Monday, 10 October, 2005

ma chi l'ha detto...

ma chi l’ha detto che gli anni del liceo sono i migliori della nostra vita?il liceo mi ha lasciato amarezza, tristezza e rammarico…rancore e odio per persone che meritano solo il mio disprezzo…decisa ad intraprendere la carriera universitaria ho pensato che cambiare città e compagnia fosse la scelta giusta…sono approdata a perugia con mille aspettative....sin dal primo giorno di università queste aspettative sono andate realizzandosi…ho subito fatta amicizia con una giovane ragazza di ponte san giovanni che mi ha subito ispirato compostezza, serietà e lealtà…l’amicizia nata sei anni fa dura ancora e non ha conosciuto momenti di stallo o di crisi…a questa amicizia se ne sono aggiunte altre 3 molto importanti…mi riferisco a tre ragazze che con un sorriso riescono a darmi tutto l’affetto di cui ho bisogno…mi danno serenità, tranquillità d’animo,forza…di una ammiro la caparbietà e lo spirito forte e battagliero; di un’altra la dolcezza e la razionalità dei suoi consigli; della terza la semplicità di trovare bontà negli altri e la sua calma...tante altre ne ho conosciute, ma nessuna è comparabile alle mie quattro amiche: una sintesi di saggezza, bontà, schiettezza, semplicità, formalità e charme…
sin dal primo giorno ho ricevuto le mie amiche a pranzo o cena…abitudine che si è consolidata nel tempo…lo farò fino all’ultimo giorno che abiterò in questa casa…lo farò finché posso, finché lo permetteranno gli eventi… e quando non avrò più a disposizione questa casa…  
questa sera avrò a cena le mie amiche…quelle vere, quelle che non mi tradiranno mai…quelle su cui posso contare…quelle per cui ritardo la partenza…questa sera arancini di Sicilia…spero riesca a capire come si facciano.. ma certo che se non c’è un sottofondo di tarantella siciliana, poco verranno buoni…comunque ci si prova…
questa mattina in facoltà ho assistito ad una scena orripilante..ORIBBILE!!...un ragazzo (che purtroppo mi sono trovata a conoscere) canticchiava un’ “aria discotecara”….ORRIBILE!!! e nonostante questa sua “passione” continua ad avere una corteggiatrice che merita di meglio della sua cortesia e  gentilezza…occhioni che si sgranano al suo passaggio…un tappeto rosso a coronare il suo (di lei) sogno d’amore…eppure lei è molto più bella dell’alluce del suo idolo… e comunque perder tempo dietro ad un idiota simile non le conviene…soprattutto a livello didattico…un ragazzo che presumendo di laurearsi con il punteggio di 94, pensa di poter esser in grado di lavorare all’estero…BUUUUU!!!!
per non parlare delle falsità che sono riuscita a captare solo da poco tempo: un marasma di intrighi e bugie a cui sono giunta solo dopo essermi coperta di un velo di obiettività…sono  rimasta delusa da una persona: da un ragazzo che credevo amico, ma che non lo era…ho tanta paura che abbia sputtanato i miei sentimenti.. quando avevo bisogno di lui non mi è stato accanto…e quando ho accennato al mio problema è bastata un’interruzione per terminare lì la conversazione…comincio veramente a credere che abbia pilotati i miei sentimenti per certe persone o rimpastato i giudizi di ragazzi a mio sfavore...forse per difendermi.. forse per segnare il territorio…per la rabbia che ho in corpo percepisco solo la sua ipocrisia…la sua cattiveria..mi dispiace dirlo, ma per me non esiste più..non c’è più nemmeno l’ombra di una conoscenza…lo stesso è per una ragazza che  credevo amica..una ragazza a cui ho dedicato la mia scorsa primavera…per poi venire a sapere che me la faceva sotto gli occhi… ma la tristezza della situazione è il suo atteggiamento: si comporta come se nulla fosse successo…e secondo me qui sta la pena e la banalità di certe menti…fanno e disfanno le vite degli altri per poi accusare…pensando che tutto possa aggiustarsi con poco..che tutto possa tornare come un tempo.. non è così.. non è semplice.. nella realtà non si agisce così.. non si sbaglia per poi essere perdonati…non si agisce e basta…bisogna contare fino a 100 prima di tradire amici e fidanzato… mi dispiace ma la mia indifferenza mi ripaga delle mie disattenzioni…
ma tutte queste vicende devono scivolarmi come l’acqua dall’impermeabile…devo assumere una espressione zen e non curarmi di loro..


sciopero dei giornalisti.. possibile che anche quelli di verissimo si reputano giornalisti?.. ho appena accesa la televisione e su canale 5 mi sono trovata ad assistere all’ennesima messa in onda di un ciclo di film ambientati in scozia o giù di lì…tutti uguali…i paesaggi,magnifici ma sempre i soliti.. la trama sentimentale ma non cambia… per fortuna i registi, anzi il regista, ha avuta l’accortezza di cambiare gli interpreti… dicevo, quelli di verissimo hanno ritenuto opportuno  astenersi dall’andare in onda per empatia con quelli del tg5…se non fosse, così avrebbero peccato di presunzione: loro giornalisti??un servizio su carolina del grande fratello non lo potrò mai comparare ad un servizio di minoli…è inevitabile non parlare di cristina parodi: è tornata al tg5,ma forse se fosse rimasta al rotocalco avrebbe mantenuto la dignità…un servizio sulle sfilate milanesi della scorsa settimana ha chiarito il suo ruolo all’interno dello staff della rete: appendiabiti…dovrebbe leggere gli articoli degli altri e non farne di suoi e leggerli..la sua voce è una cantilena e il suo stile non è ammiccante, non è scorrevole e veloce..non è accattivante né pungente…le sfilate milanesi attraverso la sua lettura sono apparse noiose e routinarie…una montagna di stoffe colorate utilizzabili solo per scampoli…
e la ruta?le presenze che si contano nelle trasmissioni mi fanno pensare ad un tentativo di espiare le colpe del marito…ora bisogna capire se sta cercando di mandare avanti la baracca attraverso le mille apparizioni nelle reti di mamma rai oppure se sta cercando il momento più opportuno  per dichiarare che suo marito non è colpevole e se lo è, E’ COLPA DEGLI ALTRI…


odio le ragazzine viziate…anche io sono figlia unica e sono viziata, ma non me ne vanto poi tanto…i miei sono permissivi (q.b.), ma non mi permetterei mai (mi hanno insegnato) di vantarmi delle mie possibilità economiche davanti a persone che di possibilità ne hanno ben poche….a vantare l’occasione di scegliere tra un jeans di 100€ ed un altro di 150€…odio le ragazzine che sprecano…odio le ragazzine che non si sanno organizzare..


è arrivato il giorno….il giorno a cui 6 anni fa non pensavo affatto….sono entrata in questa casa da sola e ne esco con mille esperienze e mille conoscenze oltre a 6/7 amiche che resteranno nel mio cuore per sempre…
ieri sera un arrivederci al rock castle…un po’ di alcool e un ragazzo veramente carino al di là della sala…dopo mille prese in giro non ce la faccio più: mi abbandono alla zitellagine più ostinata e mi lascio vivere…ho dei progetti e voglio rispettarli..l’uomo al mio fianco ci sarà prima o poi…
la persona che deve abbandonare la casa é…
è il mio turno..è toccato a tutti…ora sta a me…time of your life…

1 comment:

Anonymous said...

Very unique blog you have! I'm definitely going to bookmark you!
I have a download music for free online site. It
pretty much covers download music for free online related stuff. Please visit it.

Rod