Friday 13 October 2006

i sogni aiutano a sorridere..

ho sognato di correre sù per le scale inseguita da un giovane aitante ragazzo dagli occhi azzurri, rampollo di una casa reale: la cosa che mi stupisce è che mi sono svegliata col fiatone.

ho sognato di mangiare polenta ai broccoli e gorgonzola: la cosa che mi stupisce è che mi sono svegliata con una strana aroma in bocca.

che strano effetto i sogni..che strana sensazione immaginare e poi realizzare le stesse sensazioni...soprattutto i sogni REM possono essere un 'esperienza emotivamente molto intensa....alcuni dicono che i sogni sono figli di un cervello ozioso...dovrebbe esserci una mappa dell'encefalo durante la fase notturna: a seconda della parte del cervello utilizzata, il sogno dovrebbe avere delle spiegazioni delle paure insite, proiettate durante la notte...in un certo senso quindi, noi riusciamo a pilotare i sogni della notte e riuscire a svegliarci col sorriso la mattina successiva?!

mi piacerebbe avere il possesso totale della mia mente e poter controllare i mie processi per un sorriso in più durante la giornata...

.

9 comments:

Morgan said...

La vita senza sogni è triste. Punto.

ape said...

ti dò ragione in parte: delle volte sono gli stessi sogni che complicano lo scorrere della vita.
a quel punto, meglio non averne?

Piggio said...

ho paura di ritornare razionale..

Anonymous said...

da esperto sognatore a occhi aperti sto cominciando a pensare che i sogni siano tutti una massa di desideri che accettiamo di non realizzare. nel senso che giàchiamarli sogni è una difesa. i sogni sono per definizioni irrealizzabili e quindi accettiamo la nostra incapacità o più che altro la nostra poca volgia di realizzarli. ma forse lo sto pensando perchè sto invecchiando. non c'è proprio cura a questa malattia?

ape said...

cerchi la cura per la vecchiaia o per i sogni-desideri??

ammesso che i sogni siano desideri che il ns inconscio riconosca non poter mai realizzare, perchè allora non cercare di sedare la ns mente e indirizzarla verso sogni più realistici?
alla fine ci fa solo male sognare situazioni che non potremmo mai realizzare..o no??

mi sto sbilanciando? sto sognando di pilotare la mente come in ALIAS...

Aussie-Girl-otta said...

io faccio mille sogni a notte, ma è certo che al mattino mi resta sempre una sensazione forte o in positivo o in negativo. e se il sogno mi è piaciuto, la sera dopo tento di sognarne il seguito..

Anonymous said...

ahahha anch'io... ci sono dei mondi che riesco a vdere solo nei sogni e quando mi svegli ne dimentico i particolari. Certi sogni si ricollegano dopo mesi, a volte anni. Gli stessi luoghi, gli stessi personaggi. Come quando esce il secondo capitolo dei film famosi del passato. Tipo clerks II! hahahaahhaha quanto è stupido clercks due?!!?!?!?!?

Il Prof said...

"Su" con l'accento (sù) è un errore grave. Vai all'università?
Il Prof

ape said...

il professor: vado all'università e mi hanno insegnato che gli erori di battitura sono random...ebbene sì!