Tuesday 1 May 2007

1 maggio: su coraggio!!

ci sono numerosi lati positivi per un soggiorno al mare...sole, spiaggia e sabbia, ma non solo...
- c'è la ricotta ancora bollente e distese di grano già alto, ma verde...ci sono tanti papaveri e finocchietto da essiccare...
- c'è tempo per vedere ilaria d'amico in una trasmissione (a dire degli autori) d'informazione, ma che commenta solo filmati...
- c'è aria e frescura, c'è la bicicletta e la digitale a portata di mano...ci sono nuvolaglie a raso dell'acqua e si respira una positiva malinconia: quasi come ad accarezzare ciò che resta di te dopo le giornate di festa...
- ci sono arance succose ed arancioni e fragole che hanno catturata la vera essenza della terra: rosse e pelose, con i semini ricchi di vitamina c...
- prima di andarmene ho lasciato la campagna speranzosa: speranzosa che quei germogli di zucche e girasoli continuino la loro marcia verso la fioritura...io ci conto, soprattutto perchè la madre terra mi ha data acqua dal cielo e caldo dal sole, quanto basta per far fiorire i miei semini..
- ci sono maremmani poliponi che non capiscono che non hanno a che fare con una straniera e si dilettano nella pavoneria più sfrenata..e poi ci sono i vecchietti attenti alle mosse del "forestiero"...
- c'è la parrocchia del quartiere enel che non ha ancora una chiesa e si riunisce nello scantinato di un palazzo e che ci accoglie nei migliori dei modi...
- ci sono pescatori e fruttivendoli che alzano i prezzi per turisti giornalieri sprovveduti e ignoranti di prezzi...
- ci sono personaggi della mia infanzia, diventati grandi...ci sono ragazzi che sembra abbiano relizzato il sogno di aprire un locale.
- ci sono nonni alle prese con le prime crisi di pianto dei pupetti, castelli di sabbia e tricicli metallizzati come fuoriserie..
- ci sono negozi che cambiano gestione e altri che vendono al peggior offerente...
- c'è la frittura di paranza cotta male e pesata con 1/4 di limone venduta a 3,30eu l'hg..!
- non ci sono più le sorelle bartolini: venditrici gentili e loquaci, con quel vezzo fiorentino e la delicatezza di chi conosce la moda, la racconta e la insegna...

è diventata celebre la frase dei baci perugina che diceva "il mondo è bello perchè è vario"...ma tenete a vista la bilancia!

15 comments:

titty said...

ti sei divertita??che buona ricotta..!!!

rutger said...

tutto ma la paranza no....ti prego

ape said...

titty: la ricotta calda è un orgasmo alimentare!
più che divertita, estraniata dalla vita cittadina.

rutger: ma la paranza è una danza!

LA CONIGLIA said...

vorrei assaggiar quella ricotta e le arance e le fragole.....gnam gnam!

Saint Andres said...

Ummm :D buonissime le fragole!! Adesso mangerei solo quelle mi piacciono un sacco!

ape said...

la coniglia: ti accontenti di una foto dell'arancia?

saint: ne ho comprate da tre venditori diversi e quelle della contadina di fiducia erano buonissime..le altre senza sapore e solo colore!

flo said...

fragole, arancem zucchine, verde, arancione!!! ape, crdo c he tu abiti in una terra a dir poco fantastica! o sbaglio? :)

rutger said...

meno male che ci sei tu a farmi scrivere i post seri sul mio blog.... mi sono impegnato però fammi sapere tu che ne pensi invece...;D

ape said...

flo: l'umbria è fantastica, ma credo che di verde ce ne sia più dalle tue parti, vero??!!
e poi si fa subito a vedere certi colori: basta seminare.

rutger: ne scriverò un post.

Valeria disperata dall'Inghilterra said...

mi hai fatto venir voglia di casetta...uffffisssima!!!!

LA CONIGLIA said...

ok ci sto per la foto!!!!
P.S.
nel post che ho scritto oggi se vedi il video che ho messo di u tube senti la parlata cagliaritana....

Zion said...

EHm ma io non ho capito....la ricotta bollente? O_o credevo si mangiasse fredda...vabbè ma io sto a Milano, dove la ricotta è solo in scatola nel banco frigor del supermercato!
-_-'

Siiiigh


:D baci e buona giornata!!!

Zion

Piggio said...

la latitanza della paranza è finita!

pOpale said...

mhhh.. non ci sono più le mezze stagioni... almeno dicono così.
Buona giornata!

roberta82 said...

Beata te....io ho passato il primo maggio a servire la gente, cercando di sorridere il più possibile....quando dentro di me speravo solo di andarmene a casa il prima possibile.
^____*