempre la parte debole..ora che ho acquistata sicurezza e determinazione, mi sento di poter gareggiare cn lei e di vincere su tt i fronti...è un comportamento sciocchissimo, soprattutto se si pensa che ho quasi 26 anni...ma delle volte prendo alla lettera il motto di mussolini "molti nemici molto onore" e mi galvanizzo a tal punto che entro in competizione...stupida che sono, soprattutto perchè se fossi diventata veramente sicura d me stessa nn ricorrerei a certi escamotage per difendere il mio territorio...però mi piace così tnt sentire che quella ragazzina smorfiosa si sente invidiosa di me, che cerco in tt i modi di coltivare il suo sentimento...anche per farle capire che lei nn ha nulla in più di me e mai lo ha avuto...il mio carattere docile e mansueto, mi ha dipinto sempre buona e gentile...lo sono, ma nn sn così cretina da farmi mettere i piedi in testa...
ah dimenticavo: lei è fidanzata, ma cn il principe dei mostri...

Saturday 12 November 2005

lacrime addio....?

Sono seriamente preoccupata per me stessa… faccio intendere: ieri sera alle 19 è venuta a mancare una zia, la sorella del mio nonnetto… con la sua morte finiscono gli avi proietti e subentrano nell’albero genealogico i figli, nipoti e pronipoti…dicevo: sono seriamente preoccupata per la mia persona, per la gestione delle mie emozioni…. in confidenza: io mi reputo una piagnona…sono un tipo emotivo e piagnone appunto…mi intristisco e mi faccio prendere dalle emozioni, sono sensibile e sensitiva….ieri, una volta venuta a sapere della triste notizia nn ho pianto…e non ho nemmeno versato lacrime al suo capezzale…mi domando?che per la mia psiche vi siano ziidi serie A e di serie B?forse,ma in tt le famiglie esiste lo zio a cui si vuole più bene e quello che nn si reputa tale…forse ero già preparata alla sua morte…in effetti da qualche mese le sue condizioni sono precipitate ed una morte indolore sarebbe stata la soluzione per lei migliore…e così è stato…però nn riesco ancora a spiegarmi le mie “nn lacrime”.. perché mi affliggo delle volte ed altre nn faccio un ghigno?nn voglio per forza piangere, ma in certe occasioni io sono la specialista….
Ieri sera uscendo da casa di mia zia, a cielo sereno e stellato, nella pace della campagna umbra, ho visto una stella cadente…la MIA PRIMA STELLA CADENTE…credevo un fumogeno o prove per il 31 dicembre…ho subito espresso un desiderio…
Ho spesso  parlato di ciò che ho trovato qui a casa, al corso di pc, nella mia stanza una volta tornata all’ovile…ma a perugia?cosa ho lasciato? Le mie amiche…le mie uniche e semprifere amiche….quelle a cui penso durante il giorno, che nomino con chi di dovere….ed un ragazzo..un biondo…. un ragazzo che forse,a differenza di altri, ripeto forse, non si è preso gioco di me…forse…
Abbiamo frequentato parallelamente i corridoi dell’università ,biblioteche ed aule studio…ho sempre sperato che un giorno le ns strade potessero almeno avvicinarsi..per un mese così è stato, riconoscendo in lui una certa umanità e dignità…una tranquillità che nn credevo…ed ora è lontano, forse a perugia, forse nel suo paese di origine…penso a lui abbastanza spesso....potrei definirla una cotta che mi ha accompagnata in sei anni…

le lacrime....

per chi si fosse preoccupato della mia persona dico che sto meglio..il mio debole cuore ha pianto vedendo mia zia baciare la bara della mamma e subito rifugiarsi tra le braccia di mio zio...come potevo nn piangere???
sn stata invitata a cena da mio cugino, fidanzata e altro cugino...NOOOO!!già esco malvolentieri in più stare a cena con persone che poco sopporto, che mi avrebbero fatta venire l'orticaria cn i loro discorsi da 30enni clamorosamente rimasti indietro, cn cui sarei stata solo in imbarazzo...nooo...assolutamente no...ringrazio e rifiuto...
la stella "cedente" nn ha ancora dato i suoi frutti....ecco perchè ancora rifiuto il termine cadente...
di ritorno dal funerale sn passata cn i miei alla mola dell'olio per prenotare un turno per macinare le olive appena raccolte...adoro l'olio nuovo..sulla bruschetta e sui broccoletti è la morte sua...bruschetta appena fatta, con l'olio nuovo mi aspettava al bancone ed io ne ho approfittato...ottima, soprattutto mangiata alla mola. molto pittoresco..
dimenticavo: al funerale è venuto un vecchio zio di 91 anni, cugino del mio nonnino...in gambissima, pensa di rinnovare la patente...lucido di spirito e di memoria...è bello avere ancora zii così

Friday 11 November 2005

qnt emozioni!!

dopo la telefonata della lecciso in diretta,dopo l'eliminazione di arianna david, dopo la morte di eleonora palladini, dopo le dimissioni di bonolis ancora un'altra freccia che colpisce il mio cuore ormai insanguinato: il ritorno di taylor....ho per caso girato su can 5 e mi trovo a 10000 puntate fa...ma che succede?

Thursday 10 November 2005

es gefallt mir zu reisen

leggo: Tirana, Budapest, Bosnia Erzegovina, Bulgaria,Croazia, Estonia...continuo a leggere e per fortuna arrivo ai campi per me interessanti: Parigi, Copenaghen,Irlanda,Finlandia….Malta, Paesi Bassi,Svezia…
Naturlich nn mi riferisco all’indice dell’atlante…mi sto documentando circa i tirocini in giro per il mondo..un sacco di occasioni anche per una come me cn votazione nn molto alta e buona conoscenza delle lingue, ma nn fluente…
Nn snobberei un’occupazione all’istituto di cultura italiana a Copenaghen…anche nella sezione bibliotecaria…qualcosa che abbia a che fare con i miei interessi di informatica e le relazioni cn il nord europa...

vorrei avere i capelli lucenti di sveva sagramola

proprio ieri pomeriggio ho contattata la mia amica…la sorella dell’altra amica…quella che si laurea…cioè, anche quella che ho contattata ieri si laurea ma è la sorella di quella di cui ho già parlato…by the way, ieri ho contattata la mia amica…tra le varie e fragorose risate un appuntamento…un appuntamento cn un ragazzo…un ragazzo conosciuto al ns caro rock castle di cui la mia amica ne ha parlato intelligentemente bene….ieri sera l’appuntamento…una bella serata posso dire…niente particolari perché in un sms poco si può dire, ma per qnt posso conoscere di lei, posso dire che ha raggiunto un qualche angoletto del suo cuore…
anche io sn stata colpita dalle frecce dell’angioletto, solo che nel mio caso anziché chiamarsi cupido, si chiama gianpaolo….e qst nn è il nome dell’uomo che ha attentato al mio cuore…scapperei per un nome simile… è un nome fittizio, nn a caso ho scelto quello che più odio..un nome che per me è scarsamente rappresentativo, senza distinzione tra i nomi “da vecchio” e gli altri più “giovanili” diciamo così…. chiamando così il mio angioletto cn le frecce lo classifico come tra gli angioletti più sfigati, quelli meno qualificanti, meno dotati di sex appeal e mira, tanto da nn riuscire a centrare il cuore del mio “amato”…e così il mio angioletto gianpaolo ancora una volta ha sbagliata mira…anzi, nn ha centrata la scelta…o meglio l’ha centrata, ma forse nn s’ha da fare…mi riferisco al prof di informatica.. che poi nn è un prof propriamente detto…è un ragazzo che si porta benissimo i suoi 38 anni, allegro, portato per il suo lavoro e devoto, affascinato quasi amante della storia che ripete da anni agli addetti dell’ufficio del personale…un uomo che gira come una trottola da azienda ad azienda per poter aggiornare i sistemi informativi, dotato di pazienza e bontà per poter ascoltare le stronzate di noi “non addetti” nella gestione dei cedolini…e qst è il fac simile dell’uomo della mia vita…dico fac-simile perché il prof è sposato..cn tnt di fede vistosa al dito di cui nn fa mai menzione né accenna ad una certa sua fierezza, ma che indossa ..SEMPRE..tt i gg del corso…come per farmi capire che non si mangia né oggi né mai…ho detto <<come per farmi capire>>, ma naturalmente lui nulla ha capito…dovrei abbandonare da me qst falsa fantasia…ma cosa devo fare se qnd si avvicina a me si appoggia alla mia spalla ed io lo contemplo dalla mia modesta posizione? una contemplazione che si trasforma in imbarazzo qnd mi parla guardandomi negli occhi…ma nn come un cascamorto, ma come un normalissimo agente di commercio che ti spiega l’aliquota irpef…uffi…qui le cose si fanno sempre più complicate, anzi faccio apparire le cose sempre più complicate e nn ne capisco il motivo..nn capisco come possa essermi invaghita…succede  

