Tuesday 28 February 2006

odio andare dal pescivendolo e vedermi vendere il polpo che la signora precedente aveva ben toccato e tastato odio stare davanti al pc ed avere il letto disfatto odio rimanere in pigiama per più di due ore odio fare colazione a letto odio la musica tecno odio che mi si spolveri la scrivania senza rimettere a posto il porta penne odio avere la camicia nei pantaloni odio le camice a quadri stile boscaiolo canadese odio il rum e gin (anzi, ho cominciato ad odiare) odio fare la fila per prendere il numeretto al banco salumi odio i saccenti odio l'invadenza odio i tipi esibizionisti odio le schermaglie in tv odio la prepotenza con i più forti, non la concepisco odio ricevere gli ordini odio la rigidità di carattere odio costanzo, ovvio odio valeria marini, michelle hunziker e l'amica di craxi odio striscia la notizia e relativo produttore odio canale 5 odio la fattoria e gli inquilini, tranne katia... odio cristina parodi odio l'ispettore derrick odio le macchine francesi odio fiorani, s'è fatto beccare odio la campagna elettorale unica odio la cucina estrosa e fantasiosa (me piace magnà)....esclusa quella di berso odio fare l'orlo ai pantaloni: non si smette mai di crescere odio gli eccessivi favoritismi odio i salamelecchi: la tesi la faccio, ma senza leccare il c.. alla prof odio piangere per qualsiasi cosa, ma sn fatta così, c'aggia fà? odio mangiare cioccolata per amore odio il cioccolato al latte odio chi mi giudica solo perchè sono figlia di... o per il colore della pelle odio la merenda con il thè...almeno due pasticcini! odio chi mi chiama: ciccina odio il bagnoschiuma alla vaniglia o surrogati dolciastri odio gli orecchini a cerchio: c'ho i lobi a sventola odio le rape bianche e rosse odio il buonismo odio la perfezione odio che mi si dica: sei troppo carina! odio i commenti banali, devono avere del personale
odio chi non ama Stefano Benni odio chi si gloria...(chi si gloria si sbrodola) odio chi imita le battute - tormentone di zelig odio la modestia odio la voglia di sbalordire odio i lati irreali della realtà odio la ragazza di mio cugino e pertinenze odio chi mi considera viziata

9 comments:

Pie® said...

Pensa Antonio Ricci è di Albnga, lacittà dove vivo. Passa spesso dalle mie parti. deve abvere una villa vicino.
Io detesto il programma, non ricci.

ape said...

io detesto programma e pertinenze.

Pie® said...

Ma la Twingo è fantastica! non puoi odiarla!

lalla said...

ciao ape....
carino...sai per tranne per alcune cose...come il gin e il rum e la cucina fantasiosa la pensiamo allo stesso modo....
bacioni lalla
ps io ho la lancia y elefantino blu

ape said...

la twingo è fantastica??prova a dormire sui sedili posteriori in una notte d'estate in riva al mare...scomodissima...
in qst gg devo decidere se comprare una lancia y: alle 17 il verdetto.
Nella scelta della macchina, ho scartate le francesi, le spagnole, giapponesi e cinesi. La bmw è costosa, cosa ne rimane? la FIAT PANDA, ma la considero la quarta macchina di un milionario.

ape said...

lalla, allora compro la lancia y!

Pie® said...

sulla modestia:
"ingigantisci per favore tutte le cose che ti hanno fatto star bene e vedrai che la modestia e la semplicità saranno il cotrario di enormi".
Alessandro Bergonzoni.

ape said...

non mi sn espressa bene: volevo dire la falsa modestia..ci son persone che sembrano votate al costante sbrodolarsi di virtù e pregi quando invece appaiono tutt'altro.
non mi piace stare a intortare di "brava" "complimenti" "ma sei bravissima" una persona già straconvinta di esserlo!

Morgan said...

Azz quante cose odi!

Desidero anche ringraziarti per avermi citato nel tuo blog qualche giorno fa, è la prima volta che mi capita... sono emozionato.. ;)

Buonanotte, Morgan