Wednesday 11 October 2006

sono abbastanza persa.

Dopo un pò impari la sottile differenza tra tenere una mano e incatenare un'anima. E impari che l'amore non è appogiarsi a qualcuno e la compagnia non è sicurezza. E inizi a imparare che i baci non sono contratti e i doni non sono promesse. E incominci ad accettare le tue sconfitte a testa alta e con gli occhi aperti con la grazia di un adulto non con il dolore di un bimbo. Ed impari a costruire tutte le strade oggi perchè il terreno di domani è troppo incerto per fare piani. Dopo un pò impari che il sole scotta, se ne prendi troppo. Perciò pianti il tuo giardino e decori la tua anima, invece di aspettare che qualcuno ti porti i fiori. E impari che puoi davvero sopportare, che sei davvero forte, e che vali davvero.

Carla Troiani

9 comments:

LaCuocaRossa said...

hey ape mica l'innammorato si sta comportando male???

ape said...

no no, affatto...anzi, l'innmorato si sta comportando come speravo..delle volte stupisce, altre incanta..non ci sono delusioni perchè non mi sn fatta illusioni.

Il pensiero nasce da alcune riflessioni fatte ieri sera di ritorno in bus: i piedi per terra devo tenerli, pena volare e atterrare nelle sabbie mobili.

Il rapposto sembra stia maturando, anche grazie all'aiuto del buon senso da parte di entrambi...

Astralla said...

Il buon senso nei rapporti è la chiave di volta della storia d'amore Ape... :D, ci vuole amore e pazienza come nel coltivare un giardino...
Ps. queste parole sono meravigliose!

ape said...

"..storia d'amore.." sono sempre stata così lontana da certe parole che recitarle mi rendono estranea..invece è tutto così bello che non mi sembra tutto questo stia succedendo a me.


parole ovvie e banali, quasi luoghi comuni di ragazzine innamorate, ma che dette una sola volta fanno eco nel cuore.

Anonymous said...

Chi è restio a parlare d'amore o sente la banalità in esso è proprio chi può capirlo appieno. In quanto forse l'amore che concepiamo non è così come viene proposto.
Se è tuo, non è banale.

Bello l'estratto della troiani.
Per me nessuno deve niente a nessuno.
Non esistono i contratti
c'è qualcosaltro
Ci sono attrazioni,
Ci sono dei fili più o meno spessi
Esistono illusioni
E la fiducia

Miele..

Astralla said...

Ti renderai conto col tempo che le parole di questo tipo cambiano nella coppia ma non fanno meno eco..lo fanno solo diverso, più profondo e meno incerto! Sono felice che tu stia provando queste cose, Sono magnifiche!

ape said...

miele pì.

sei carbone e cenere calda, sei acqua e sabbia, sei il girasole che mi riscalda, la rosa rossa adagiata sul mio cuore, la polenta della domenica...

sei la candela del mio cuore, sei schiettezza, serenità e fiducia e allegria e dolcezza e comprensione e sorrisi e sguardi...

ti giuro che farò del tutto per rasserenare la tue giornate storte, per rassicurarti, per scacciare la tristezza e la malinconia..

ape said...

astralla: grazie cara, sei un tesoro di donna forte e sincera.

la maturità e la bontà delle persone si intuisce al primo sussurro.

beneficierò dei tuoi consigli.

Piggio said...

troppe api