Friday 23 March 2007

un pò di Tv

in principio fu Happy Days: chi non ricorda Fonzie con il giubbetto di pelle e lo schioccare delle dita in agguato di ragazze?
poi fu il turno de I Ragazzi della terza C: Bruno Sacchi e Chicco Lazzaretti mi facevano compagnia prima di andare a letto il martedì sera...alle elementari era il telefilm che guardavano tutti e per intavolare conversazioni era obbligatorio seguirlo!
Alle medie si passò a Beverly Hills 90210: una realtà lontana e distorta di giovani alle prese con i problemi adolescenziali (soprattutto perchè Dylan e Brandon non mi avrebbero mai cercata), ma a 12 anni ancora non sapevo cosa fosse l'adolescenza e allora mi appigliavo a esempi più vicini tipo I ragzzi del Muretto ambientato e girato a Roma da visi che ancora oggi ritroviamo in Tv...
Per tutto il liceo non saprei definire alcun telefilm che abbia caratterizzato la mia esistenza da post adolescente, forse potrei citare Ally McBeal ma lo passavono tardi alla tv e per me alle 22:30 era coprifuoco nei giorni feriali...
Ci sono stati Dawson's Creek e Oc, ma non mi sono mai più appassionata ad alcuna trama che fosse di stampo e regia americana, fino alla scorsa settimana in cui ho scoperta la trama di un telefilm che continuo a seguire ogni g: Brothers&Sisters...ogni giorno mi vedo un episodio ed oggi sono al 13simo della prima stagione..spero lo passeranno presto in Italia perchè è allegro, pensoso, schietto e realista di un' America post Osama, di conflitti tra conservatori e progressisti...vicende di una famiglia multi-generazionale alle prese con visioni democratiche e repubblicane, gay ed etero, inseminazione artificiale e psicologia della guerra...
e poi Calista Flockart è divina e sempre Ally!

16 comments:

gio_gio said...

Che dire? Ally McBeal è sempre stata la mia preferita... Sono sempre rimasta sveglia per aspettare le sue puntate esilaranti... Il momento più divertente era quel cavolo di bagno in comune tra uomini e donne dove davvero succedeva di tutto!! E come non nominare il mitico John Cage? Con le sue interpretazioni davanti allo specchio della mitica canzone di Barry White?
Grazie ape, mi hai fatto sorridere stamattina... ho sempre amato ally... e quindi sono curiosissima di vedere questo Brothers&Sisters... speriam arrivi presto in Italia!!!!!!

PS: lo sai che l'altra sera ho visto il dvd di "La tua vita in un click" e c'era nonno fonzie? L'hai visto? :-) M'è preso un colpo... capelli grigi e... niente giubbotto di pelle!!!! Noooooooooo......

ape said...

...e che mi dici di Helen?
Nella nuova serie la bambolina Kitty (Calista) ha di nuovo a che vedere con una biondina un pò Barbie..ironia della sorte!
Henry Winkler è stato anche da Fazio qualche mese fa e devo confessarti che è stato divino..un vero attore di altri tempi!

LA CONIGLIA said...

Fonzie ha recitato anche in un altro telefilm ma non mi ricordo il titolo...E...lasciate che ve lo dica, per noi sarà sempre e solo il mitico Fonzie!!!Capello bianco o meno...Comunque concordo..Non ci sono più i telefilm di una volta...Spero che quello di cui parli arrivi presto...Dove lo guardi? Ovviamente è in inglese,suppongo...Big kisses!!!

Lalla said...

anche a me piace allyyyyyyyyyyyyyyyy
ma quello che mi fa morire troppo da ridere è Sex & the City....lo adoro .....
mamma quanti ricordi in questo post ....ape solo tu riesci a far affiorare certi ricordi nei tuoi post!!!!
baci lalla

titty said...

io sono tristissima xchè O.C. l'hanno interrotto e mi piaceva tantissimo...invece Brothers&Sisters ho iniziato a seguirlo settimana scorsa su sky e iniziato la 1°serie tu come fai ad aver già visto 13 episodi???

ape said...

la coniglia e titty: so che non si dovrebbe, ma lo scarico in "americano stretto" dalla Hbo.
Titty: ma quanto è figo Justin? e Kevin??!...anche lì Calista sta fecendo un buon lavoro..
Vi giuro che merita tantissimo.

lalla: Sex and the City non potevo vederlo perchè offlimit e perchè lo trasmettevano sulla vecchia Tmc che non sintonizzavo..

Piggio said...

pettegoleeee!
state degradando il post di ape..
no vabbè scherzo he!
io l'unico che ho guardato un minimo è stato i ragazzi del muretto...
ma non ho mai parlato in taVola di queste cose, noi andiamo sull'intellettuake

gio_gio said...

Mamma mia... ape... Helen mi faceva morir dal ridere!!!!!!! Te la ricordi la puntata in cui le sperimentava il reggiseno che gonfiava le tette con un pompetta? Da morire!!!

Saint Andres said...

Ho accesso un po' di tv, e proprio oggi ho notato che riprendono a fare OC, non so se rifanno le puntate dalla prima serie o da dove si erano fermati, non me ne intendo.

ape said...

piggio: i ragazzi del muretto sono stati un Cult della generazione '79-'80...ora non ci sono più telefil italiani da lodare!

gio_gio: sì che me la ricordo...e ti ricordi anche la doppiatrice? secondo me azzeccatissima...ma credo che in quel tf tutti i doppiatori erano stati scelti nella giusta maniera.

saint: rimetteranno le puntate vecchie in onda per poi continuare con quelle nuove...la morte di marissa non piacerà a nessuno, ma Azzardo è peggio!
non è questione di intendersi di certe cose: o le leggi o non le sai!

LaFrancese said...

noi siamo a milano 'sto week end... dice che c'è una mostra di manga e c'è ospite il padre dei cartoni della mia generazione, mazzinga z giggherobottedacciaio ecc...

ape said...

lafra: non saprei...di manga non me ne intendo e nemmeno di cartoons..però, stare con Nathan rende tutto più leggero!

titty said...

allora sai inglese benissimo x vedere un film in lingua...!!!!!

gio_gio said...

E' vero ape... i doppiatori erano tutti eccezionale! E' stata una serie davvero azzecatissima!!!!!!!!! :-)

BUONANOTTE a tutti

ape said...

titty: bhè, benissimo no, ma ho una buona comprensione..

gio_gio: orami buongiorno!

Anonymous said...

Ricordo I ragazzi del Muretto e ricordo anche che alcuni personaggi itineranti per la tv e la pubblicità,vengono da lì.

Gianni