Tuesday 8 November 2005

ik slaag niet in de betrekking

per me nn è facile dire: sono felice..ma credo che per chiunque qst breve parolina rappresenti lo scoglio della settimana…i l venerdì sera, in vista del week end, ci si chiede nel letto, sotto le coperte: durante la settimana ho fatto qls che possa avermi fatta felice? c’è qls di cui posso ritenermi soddisfatta? c’è stato qls nel corso della settimana che mi ha fatto guardare il sole intensamente e fatto dire: <<però, pensavo peggio!!>>…ecco, tutto qst prologo per dire semplicemente che forse nel pomeriggio ho svoltato…sn riuscita a creare la presentazione per l’esame di tedesco…una presentazione nata in poco tempo…diciamo scaricata in poco tempo…qst mattina, facendo la mia navigata giornaliera per internet, mi sono imbattuta in un programmuncolo very very interesting…una sorta di traduttore on line…naturalmente nn me lo sono fatta ripetere  due volte e l’ho scaricato….nel pomeriggio, a mente fresca l’ho provato e…magia magia…la mia presentazione di tedesco è uscita fuori come un coniglio dal cilindro…ora provo con gli altri articoli di cui dovrei parlare….chissà che nn riesca a prendere un 28/29, se nn un 30 con un semplice software….allora penso a quanto siano fortunati i ragazzi dei ns gg…quelli che devono fare le traduzioni dal latino, dal greco, dall’inglese,dal francese, tedesco, spagnolo….possono navigare in internet e potersi scaricare la versione…oppure farla fare dal software.. ma dopo cosa imparano?? Per una volta si può anche fare…
A volte basta poco …l’umore ballerino di qst stagione ha bisogno di scosse, di incentivi esterni… delle volte sapere che sei riuscita a concludere qls, anche se non per merito tuo, conta…  

prove generali..

sono tre mesi che appongo post su qst blog e da qualche gg ho qualche problema con i commenti...nn c'è il link: post a comment...perché??????????????????????????????????????????????????????????????????ora le mie amiche nn mi reputeranno più tale perché nn possono dare sfogo alle loro idee sul mio blog...NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

cum grano salis

Una novità all’orizzonte nella mia vita….anzi, nella vita di una persona che fa parte della mia vita…la mia amica laureanda/laureata germana è stata contattata per iniziare un tirocinio presso il ministero delle finanze…congratulazioni e felicitazioni per la nuova vita che sta per intraprendere…forse dovrei parlare “di vita” perché, se nn erro, la vita da universitario rappresenta solo una vita parallela a quella cronologica e lavorativa…a 19 anni si sceglie se lavorare o rimandare il lavoro di 5/6 anni…io ho scelto di rimandare lavoro, esami e laurea…ma dovrei darmi da fare…verificare fonti inattendibili di informazioni, capire cosa mi prospetta il mercato per le mie capacità, capire cosa c’è  da fare, se c’è da fare…mi dicono essere una giungla là fuori.. e forse ho talmente preso alla lettera qst avvertimento che il mio istinto mi ha intimato di fermarmi a guardare, o forse dovrei dire,a sperare…
Qui le cose si fanno sempre più difficili,  soprattutto se si barcolla tra il fare e il nn fare…ieri sera ho avuto prova dell’ennesimo atteggiamento a cui sono soggetta da qnd sn nata: tendo a rimandare  anche le mie priorità…ieri sera al corso ho avuto il classico atteggiamento da “speriamo nn mi chiami perché nn ho studiato”…a cui al liceo si aggiungeva “prof mi giustifico”…ieri nn ero né a scuola né avevo di fronte a me un professore, fatto è che alla domanda di come si ottenesse la retribuzione oraria, io nn ho saputo rispondere…cose che capitano???? forse, ma dovevo saperlo..il corso si basa su quello…ed  io nn ho studiato…eppure mi piaceva la meteria…credo di riuscire a immagazzinare tutto ed invece ….N.B. non è mai semplice come sembra

