Tuesday 12 December 2006

la pozione che ammalia...

forse non hanno capito che a me non importa un'amata minkiolla di starlette che l'hanno data a politici e impresari, agenti e fotografi...che poi della loro aloo ci fanno quel che vogliono...possono anche inbiancare vergini, ma non credo che aspirino a tanto!!
ma poi sto corona è veramente il marito di quella stangona slava con le labbra a canotto?? e poi: perchè ci sono certe donne dell'est di gran lunga più belle delle italiane? non dovremmo avere noi il primato di donna caliente, formosa, cicciosa al punto giusto e credulona?!...sì esatto, sempliciotte e sprovvedute, incantate da una stanza in un rinomato albergo della capitale, incautamente ingenue e pronte a fidarsi del produttoruncolo di turno con sonniferi alla mano..

"eh, la vita è dura caro nonno" diceva mio cugino a 6 anni e forse non aveva tutti i torti dall'alto della sua giovane età...aspiranti di bella presenza che si illuminano al primo sorriso in provino, che si denudano finchè basta, che si "sbrindellano" mente e cervello nelle discoteche per farsi notare da qualche agente di cravatta abbigliato...

ma la Ventura ha veramente così tanti soldi da poter coprire lo scandalo come il cane fa con la sua cacca? ed i gossippati che non hanno denaro sonante, devono mandare all'aria un matrimonio perchè non possono pagare il re?
non riesco a capire (e non ci tengo) la filosofia che sta dietro ad una ragazza di bella presenza, alta al punto giusto, tettona al punto giusto, aperta (al dialogo...) al punto giusto...

15 comments:

Anonymous said...

Ah... è un mondo a parte quello dei vips.
Sinceramente io non ci tengo per nessun motivo ad entrarci, e non li invidio neppure un po'.
E non mi stupisce neppure molto questa storia e tutti questi scandali, insomma sono cose facilmente intuibili.

Frank said...

Il tuo pungiglione è più in forma che mai :-)
Ciao.

ape said...

pungiglione è sempre più appuntito e pronto!

ragazzi, ma non ha dell'incredibile qst storia? si è sempre saputa e tutti ci hanno fatto il callo: non capisco il grande scoop nei tg...

Anonymous said...

concordo pienamente con saint, il mondo dei vip non ci compete e tutte queste cose sono molto normali, quando avevo 17 anni vari manager e discografici (il novanta per cento imbroglioni) si sono proposti alla mia rock band e tutti visto che io ero il frontman come minimo mi proponevano di cambiare look, nome e di mollare gli altri e suonare con chi dicevano loro, al mio rifiuto soprattutto per la terza ipotesi mi dicevano che ero pazzo e non avrei mai fatto strada... beh avevano ragione. Questo per far capire che già dal piccolo si parte così. Per i tg no comment quando sterminano la famiglia di un uomo (come è successo a erba) e loro mettono in copertina il poveraccio che piange disperato in un primo piano degno di quentin tarantino da parte mia non meritano nessun rispetto...

hertz said...

è, come al solito, una questione di interessi: alle tettone di belle speranze interessa la comparsata in televisione, ai produttori interessano loro.

ape said...

rutger: ieri ho letto che al Maurizio Costanzo Show pomeridiano, si sn messi a ridere con una giornalista durante una diretta da Erba dove c'è stata la strage e la morte di un BAMBINO!!
anche la tv alimenta qst tipo di "circo"!!

hertz: un "do ut des"

Anonymous said...

La vicenda è decisamente squallida. Ma il tuo uso di aloo in "riferimento" è da copiare :). Baci.

ape said...

...bhè l'India mi ha dato anche qst possibilità!

Anonymous said...

ma fammi capire...aloo è la squaqquaraqquaus per gli indiani?!?!?!

ape said...

NOOOO!!!..in India certe cose nemmeno hanno nomignoli e non si gioca su doppi sensi...ma aloo in indiano significa "patata"..

Lacrimadiluna said...

Vorrei farvi notare comunque come si sono evoluti i tg... Dieci minuti di cronaca, un quarto d'ora di "gusto" e un altro quarto d'ora di matrinomi e tradimenti di vip. Bello, eh?!

Anonymous said...

ti stia gossipando un po troppo anche te! :D

Anonymous said...

ahhhhhhhhhh mi pareva....

astralla said...

Un saluto Ape...non scrivo molto ma ti seguo sempre...
E un abbraccio!

ape said...

lacrima di luna: purtroppo la tv di oggi giorno è così...prendere o lasciare...ecco, io lascio..pervchè sentire ramanzine e poi leggere e vedere che si ride su vicende orrende, è da ignoranti.

juri: dici?? mi attengo alle news dei tg.

rutger: bhè, è un termine più carino del solito "patata o rosellina"!

astralla: anche io ti seguo e leggo, ma ultimamente blogger sembra dare problemi a parecchi..