Friday 3 March 2006

tremo - tremontis

Un economista americano A.B. Laffer ha sostenuto che in ogni sistema c'è un punto critico oltre il quale ogni aumento di aliquota provoca una diminuzione di gettito, finchè questo si annulla quando l'aliquota raggiunge il 100% (nessun contribuente lavorerebbe per dare tutto ciò che guadagna allo Stato).
Secondo Laffer, imposte troppo alte costituiscono un disincentivo a produrre mentre moderate inducono gli operatori a lavorare di più determinando in quest'ultimo caso, un aumento della base imponibile e quindi del gettito tributario a favore dello Stato.
meditate gente, meditate ...

15 comments:

Pie® said...

Questa la sapevo. Ugualmente pericoloso sarebbe abbassarle di troppo, aumenterebbe l'inflazione e renderebbe troppo povere le casse dell'erario.

Ale said...

grazie per il link
chef mi sembra esagerato, ma grazie

mmcerit said...

Autonomi e dipendenti, più i secondi lo ammetto, sono vessati da un prelievo fiscale molto alto, e alla fine sono gli unici a pagare. I nostri idolatrati imprenditori, per le loro aziende hanno comode sedi all'estero ove portare i guadagni e le plusvalenze monetarie (quelle tassate in Italia al 12% contro il 22-25% della media dei paesi normali), poi quando le aziende sopracitate vanno male eccoli a chiedere soldi al paese, ovvero a coloro che pagano le tasse. Ripeto quanto detto nel post, a noi un punto percentuale di prelievo fiscale, ci fa mangiare una granita in più.

Pie® said...

Bull's eye Marco.
L'importante infatti è fare in modo che le differenze per il popolo siano minime. Alzi di un punto, abbassi di un altro ma la situazione rimane sempre più o meno la stessa.
Una persona con la febbre a 40 può campare tre giorni, con la febbre a 37 tutta la vita.
Qual'è il termometro della situazione?

lalla said...
This comment has been removed by a blog administrator.
lalla said...

aiutttttttttttto
io a scuola odiavo l economia e le scienze delle finanze.
bacioni lalla

ape said...

io adoro l'economia del mio prof Carlo Andrea (Bollino) , ma scienze delle finanze la odio..sarà il prf o la mia testa che nn recepisce certe nozioni!

lalla said...

capita come per me la chimica.....

posso chiederti una cosa al di fuori del post...
come hai inserito l immag coffee time...è un ora che giro fra le impostaz del mio blogg senza trovare nulla che possa aiutarmi ad inserire un immag nel mio titolo....
bacioni lalla

ape said...

lalla, la scritta "coffee time" fa parte del template che ho trovato nel web.
Se riesco a capirci qualcosa, studio il modello e ti faccio sapere.

Facciatosta said...

A qualcuno avanza un Kalashnikov AK47? Anche di "seconda guerra". Avrei da fare le pulizie di primavera.

ape said...

sai quello che vuoi!

lalla said...

carina come idea per le pulizie...anche io spesso a casa vorrei usare questo sistema....ma ho sperimentato che pensare sempre di trasglocare è il miglio modo per nn accatastare cose inutili in una casa....e devo dire che funziona la mia stanza si sta svuotando giorno dopo giorno e in 30 min riesco a spolverarla tutta da cima a fondo....come se fosse sempre primavera....

Anonymous said...

Nice site!
[url=http://dimxzzpl.com/gpbs/umto.html]My homepage[/url] | [url=http://bzcyteer.com/pqic/isdq.html]Cool site[/url]

Anonymous said...

Well done!
My homepage | Please visit

Anonymous said...

Thank you!
http://dimxzzpl.com/gpbs/umto.html | http://enfrogdo.com/crhq/cesj.html