Monday 7 November 2005

anti spam

Una giornata iniziata all’insegna della disperazione…la mia “cara” panda nn parte.. ha creato disagio a mia madre e lo creerà a me nel pomeriggio…spero solo di nn dover andare al corso di info cn il bus..ecco perché insisto per un’altra macchina…tutte famiglie ne hanno almeno una di riserva..o cmq nel momento di bisogno usano quella di uno dei figli….da me tale discorso non ha basi
mattinata risolta con poco…mia madre ha accettato il passaggio di un’amica (a suo dire)….io mi sn messa davanti al mio buon pc ed ho risolto svariati problemi: software,spyware,spam e memoria…e tutto cn UN SOLO PROGRAMMA…scaricato da internet e  suppongo, vista la praticità e semplicità delle funzioni, sia di stampo MICROSOFT…l’unica cosa che non volevo fare oggi, era dare soldi a bill gates…fortunatamente per me,  niente purchase…così i miei programmi giornalieri nn sono andati in fumo…ma come tutte le cose belle durano poco…ed infatti ho noleggiata una copia del programma solo per un mese..un mese prova che sta dando già i suoi risultati…sn riuscita a risolvere problemi di spazio in memoria cn 288 mb in più…ho cancellati programmi che nn mi servivano…cambiato tema alla schermata windows, ingrandite le icone..ora mi sento in pace con me stessa….parlo in prima persona, ma ha fatto tutto il programma…è meraviglioso…apparirò stupida: gioire per un software che pulische il disco rigido non è la  meglio gioventù, ma se penso che ora riesco a lavorare meglio, più velocemente, le schermate dei programmi che apro appaiono più rapidamente, ho più memoria e soprattutto libera da futilità…allora sì che salto di gioia..nn è bello stare davanti il pc  ed ASPETTARE che memorizzi un cambiamento nello stile…delle volte nn posso nemmeno scrivere ed ascoltare musica contemporaneamente…e poi cosa c’è di meglio di cambiamenti seppur minimi?a volte bastano per facilitare il proprio lavoro..
una visita graditissima ieri sera: i nipoti...virgilio e giuditta…rispettivamente di 2 e 4 anni…due angioletti (nei termini in cui due bambini possono essere angioletti) e di loquacità  sopraffina….ma la novità della serata: Virgilio ha imparato a dire il mio nome..mi sono comportata come una mamma che si è sentita chiamare con il proprio nome comune per la prima volta…e naturalmente come tutte le gag che si rispettano in qst occasioni, ho cercato di farglielo ripetere…e come sempre, di fronte a me raggiungeva i risultati sperati,sbugiardandomi davanti agli altri…  
la mia micia sta diventando vecchia…ha quasi 13 anni…ieri sera le abbiamo fatto il bagno e qst mattina è più bella che mai…la notte si appoggia alla mia schiena e mi trasmette tutto il suo calore…è una persiana e di pelo ne ha da vendere…da giovane era aristocratica..si atteggiava a signora cn la pelliccia, sfilava sontuosamente per la casa senza dare nell’occhio, sonnecchiava solo sulle reversine dei letti e beneficiava del posto d’onore davanti al camino…le cose nn sn cambiate, se nn per le coccole che vuole sempre più spesso…

  

Saturday 5 November 2005

piove....

sono stufa di comportarmi come gli altri si aspettano io mi comporti..ne ho sin sopra i capelli...

