Monday 7 May 2007

ahi ahi ahi

ed io che pensavo bastava essere belli...

ed invece "ti accorgi che una cosa è utile, solo quando ti viene a mancare...ed è così che ragiono da 40hs a questa parte, da quando cioè mi sono fatta un taglio al pollicione, sminuzzando il guanciale...

col pollicione incerottato, non riesco a dare spazio alla creatività in cucina...ieri non sono riuscita a creare degli involtini che fossero invitanti al palato e al naso...non mi viene di cambiare le lenzuola, di scrivere mail, non mi fa di guidare,però i numeri sul telefono riesco a digitarli!

per fortuna la mamma, a volte stronza a volte cocca, mi ha spalmato gel di aloe per far cicatrizzare meglio...

22 comments:

Ale said...

Guarirà presto :)
Buon lunedi :)

Valeria said...

Povero topino!!!!
Mannaggio...questa proprio non ci voleva alla tua creatività!!!
Un bacino

ape said...

ale: è già guarito, manca solo un lembo di pell che nontarderà a crescere!!

buon lunedì ale.


valeria: cugina cara, gli involtini sono comunque riusciti abb bene, ma non come il tuo tiramisù.
bacino

titty said...

beh sono contenta che sia quasi guarito...!!!

carletta said...

DOVE TROVO IL GEL DI ALOE? LO HAI COMPRATO IN FARMACIA?

ps. è la prima volta che passo per questo blog e mi picae.

hertz said...

ahah, non ci fossero le mamme cocche! :)

Zion said...

il gel di Aloe rulezza!!!
:D

Zion

ape said...

titty: il gel di aloe è miracoloso..!

hertz. certe mamme bisognerebbe averle a gg alterni!

zion: rulezza??? cioè?

carletta: mamma lo estre dalla pianta del giardino..le foglie sono cicciotte e morbide..basta tagliarne una parte ed il gel esce come il dentifricio dal tubetto!

Saint Andres said...

Aloe Rulez!!

Beh, alla fine sei anche "fortunata" che magari non hai paura del sangue come me, io sarei anche svenuto...

Gaia said...

si ma è un classico! anche io quando puntualmente mi taglio qualche arto della mano durante prove di abilità culinaria poi per tutto il resto della giornata mi sento mancare esattamente quei due lembi di pelle sotto al cerottto che prima non pensavo avessero una grande utilità al fine della giornata...ma mannaggia!!!
;-)

Giulia said...

Confesso che per qualche secondo ho pensato che stessi sminuzzando il cuscino ed ero fortemente perplessa poi ho capito..il guanciale... :))))
Ma sù noi superdonne non ci facciamo mica fermare da un taglio al pollicione!!! :)))
bacioni Ape

ape said...

saint,cosa strana la mia: non ho paura del sangue, ma appeno vedo una ferita mi viene un brividino..

gaia: io li ho anche tagliati quei lembi lì per paura mi creassero infezione!!

giulia: alle volte anche un piccolo taglio atterra la super donna!

Zion said...

ape, ascolta Saint! se qualcosa "rulezza" significa che...abbiamo imbastardito l'italiano e invece di dire "aloe rules" diciamo "aloe rulezza"...non mi sono spiegata in maniera molto chiara, ma abbi pazienza, oggi il mio criceto che ho in testa e che fa girare la ruota del cervello è in ferie!

Zion

titty said...

ma che cosa serve il gel di aloe??percaso anche x morsicature di insetti??

ape said...

zion e saint, forse ho capito..come dire "aloe docet"??

titty: so che l'aloe ha potere cicatrizzante..e da quello che ho visto, è vero!!

non so sulle punture di insetti, ma sull'herpes simplex fa miracoli!!

andrea said...

Meno male che ci son le mamme!

andrea said...

...ah, e da oggi sei tra "Le altre Chiacchiere" sul mio blog!!

LoStupido said...

a me è successa la stessa cosa quando Lorena mi ha affettato il 21esimo dito. Allora vivevo un'altra vita: ero alto, biondo, americano e picchiavo le donne. Poi una s'è stufata e mi ha fatto sentire l'importanza del pene in natura. Ero mogio mogio e al contrario di te in cucina ci stavo da dio. Era l'unica cosa che facevo volentieri (e dire che prima nenache sapevo cucinare) beh, non mi veniva male neanche l'uncinetto e il coro de "la donna è mobile". Testo poi adottato come inno nazionale dalla Svezia...
...
il passaggio è: Svezia - IKEA - Mobili, ok?

pOpale said...

L'aloe fa miracoli. Sono contento di leggere che è tornato tutto a posto :)
Buona serata

Momo said...

Mmmhh, sarà per quello che ti è partito il congiuntivo cannato?
"Ed io che pensavo BASTASSE essere belli".
Dai curati il dito e sistema il congiuntivo.
Un saluto.
Momo

ape said...

momo: il congiuntivo è sbagliato volutamente a mò di "captatio benevolentiae" del pubblico che passa...un congiuntivo a volte è sin troppo suntuoso per la parlata verso gente che passa e legge!


popale: vado a vadere..

lo stupido: il tuo flusso di coscienza è direttamente proporzionale alla tua creatività...continua a stupirci!

Saint Andres said...

Sì! Più o meno è come dire tu!
In italiano sarebbe come dire che l'aloe detta le regole, insomma che non c'è niente di meglio!