Saturday 10 March 2007

stupitevi soprattutto di amare

stupire e apparire sono sinonimi? no perchè, a me piace essere originale, ma non stupire...tutto ciò che gli altri sanno di me è realtà e la realtà è il principio di tutto...
odio chi si sforza di stupire...
odio chi si annulla per stupire l'altrui mente...
l'apparenza inganna o è solo questione di coup d'oeil?
anche la percezione dell'originalità dell'altro salta, se la mente non è allenata a vedere oltre l'apparenza...le camicie della Ventura non sono originali se non si conosce l'intera collezione D&G e se non si toccano i tessuti...

voler stupire è male, stupirsi è bene...perchè si entra in un mondo nuovo, con bottoni tutti colorati da pigiare, con le caramelle a forma di barca ed i prati di un verde saturato...
tentare di sbalordire è ancora più male, perchè si sfacchina pur sapendo che ogni sforzo potrebbe esser vano agli occhi altrui...
annichilire è ad un livello ancora superiore: vuol dire dichiarare al proprio fidanzato che si è incita all'età di 16 anni...e pretendere gli alimenti!!??

16 comments:

Anonymous said...

ti sei sbagliata di 10 anni :D

Robi said...

La sincerità è alla base dello stupore. I bambini per esempio si stupiscono di tutto ciò che in realtà per noi è ormai normale. Ma si badi bene, che stupire non è sinonimo di emozionare: per quello ci vuole sì qualche sforzo in più, come del resto anche per annichilire.

ape said...

anonimo: anche di 11!

robi: forse il mio errore è di voler parlare di emozioni genuine come quelle dei bambini a 2 anni, quando ne ho 27!
la stupore della vita ormai è guidato dalla razionalità e dalle esperienze di vita vissuta.

buon sabato

Saint Andres said...

Tra le cose che mi stupiscono ogni volta c'è l'amore della persona che amo.

ape said...

non capisco saint: ti stupisci del come fai a volergli così bene??!!

scheeeeerzo...

Robi said...

Mi piace credere che in questo non ci siano errori. Buon sabato anche a te

LA CONIGLIA said...

io a volte mi stupisco di cose normali...E gioisco di un semplice gesto o di una visione. E mi basta quello...non stupire gli altri.
E' tutta una questione di personalità e carattere,credo.

pOpale said...

Ogni individuo è originale perchè unico, a volte però cerca la via più semplice quella di voler stupire perchè l'insicurezza regna sovrana. Buon sabato :)

ape said...

ragazzi, concordo con tutto ciò avete detto...ma dovete convenire con me che in giro, a piede libero, ci sono personaggi "illustri" delineati da un contorno al neon: i super uomini che trasformano in oro tutto ciò che toccano (a detta loro!!, che sfidano e non apprezzano le capacità altrui.

PAPARAZZA said...

Apetta.....buon fine settimana....
bacissimi

Sara said...

lo stupore in uno sguardo quando nn c'è proprio niente da dire. e per questo non serve e soprattutto non basta l'impegnarsi a stupire.
un bacio.

ape said...

paparazza:
buon fine settimana cara

sara: non ti parlo dei miei sguardi, sono sin troppo esplicativi...svariate volte ho fatte belle figure di merda per occhi al cielo o sussulti oculari!??

Saint Andres said...

Mi stupisco non del bene che io voglio a lei, ma di quei momenti in cui siamo assieme, di un semplice "ti amo", di un bacio, di un abbraccio che non mi aspettavo in quel momento.
È bellissimo!

LaFrancese said...

Mi stupisco ogni giorno di più dell'Amore che provo per Nathan, del continuo pensiero che ho di lui, delle costanti premure che per lui, di quanto mi manca, di quanto la mia vita sia cambiata e voglia cambiare, sempre più, in così poco tempo.

Mi stupisco di voler essere altro di quello che ero e che ancora sono, mi stupisco di avere sogni così profondi da non conoscerli nemmeno, ma da essere tanto veri da galleggiare sopra ogni altro desiderio.

Mi stupisco di stupirmi, perchè inizio a capire il significato delle parole "l'amore fa girare il mondo".

Mi stupisco ed adoro stupirmi!

Saint Andres said...

Condivido le tue parole LaFrancese, ovviamente riferite al mio Amore.

ape said...

francese: approvo la tua descrizione di amore..