La cena delle ceneri

La cena delle ceneri….qst il titolo, mi hanno detto, della pièce a cui ieri sera ho assistito….in verità nn volevo andare a teatro…volevo solo sfoggiare le scarpe nuove, la giacca nuova e le calze nuove..ieri ho fatto shopping e quale migliore occasione se nn andare a teatro e salutare la tua amica ed un’altra signora??quindi per me se avessero inscenato il decamerone o la divina commedia sarebbe stata la stessa cosa, vista l’attenzione che ho messo nel guardare tra i palchi…per nn parlare dell’uscita: mi chiedevo se socrate fosse vissuto all’epoca di giordano bruno quando mi si avvicinano le amiche di mio cugino,abitué delle serate di prosa, chiedendomi se avessi gradito lo spettacolo…ah ah ah …ma se nemmeno ho badato alla scenografia!! Vista l’espressione di disapprovazione di mia madre,ho continuato il mio discorso giustificando la mia presenza tra i palchi per i miei nuovi acquisti…mi crea imbarazzo sapere che mia madre parli, DALLA PARRUCCHIERA, della mia difficoltà di uscire dal guscio casalingo…tanto che ieri sera delle ragazze mi hanno proposto di rimanere in centro per bere un thé…mi sembra di elemosinare compagnia qnd nn ne ho affatto bisogno…qnd nn la cerco affatto..per nn parlare del “parterre du roi” di cui avrei dovuto soffrire la compagnia: la fidanzata di mio cug,la sua amica parrucchiera ergo pettegola,il loro amico parrucchiere ergo gay…
note positive della serata: il cordiale saluto del fratello della migliore amica di mia madre.. un professore d’orchestra del Santa Cecilia…un uomo non molto alto,  occhiali con montatura quadrata e spessi,un tranch avana ed un cappello felliniano con  sciarpa a quadri… lo si potrebbe inquadrare come uno dei “grandi personaggi del mio paese”… uno di quei cittadini che ha trovato in ROMA la patria dei suoi sogni e in NARNI il rifugio nella sua famiglia…ho detto due note positive:l’incontro con la migliore amica di mamma…sta passando un momento difficile, uno di quelli che si risolvono, ma aspettando almeno un anno…quando ero piccola, era sempre presente ai miei compleanni: ballava e cantava il ballo del qua qua….in mezzo alla sala con la sua gonna a pieghe e gli occhiali da vista al collo, divertiva me ed i miei amichetti facendoci ballare e cantare in coro…è la migliore amica di mamma: è gentile,gioviale,cortese,sincera e leale.. era responsabile della pro loco della città: è sempre stata fonte di cultura cittadina e informazioni….
Qst notte ho sognato un mio amico di perugia.. .un ragazzo alto 1,85, simpatico e gentile…ha degli occhi azzurri e naso importante…nel sogno aveva lineamenti marcati,occhi azzurri incastonati in un viso mediterraneo di forme e colore…ma nn sono tanto sicura fosse lui, perché non aveva il suo fedele compagno mario al  fianco…una coppia come gianni e pinotto…
Continuo il mio periodo creativo..credo che il “silenzio” delle musiche celtiche mi sia di aiuto nell’espletare ogni forma di fantasioso patchwork…

panem et circenses

Viola, delirio incantevole che prima o poi tocca i corpi di tutti  quanti…l’immaginario,lo stato emotivo di ognuno di noi,percorre l’asse del tempo toccando la luna. Nell’intimità ti accorgi che i fondi di verità  che conosci vanno cercati e inseguiti cavalcando l’istinto del tempo


L’estro creativo di qst gg attanaglia la mia mente, guida le mie mani e insegue il mio occhio…i miei movimenti sono mirati a raggiungere uno stadio epocale..un paese del mio corpo che esiste solo in apnea da pensieri e parole…il silenzio giace in un angolo aspettando il movimento di forbici, colla,cartone e spille…i fogli colorati avvolgono ogni mia idea…le rose di stoffa  e le fragoline di bosco decorano i miei fogli…peperoncino,chiodi di garofano,alloro,curry speziano la mia fantasia…sale e pepe in grani danno movimento alle mie creazioni così buffe e naif che non sembrano affatto pensate da una 25enne… ma l’amore che metto in quel poco spazio da decorare non è pari a quello di nessun altro.. se penso alle persone per cui sto creando, la fantasia vola a paesaggi, melodie  e giostranti in festa nelle praterie del mexico…verdi distese di erba america, incolta e abbandonata, pronta per essere mietuta  e portata al pascolo  dove mucche bianche e nere aspettano con pazienza il loro lauto pasto…se guardassi l’orizzonte avanti a me e  mi mettessi a riflettere,mi accorgerei di aver il mondo ai miei piedi…le montagne, le campagne sconfinate, il laghetto con le anatre ed una casa di campagna..una casa con lo steccato rosso...gerani alle finestre e tulipani nel giardino…se mi affacciassi dalla finestra, vedrei le case delle vicine.. tre case….in legno…contornate da pini e cespugli di rododendri e rose canine… tre case immerse nel verde della prateria e il viola della lavanda…




