Saturday 24 June 2006

tante cose...troppe cose...tante emozioni e tante faccende da sbrigare...prime su tutti le vaccinazioni..poi shopping per india...e poi tanta ma tanta musica e studio...e poi roma e poi narni..e poi terni in jazz...e poi pass e poi anello..e poi treno e caldo..e afa e umidità e sole, tanto sole e acqua...


"due parole del giorno": patronimico e imprescindibile


ho la testa ovunque, ma non su qst foglio bianco...testa e testate...dovei dare delle testate al muro, per vuotarla delle cazzate che ci sono dentro e poterla riempire di cose sensate e pensieri decenti e meno deficienti...

STUDIO!!

.

8 comments:

Piggio said...

ape molto importante, fidati.
La valigia portala quasi vuota!

Jazzer said...

Terni in Jazz? Bello, sono stato alla prima edizione (2004 o 2005?). Buona musica, discussioni interessanti e bella gente. Ho mangiato pure bene, ma onestamente - non me ne vogliano i ternani - la città non è granchè...

ape said...

Piggio: sì.

Jazzer: Terni fa cagare, nel vero senso del termine. E' stata bombardata durante la prima guerra e ricostruita in chiaro stile fascista. Purtoppo la seconda guerra non ha centrato gli orrendi casermoni "alla benito".

Morgan said...

Se ti interessa, a Roma tutta l'estate sarà un continuum di jazz. Ah, guardati il mio video di oggi.. ;)

Morgan

miss piperita said...

Com'è andata Terni Jazz? Ti sei vista con Kiakkio?

ape said...

Morgan: credo proprio che Roma comincerò afrequentarla molto di più.

Miss: ancora non ho visto Kiakkio nè sentito, ma in giornata lo contatto.

sonia said...

ciao ape...è la prima volta che vengo qui a visitarti...complimenti per il tuo bellissimo blog!
Molto semplice, chiaro e pulito...MI PIACE!!

ape said...

sonia, troppi complimenti...passerò anche io da te.

buona giornata.