Thursday 20 July 2006

come può una coppia di genitori "sfornare" 6 bambini? e non intendo gemelli quindi tutti insieme o nello stesso utere contemporaneamente..li intendo cadenzati in svariati anni...come si riesce a badare a 6 figli o più, adottati o naturali, con tutte le preoccupazioni che ci sono?

forse dovremmo imparare da popolazioni progredite rispetto alla ns cultura/politica familiare...forse il governo dovrebbe stanziare non 1000eu per ogni figlio, almeno 2000....siamo la popolazione più vecchia d' Europa e continuiamo a rimandare l'età pensionabile...gli incentivi per una popolazione "giovane" dovrebbero esserci, soprattutto per non diventare il paese dei pensionati, vecchi e rimbambiti...

eppure ci sono famiglie che anche non giovando di finanziamenti statali, sorreggono un nucleo parentale ampio...li ammiro e li stimo...niente vizi nè capricci: tutto è di tutti e qui finisce...mi piace qst politica, pur essendo io figlia unica e pur essendo stata io super vezzeggiata economicamente e affettuosamente


.

7 comments:

Zion said...

:) sei tenera!
Ma il pianeta non può reggere il ritmo di crescita che ha la popolazione mondiale, figuriamoci se la incrementassimo!!!

:)
Entro l'arco dei prossimi 10 anni l'Onu prevede gli scoppi dei disordini in tutto il mondo a causa della concreta mancanza d'acqua e di petrolio...per non parlare di tutto il resto.
Non ti preoccupare dei giovani: se continuiamo a sprecare così tanto vedrai che ci facciamo fuori tutti con le nostre mani!!! :'(

Ciao!
Zion

GuapaLoca said...

Se tutte le coppie avessero solo un figlio, ci estingueremmo molto in fretta. A ogni generazione la popolazione si dimezzerebbe, perchè due persone ne genererebbero una sola. Nel giro di sole 33 generazioni si passerebbe dai 6,5 miliardi di persone a... 1 persona! Il numero di figli che una donna dovrebbe fare per mantenere la popolazione costante è 2. Se gli italiani fanno solo un figlio in media, nn solo la popolazione invecchierebbe, ma la popolazione nn si potrebbe + dire davvero italiana, perchè allo stesso tempo gli immigrati fanno molti + figli! Il problema è che per una donna nn è per niente facile conciliare famiglia casa e lavoro. E in più i soldi nn bastano mai. Inoltre a lavoro non è che facciano i "salti mortali" per permettere alla madre di fare i figli e stare cn loro. Anzi, spesso le aziende chiedono "sei sposata? Hai intenzione di fare figli?" quando t assumono... e se dici di sì, beh.. sei una scocciatura!!! Maschilisti di merda!

Piggio said...

secondo me avete ragione entrambi
il pianeta non può reggere il ritmo di crescita che c'è in questo momento tanto che sono state fatte leggi in cina per esempio sul controllo delle nacite.
Ma in italia c'è una condizione diversa (una simile a quella che dice guapaloca) è per per quello che è importante l'incentivazione delle nascite (in italia!)

Anonymous said...

se incrementassimo le nascite, i finanziamenti "alla prole" e si disponesse di maggiori aiuti sanitari e alimentari, si poptrei pensare di fare 4 figli.

Bice

rutger said...

al di là di tutti i calcoli e le statistiche noi non facciamo figli perchè siamo il paese che si vergogna a riunirsi tutti a tavola perchè fa arretrato, che ha una pausa pranzo di 20 minuti perchè bisogna lavorare, che i figli più stanno al nido meglio è così posso andare in palestra, che abbiamo una tv per stanza così ognuno si guarda quello che vuole e gli altri crepino pure, che quando il bambino sa contare fino a 10 gli regaliamoil telefonino, perchè i bambini in giro danno fastidio meglio che diventino subito adulti in miniatura!!

raretracce said...

perfettamente d'accordo con rutger. e poi dico, chiunque nasca in italia dovrebbe essere considerato italiano. purtroppo siamo una di quelle nazioni dove vige lo ius sanguinis senza lo ius solis. ovvero se hai genitori italiani sei italiano anche se nasci a new york , se hai genitori marocchini e nasci a milano, non puoi essere italiano. con tutto ciò che ne consegue in termini di diritti di cittadinanza.

rutger said...

giusto raretracce io ad esempio più che dare il voto agli italiani all'estero (che non vivranno mai le leggi che hanno votato) farei votare gli immigrati in italia....

(polemica sterile ma dovevo dirlo...;D)