odio essere messa a tacere prima di aver aperta bocca…odio passare dalla parte del torto non appena protesto per la mia situazione da desaparecidos…
odio che mi sia ragione per esser messa atacere…odio che mi dica :<< certe cose nn le hai studiate e non le sai..ma nn per qst devi nasconderti dietro a qst scusa…>>
odio dover fare shopping in un’ora..odio entrare nei negozi e dover litigare con mia madre che legge le etichette della composizione dei tessuti.. che litiga con la commessa perché si tratta di abbigliamento non invernale…che si arrabbia perché non trova gli occhiali da vista nella borsa…perché nn c’è lo sconto ad inizio novembre e perché la merce costa troppo…odio andare in giro con mia madre.. perchè mi mette fretta nelle scelte e perché mi vorrebbe una giovane ragazza in carriera vestita di tailleur avana e scarpe con tacco,catenina d’oro con ciondolo smaltato..che vorrebbe farmi apparire bella e di buone speranze…ciò che sono, ma per merito mio…vestita di gonna avana e scarpe a punta quadrata  mi metterei a piangere…
non ci sono novità dal corso di informatica..non ci sono speranze per una scappatella con il prof affascinante e simpatico…prof che probabilmente sta recitando una parte..la sua parte: quella di prof esperto e professionista che deve alzare l’audience con battute e sorrisi vari…che deve attirare l’attenzione e mantenerla lata
    

Friday 4 November 2005


attenzione, qst non è una mela verde...ma é una verde mela..non è una mela verde ergo acerba, é una verde mela in qnt verde...non tutti i frutti per diventare maturi devono diventare rossi..la mela verde rimane verde...ed è bella così com'é...tutto qst ragionamento per dire che oggi ho incontrata l'amica della mela verde...dopo un'estate di frutti e mele verdi,sento di poterla prendere in giro ancora per lungo tempo, senza provocazioni, ma solo in termini rievocativi..la mia splendida e sempre verde germana il 16 novembre si laurea...

