Saturday, 15 October, 2005

l'ape pensiero....

Acquistato quotidiano, bisogna pur stare al passo con il mondo…sin da piccola sono stata abituata ad ascoltare il telegiornale….alle 13:30 e alle 20:00 da me si dovevano ascoltare  le notizie  con attenzione per poi poterle commentare…mi ricordo mio padre mi faceva cambiare canale, qualsiasi cosa io stessi vedendo…mi ricordo inoltre che la mamma di una mia amica, al contrario, non le faceva cambiare canale: perché  assistere alla distruzione morale, etica, architettonica della ns mente, del ns mondo? che motivo c’è di  stare a sentire di bambini che muoiono, di mamme che uccidono i propri figli,di guerre e disperazione?...qnd ero piccola anche io mi facevo le stesse domande, ma ora, a 25 anni, capisco che il supplizio a cui mi faceva assistere mio padre era prettamente mirato alla mia crescita spirituale e mentale…ed infatti quella mia amica si muove per il mondo con il suo bagaglio di luoghi comuni, di  frasi fatte, pregiudizi stolti e cantilene dei cartoni animati (quelli trasmessi da italia uno alle 20:00)…
dicevo: ho comprato il quotidiano…virus dei polli in prima pagina…secondo me il ministero della salute ci sta girando un po’ troppo intorno.. possibile che l’italia abbia comprato il vaccino, utile  a coprire un 20% della popolazione, se, come ci dicono, l’italia non corre qst rischio?secondo gli scienziati qst virus ha già mutato per non soccombere  all’effetto del vaccino…ho paura anche se tutta la  carne che entra a casa è sicura: zii e parenti tutti si adoperano per sfamare tutta la famiglia..ma nel caso di qst virus nn basta: il contagio avviene attraverso i volatili..piccioni e uccelli migratori trasportano qst virus da nazione a nazione…
altra notizia: berlusconi chiude il dialogo a fassino: perché qnd mai berlusconi si è reso disponibile ad un chiaro e sano dialogo tra le parti?nn mi sembra di ricordare un dibattito, un tete a tete tra silvio e la concorrenza…forse sono stati scelti i gg sbagliati..forse si è sempre combinato dal parrucchier, anzi dall’estetista, da cesare ragazzi…
altra notizia: nel “diario d’autunno” di costanzo leggo di sgarbi e delle sue sgarberie…per poi leggere in fondo all’articolo gli auguri di pronta guarigione  a lapo…ALLORA: penso a Maurizio costanzo e mi spuntano sintomi di virus dei polli…l’altra mattina ho assistito ad un’ arringa tra  costanzo e la sua redattrice sul rispetto della privacy dei personaggi pubblici…per più di 10 minuti ha criticato i media e tutti i programmi pomeridiani per aver mandato in onda vizi e stravizi del giovane agnellino…  leggo: “bisogna aver rispetto per chi sta male e per chi si è comportato come molti non si aspettavano…”…visto la ramanzina fatta in tv, poteva anche risparmiarsi gli auguri a fine “articolo”(18 righe)….in più cosa parla a fare: è lui per primo che porta in tv i disagi degli altri…è lui per primo che conduce una trasmissione con accanto una donna (di spalle) molestata dal padre per 28 anni…è lui che manda in onda la moglie e le sue storie strappalacrime di ragazze abbandonate da madri incontrollabili e alcoliste…quindi : CHE PARLA A FARE?forse per sentirsi vicino alla famiglia agnelli?forse perché gli conviene sentirsi vicino alla famiglia agnelli?
altra notizia: ad  Arco di Trento 26simo incontro internazionale di ASTRA…maghi, veggenti,sensitive e sensibili si sn riuniti per parlare di influenze astrali, di luna, energia e plutone… risultato? Tutti siamo sensitivi, basta concentrarsi ed esercitarsi…
altra notizia: non c’è una pagina, un trafiletto, una rubrica (per giunta) dedicata alla tragica esperienza di lapo…da gg i giornali, i quotidiani, i settimanali e persino i mensili, si sn occupati di lapo e del suo vizietto..per carità, non voglio continuare io né voglio di nuovo tornare sul solito discorso della droga e dei giovani…per me la notizia era non avere più veline sull’argomento…
le ultime pagine sono dedicate allo sport…cioè al calcio..sì perché in italia esiste solo il calcio..è lo sport nazionale…è lo sport per eccellenza praticato dai ragazzi durante l’inverno per tre volte a settimana…in italia si parla poco di pallavolo, di rugby, di canottaggio, di scherma, di lotta libera, di bocce e danza…gli altri sport sono appunto ALTRO..se ne parla solo se c’è in palio una qualche medaglia d’oro o qualche titolo mondiale…anzi, ora che guardo meglio, leggo della vittoria sfumata della nazionale di scherma maschile a squadre…contro la russia neanche un ALDO MONTANO ha potuto fare molto..ma perché, montano è imbattibile???..(se habla espagnolo??).
credo di soffrire di nostalgia….vorrei rivivere le olimpiadi di nuoto, di pallavolo, di canottaggio con le splendide telecronache di galeazzi…oppure rivedere una partita della nazionale di calcio con un sottofondo di voce di  bruno pizzul…si dice che gli italiani abbiano perso la simpatia per la ns nazionale di calcio….si dice perché è vero..lippi non fa molto per riavvicinare i tifosi..in più la telecronache fatte “da un’altra voce” non ti danno più l’impressione di star in campo con i giocatori..


è sabato ed in tv non c’è poi molto…se riuscissi ad affittare un bel film unirei l’utile al dilettevole…un film in lingua (inglese o francese)…potrei azzardare con il tedesco, ma poi perderei tempo cercando di captare anche un “UND” a discapito della story (ricordate in letteratura inglese la differenza tra plot e story???) del film..
quindi credo che opterò per una trama, a mio giudizio, semplice comprensibile.. una commedia, magari con julia roberts…devo ricostruire  le strutture fatiscenti  della mia mente.. rifondare le forze, riassettare le energie…rifondare le fondamenta del  mio carattere e cercare di cestinare quelle futili…

No comments: