Sunday 30 September 2007

herbie hancock

"la mì cugina ha detto che si ascolta bene"...mi sono ritrovata ad ascoltare jazz farcito e non me ne sono accorta...suoni, fraintendimenti musicali al mio orecchio che formano l'armonia di un semplice sax...

ma non è di questo di cui volevo parlare, bensì di un vescovo, ma non uno qualunque, il più giovane del mondo...proprio ieri sera ho avuta l'opportunità di stare a cena insieme a lui...la storia è lunga, ma sintetizzabile: il Don in questione è stato per tre anni presso la mia parrocchia a fare praticantato( se così si può chiamare) , prima di tornare in Messico... una volta a casa, ha fatto fruttare gli insegnamenti ed ora si ritrova ad essere il vescovo più giovane del mondo con i suoi 38 anni...roba da guinness si potrebbe dire...ed infatti non si allontana troppo dalla gara visto che l'età media per diventare vescovo è 45/50 anni...Don Emigdio è sorridente, scherza e spiega la grande responsabilità che ha, ricoprendo la carica...è simpatico e non si può non amarlo...una serata insieme per farmi invitare in Messico (dove non sono mai stata) e per capire che la bontà di animo non è propria di tutti i ministri della chiesa...sembra quasi che da lassù Qualcuno la ripartisca non in maniera egualitaria...don Emigdio è uno dei fortunati, ma della sua sorte dovrà farne virtù e sacrificio perchè la zona in cui vive è un centro di smercio e produzione di droga, abitata da narcotrafficanti che vanno a messa tutte le domeniche, indossano rosari e pregano san giuda...

io non so come mi comporterei, ma mi tolgo il cappello di fronte a persone che con sforzo e dedizione affrontano ogni giorno situazioni simili in paesi in cui la maggior parte dei villaggi soffre della crudeltà, dello sfruttamento da parte di poche teste che sfrecciano per le città in sella a bmv da milioni di dolari pagate ammollando le droghe nella benzina...

5 comments:

Grissino said...

Ciao!
:-)
Uuuuh che fortuna 100 zucce!! Io le devo pagare (circa 3 euro per 4-6 zucche). Per dipingerle basta avere un pò di fantasia e poi devi usare dei colori acrilici e un pennello grosso e uno fine. Se sei a corto di idee guarda anche qui:
www.marthastewart.com

e poi vai negli States!! Io ci vorrei tanti andare ma devo aspettare di trovare un lavoro per avere i soldi (e così dovrò pure prendermi le ferie). Fa ridere la cosa ma è proprio così!!

Ah, domani posto la zucca che ho dipinto così hai un'idea extra! ;-)

andrea said...

Evviva il Don!!

ape said...

grissino: marta fa anche quello!!??che santa donna...

io le ho coltivate, quindi oltre ai 29cents della bustina per i semi, poco più ho pagato...ah sì, anche l'acqua per innaffiarle, ma è del pozzo...

andrea: Sua Eccellenza ormai...ieri sera gli ho dato un bacio sulle guance anzichè baciargli l'anello episcopale!

titty said...

però che carriera..!!

ape said...

titty: velocissima..e pensare che a 28 anni non era ancora prete!