Saturday 11 February 2006

Torino 2006

una serata ricca, festosa, allegra, niente polentoni e niente musi lunghi..siamo orgogliosi di avere un presidente MILITANTE per DEMOCRAZIA, LIBERTA' e SPIRITO AGONISTICO...il serpentone italiano ha fatto il giro della pista acclamato da tutti gli spettatori italiani, esultante, fiero di esser lì...deciso, pronto ad accogliere la marea di atleti arrivati a Torino e pronti a VINCERE....
Carolina Kostner ha portato e sventolato la ns bandiera, Giorgio Rocca formale e sorridente ha prestato giuramento, Yuri Chechi ha aperto la cerimonia d'apertura battendo il tempo delle pulsazioni del cuore/dello spirito olimpico, Adriano Giannini ci ha introdotti nella storia, Giorgio Albertazzi "fatti non foste per viver come bruti, ma per seguir virtute e conoscienza", Sofia Loren con altre 7 SUPERdonne (Susan Sarandon più bella che mai) ha portata la bandiera olimpica e 8 alpini l'hanno issata...poi è arrivata la sventurata fiaccola olimpica: Tomba, i 4 della staffetta di salt lake e finalmente nella mani di una emozionata Stefania Belmondo che ha acceso il bracere olimpico...
una cerimonia che ci ha portato a spasso nel tempo, contemplando la ns storia, le ns arti, le ns radici culturali, la danza e la poesia, la lirica con un Pavarotti da oscar ed un Claudio Baglioni maestro d'orchestra attento alle parole dell'inno...
BELLO BELLO BELLO...emozionante e spero non succeda nulla...
quello che mi chiedo è cosa ci facesse Yoko Ono e Peter Gabriel: sono italiani? Yoko non poteva dire parole più prevedibili e Peter Gabriel poteva cantarla meglio Imagine...
gli organizzatori sono stati bravissimi, estrosi, intelligenti e originali: l'idea del saltatore è stata straordinaria...mi sono emozionata: la colomba simbolo di pace formata da uomini che si libravano nell'aere è stata una trovata geniale...
abbiamo tante risorse, tanti atleti, tanta conoscenza, tanta cultura, radici antichissime e artisti di fama e prestigio internazionale: ne dobbiamo andar fieri e dovremmo badare di più allo spirito patriottico
ed ora: VINCA IL MIGLIORE

7 comments:

Pie® said...

d'accordissimo su tutto e soprattutto su yoko ono!
la mia ex ieri mi ha chiamato ridendo per dirmi di guardare gli albanesi. Non li ho visti, ma pare che avessero le giacche diverse. è vero?

ape said...

non mi ricordo, ma eran pochi:
non credo che aver le giacche diverse penalizzi la squadra!?
onore a tutte le squadre e nazioni piccole che sono riuscite ad arrivare a torino...i danesi e norvegesi bellissimi..yoko ono non mi piacerà mai: la "fama" la deve all'eredità di suo marito che si sarà rivoltato nella tomba dopo l'interpretazione di gabriel...

Pie® said...

ovvio che quello che ho scritto non c'entra nulla con la competizione e lo spirito olimpico. mi faceva solo sorridere.
Peter gabriel non l'ho visto. Lo ammiro ma so che delle volte fa delle cagate.

ape said...

ho anche notato Bush e Blair han pensato bene di mandare le mogli all'inaugurazione:PAURA??!!

Anonymous said...

Well done!
[url=http://idkkbjtb.com/pmgs/jchp.html]My homepage[/url] | [url=http://dodyodqz.com/enco/rmwz.html]Cool site[/url]

Anonymous said...

Well done!
My homepage | Please visit

Anonymous said...

Great work!
http://idkkbjtb.com/pmgs/jchp.html | http://oqcsrdqn.com/hgca/jpnl.html