Monday 31 October 2005

happy halloween

Torno dopo una settimana ed è sempre un piacere tornare…vedere il verdino dello sfondo mi mette buon umore e voglia di scrivere.. di raccontare delle mie vicende.. delle mie emozioni…delle mie esperienze.. delle mie gaffe…
Una settimana come tutte le altre… mercoledì sono andata al corso di informatica carica e spaventata che si potesse ripetere il teatrino del giorno precedente…in verità vi dico: sono andata al corso carica e speranzosa che si potesse ricreare l’atmosfera del giorno precedente…e come mi aspettavo, il prof non si è preso le confidenze del giorno precedente….mi è dispiaciuto…sarà il classico atteggiamento del prof che per mantenere l’attenzione ALTA, si lancia in battute e abbracci non convenzionali e consuetudinari…
Giovedì a perugia per trovare altro materiale da sottoporre all’attenzione della mia mente…venerdì, vista la gran camminata fatta per corso vannucci con la mia fedele amica, sn stata a casa a poltrire per il freddo e la stanchezza…qualche video in americano spinto (nel senso che nn si capisce nemmeno qnd dicono yes)…
il abato davanti al pc con una pausa in merceria…mi cominciano a venire idee per i regali di natale e vorrei  metterli subito in pratica per non arrivare con l’acqua alla gola il 29 di dicembre..
domenica outlet…un grande centro commerciale a basso costo sotto roma..ho comprate mutane, calzini e calze..nulla di più..
ieri sera mi sn vista, IN ANTEPRIMA, la terza puntata della terza serie di OC…tutto rigorosamente e esclusivamente in americano spinto…qst notte mi sono sognata la stessa puntata, condita di miei pensieri e sotto la mia regia..diciamo che i protagonisti dovevano fare ciò che volevo io…sullo schermo ero un narratore in terza persona, ma fisicamente sulla scena  commentando le prodezze degli interpreti dal vivo.. ero  IO  l’autista della loro limousine per il ballo..ero IO il prete che li confessava..ero IO l’avvocato che ha tolto loro la libertà vigilata mettendoli al fresco…
oggi è halloween..per qnt mi riguarda poco farò…ma costanzo ha già iniziato la sua commediola…appena accesa la tv l’ho sentito leggere una fila di “slogan” degli studenti sfilati la scorsa settimana a Locri contro la “’ndrangheta”…ce n’era uno che recitava: lottare sempre, arrendersi mai…se costanzo avesse saputo che si tratta dello slogan  cardine dell’ “isola dei famous” non lo avrebbe mai letto…
14 maggio 1993,ROMA. una fiat uno carica di esplosivo  esplode (appunto) in via fauro..
Leggo dal blog della mia amica <<qst stagione nebbiosa mi piace…mi dà modo di accoccolarmi sul divano, leggere un libro o guardare un film in tranquillità>>…per me non è affatto così.. sento il freddo che mi trafora la mente.. mi arriva alle ossa..mi coinvolge in movimenti ritmici per scaldarmi.. mi blocca le vie respiratorie  e allena la mia mente al patibolo..in silenzio mi abbandono all’ozio invernale.. forse l’unica cosa che adoro di qst stagione è il caminetto…acceso e scoppiettante illumina la stanza, scalda e riscalda e menti…in più mi ciba della merenda più buona al mondo: la bruschetta…

Tuesday 25 October 2005

..all apologies...

dimmi e mi dimenticherò.mostrami e forse ricorderò.coinvolgimi e sicuramente capirò.
sn stata sempre attratta dalla psicologia...dai meccanismi della mente..dai salti emotivi del mo carattere...dalla complessità del mio carattere, forse, dovuto alla mia esperienza infantile...qst mattina mi sn imbattuta in un sito di psicologia, appunto...mi sn registrata con l'ob d compilare dei test ed avere riscontri pratici della mia indole dalle risposte...
ieri pomeriggio al corso di informatica mi è successa una cosa strana...premetto che l'insegnante è un ragazzo di 40 anni rampante che supporta l'attività di un altro insegnante più grande ed esperto in materia...siamo 6 donne...tt più o meno formali e simpatiche..tt aspiranti libere professioniste in quel settore dei software...donne che al break cominciano a conoscersi e scambiarsi opinioni sul corso, sull'insegnante e qnt altro...non voglio apparire super ed egocentrica, ma per il corso dei miei studi, sent di avere una marcia in più...dopo 23 esami a scienze politiche, credo di sapere qls di imposte, di contribuzione e retribuzione...background che non esito a dimostrare..e perchè se ne parla in famiglia e perchè sento di avere una certa predisposizione per i calcoli e per le imprese...fatto sta che il mio maestro mi ha presa in simpatia...intervengo, mi prende come esempio, mi chiede a che punto siamo arrivati con la lezione, legge i miei appunti e mi consulta nel caso in cui mi vede disorientata..ieri pomeriggio il caso ha voluto che io nn capissi un passaggio di un discorso...si è avvicinato, mi ha portata sulla videata di riferimento e mi ha digitata la spiegazione..per più di 5 minuti è stato al mio fianco, spiegandomi i diversi passaggi e ammonendomi ,nel caso in cui nn stessi facendo la cosa giusta ,con tono scherzoso...ed arrivo al dunque: per riprendermi dalla czz fatta alla tastiera, mi ha dato un morso sulla spalla e scosso un pò...nn voglio commentare né pensarci troppo sù..mi mette imbarazzo essere al centro dell'attenzione...e soprattutto vedere scritto il mio nome alla lavagna...
ieri sera sn tornata a casa ridendo e canticchiando...nn posso pensare a nulla anche perchè qst comportamento poco significa..nn sn mai stata la cocca dell'insegnante ed è arrivato il mio turno...anzi, forse esserlo, mi aiuterà a studiare di più...però che imbarazzo!!