Sunday 10 December 2006

una prova..

credo che sia la prima vera domenica di Avvento...prima d'ora non mi ero sentita così in stretto rapporto con il Natale, peccato le temperature bizzarre, ma forse dovremmo cominciare ad abituarci a passare le festività invernali da messicani o megli ancora brasiliani...

comincio a ricordardarmene parecchie anche io...comincio anche io ad andare indietro con la mente e pensare ai natali davanti al fuoco in campagna, quando mia zia accendeva il forno e noi bambini ci andavano a scaldare mentre il pollo si cuoceva tra i carboni....penso proprio che qst immagini siano destinate a rimanere ricordi...

quindi niente più cappelli e sciarpe in regalo, niente legna da tagliare per alimentare il caminetto durante tutto il g di festa e niente tombola...con qst caldo farsi un pokerino non è più invitante...niente più tortellini in brodo e cioccolate calde o vin brulé nel bel mezzo di una briscola...

un pò mi dispiace: il Natale senza cappello e sciarpona che attutisce la voce dei tanti "Buon Natale" non fa per noi mediterranei da spaghetti e limoncello, ma dovremo abituarci a straverie metereologiche e goderci il bianco Natale con amici e parenti senza badare al cielo plumbeo o alle temperature da far sfregare le mani...

13 comments:

Saint Andrés said...

Anche a me piace il Natale con queste temperature, non è che io non ama il freddo pero vissto che sono in pianura il freddo pungente lo preferisco se vado in montagna.
E poi quanto bello è non dover andare in giro incappucciati per paura del freddo.
Insomma spero che quest'anno sia un "Natale Mediterraneo".

Anonymous said...

il bello del natale in fondo è proprio il ricordo che lega un pò tutti. FOrse è per questo che sembra "buono" il natale.

Questo caldo però a me un pò mi mette a disagio. Soprattutto perchè non avrò nessuna nevicata (che qui è già dura averla..)

Andrea (sdl)

Anonymous said...

NN so',qui a milano ha iniziato a far freddo,ed io la sciarpa e i guanti li ho tirati fuori!!Di natali con la neve me ne ricordo pochi(dall'alto dei miei 28 anni).Natale aparte,nn è che il caldo di quest'anno , a me, sia dispiaciuto proprio tanto...sarà che io al caldo sto così bene!

ape said...

forse non mi sn spiegata bene: a me qst clima fa impazzire,anche perchè il freddo non lo reggo affatto...però un Natale tiepido, mi fa pensare che anche l'atmosfera ne venga meno..

Anonymous said...

ma sì! che si sciolgano i ghiacciai e che avanzi il deserto. Così faccio senza andare fino a rimini per stare in spiaggia!

LoStupido

Anonymous said...

anche secondo me l'atmosfera viene meno...sarà che ho passato un sacco di natali in campagna sull'appennino dove di solito nevica a novembre quindi sono proprio abituata alla nevica, al caminetto, alla scivolata sul ghiaccio...
però anch'io apprezzo questa temperatura perchè non amo il freddo. l'unico timore è che nevicherà ad aprile come ormai da 3 anni a bologna.

ape said...

allora: a tutti piace ANDARE al mare e non che lui venga d noi!

sara: sull'appennino?? dove?
se il prossimo Natale sarà caldo, prepariamoci ad una Pasqua in bianco...gira che ti rigira dovrà pure nevicare!!

Anonymous said...

io invece il freddo lo adoro...:)
basta mettersi un maglione in piu' :) e il gioco e ' fatto no! :)
e convengo pienamente sul fatto che il freddo aiuta a vivere meglio l'atmosfera del Natale...
sara' che qui e 'sempre stato freddo a dicembre ed e' naturale associare il natale al freddo, al vento, alla...neve( per quanto poca possa scenderne!;))....
speriamo che in queste ultime settimane tutto si capovolga e che..il termomentro cominci la sua discesa!!! ;)

ape said...

flo: voi siete di treviso? trieste? trentino? di dove? BOLZANO per giunta o meglio ancora VIPITENO??

resta il fatto che il Natale lassù è vissuto di gran lunga meglio rispetto all'atmosfera pagana degli appennini.

Anonymous said...

ape, noi stiamo in provincia di Gorizia...ma la Bora si fa( o dovrei dire, si faceva, sigh!) sentire anche da noi!!!
:(
voglio l'invernoooo!!! :)


ps( conosciamo bene anche Vipiteno, Bolzano, Bressanone ecc ecc...) abbiamo"agganci" importanti:) ( nonna e zii vari! :)

ape said...

conosco il Trentino (non benissimo, ma mi è rimasto nel cuore!) e di conseguenza quei paesi di cui ho fatto menzione...
allora vin brulé a gò gò..

Anonymous said...

vin brule, ribolla e castagne a go go,, si! :)

Anonymous said...

appennino tosco emiliano Ape!
fra bologna e firenze, proprio al confine con la toscana. Pian del Voglio. conosci?
magari conosci Bruscoli o Castiglion dei Pepoli che sono un po' più grandi...