Tuesday 7 November 2006

1,2,3...

quali sono le priorità della vita?

una domanda che lascia un serie di ulteriori dubbi visto il concetto così ampio.
mi spiego meglio
def. da Devoto-Oli Priorità: 1) anteriorità o precedenza 2) posizione di superiorità conferita dal grado, dalla dignità, dall'importanza.

da giovani che siamo (più o meno), al termine priorità associamo l'amore, lo studio e le amicizie...ma prima di tutto i soldi che faranno da fondamenta alle "secondarietà"....

il concetto di priorità ingloba lavoro, famiglia, figli e salute...tutti campi dai quali in pochi scampano nella vita e sui quali sparlano gli oroscopi con un numero esorbitante di asterischi...ma come metterli in ordine? hanno un ordine? gli si può attribuire valenza numerica?


n.b. mi scuso con coloro che hanno commentato prima del "rimpasto del post"

16 comments:

lalla said...

mmm bella domanda questa....
credo che ognuno ha la sua priorità...
credo che la mia priorità in questo momento sia ESSERE FELICI CON LA PERSONA CHE SI AMA ACCANTO! mi manca così tanto...da riuscire a sentirmi sola ovunque!
ape ti voglio bene!
baci baci lalla

Giulia said...

Ultimamente non sono in grado di rispondere a domande più impegnative di "scusa sai che ore sono??" quindi figurati le priorità della vita...
Va tutto bene, è un pò che non ti sento...besos

ape said...

lalla: anche io ti voglio bene, ma ricorda che devi rafforzare il tuo animo, prima di amare una persona...

giulia: capisco il tuo stato d'animo, la sit non sarebbe facile per nessuno...
il problema è che io stessa, nonostante nn abbia i tuoi pensieri, non sono in grado di rispondere a certe domande.

Saint Andrés said...

Penso che uan delle priorità della vita sia l'amore. Amare qualcuno e sentirsi amati.

ape said...

sì però saint, non si vive di solo amore...

va bene il ragionamento che se c'è l'amore, allora il cuore ne guadagna in stress, ma magari fosse così semplice!

hertz said...

oddio che domanda...io m'astengo dal rispondere :)

Duss said...

Se posso dire la mia, credo che la priorità che ha priorità (si ...insomma, la principale) è quella di autorealizzarsi nella vita cercando di raggiungere la propria strada. Questo porta ad essere soddisfatti di se stessi ed è la porta per poter dare vita anche a tutto quello che ci capita come amore, famiglia o figli, amici e via discorrendo!

Solo che pare che inseguire i sogni, nella nostra società, sia considerato da stupidi e che sia una cosa infantile.
Infatti si vede la maggior parte della gente che è sempre depressa, incaxxata, si rovinano famiglie, persone, vite!

Frank said...

Io una cosa la so: trovo sempre prioritario quello che mi manca di più in un dato momento.
Non sono stato utile, eh?
Ciao.

davide said...

Ho trovato la lista definitiva delle priorità assolute:

1) A x!?dE
2) MuASWs da : adsui!!
3) 0Asu134 #

Così potete leggerci quello che vi pare. Faccio notare che ho inserito anche numeri e il simbolo cancelletto.

sonia said...

Secondo me, una delle rpiorità della vita è star bene con se stessi..se stai bene con te, si sta bene anche con gli altri...

Ma quanto è dura..:o)

Un abbraccione apina;o)

zellon3 said...

priorità per me è riuscire a fare qualcosa che un giorno potrò guardare con soddisfazione, sentendomi appagato..

ape said...

per tutti:

da ciò che leggo, non mi sembra che nessuno abbia fatto menzione di famiglia, lavoro, carriera: sintomo che la società non vi ha influenzati.
Ma non perchè non dovrebbero essere quelli fonte della vs soddisfazione, ma perchè andare dietro alle regole della società non ce li fa apprezzare appieno.

niente tesi certe, ma solo ipotesi visto che ancora nessuno ha detto nulla di specifico.

rosso fragola said...

buon giorno Apetta!!!

mi piace questo post...

penso che siano concetti del tutto personali, si, di certo considerati un pò intimi visto la reticenza nelle risposte.
Il lavoro, la casa, la famiglia, e perchè no?
Diciamolo, tutti ci pensano. Chi non ha bisogno di un minimo di sicurezza economica, e l'amore e i figli, non è solo uno stereotipo,non è banale, è la realtà.

Personalmente ho capito di averci impiegato molto tempo per trovare delle risposte a questa fatidica domanda, anche perchè da sciagurata quale sono non me la ponevo affatto.

Quello che mi interessa di più in assoluto è:

essere felice dentro.

Tradotto: stare bene dentro di me,trovare in me stessa il mio equilibrio e percepire e vivere l'amore che è dentro e attorno a me.
Non mi piace il concetto di una felicità basata su di un qualche cosa di esterno o esclusivamente su di un'altra persona, lo trovo limitante.
La sorgente dell'amore è quella che ogniuno ha nel più profondo, dopodichè si irradia tutta intorno a noi.

essere me stessa

non ha senso che una persona si senta solo il marito/la moglie la fidanzata di, e neanche solo il padre/la madre di

non posso basare la mia vita solo in funzione alla persone che amo, neppure se le amo alla follia e non riesco a stare lontano da loro.

seguono "le banalità" sopra elencate...

e adesso potete anche seppellirmi di critiche, ma prima dovreste esporre un pochisno di più i vostri cuoricini... :-))
baci Apetta!

ape said...

in effetti, credo di aver preteso molto da tutti voi: fare un elenco delle priorità non è del tutto facile visto che per entrare nello specifico di certi argomenti ci si impiega molto.

rosso essere se stessi perchè solo così facendo si riesce dare il meglio alle altre priorità della vita...ho capito bene??!!

rosso fragola said...

si, chi ama se stesso sa amare anche gli altri; può sembrare strano ma io ne sono convinta

Piggio said...

devo pensarci e impilare le priorità
ma una volta impilate
si possono spilare?